Vivere con la propria passione

Fantacalcio, S.O.S ATTACCANTI: Chi Schierare?

Consigli su quali attaccanti schierare per la 32esima giornata di serie A

0

Inter-Milan: La giornata pre-pasquale si apre con il primo Derby cinese della Madonnina. I nerazzurri arrivano da un punto in tre partite e la voglia di rivalsa potrebbe portare al primo goal di Mauro Icardi. Sulla sponda rossonera, invece, grande attesa per Deulofeu che potrebbe mettere in seria difficoltà la difesa nerazzurra non proprio impeccabile nelle ultime uscite.

Cagliari-Chievo: Squadre che non hanno nulla da chiedere al campionato ma che potrebbe portare ad un match con molti goal. Consigliamo sulla sponda sarda la certezza Borriello dall’alto dei suoi 14 goal, dalla parte Clivense è consigliabile puntare sull’esperienza di Pellissier che potrebbe regalare gioie inaspettate ai propri fantallenatori. Da evitare Sau per il trend negativo che lo sta perseguitando per tutta la stagione ed Inglese che dovrebbe partire dalla panchina.

Fiorentina-Empoli: Altro derby in questa giornata pre-pasquale, questa volta in Toscana dove vede la Fiorentina a soli 3 punti dall’Inter contro l’Empoli che rischia davvero molto con il Crotone in risalita. Per la Fiorentina consigliabile la sicurezza Kalinic o anche la sorpresa Babacar da subentrante, per la poca vena realizzativa è da evitare la coppia empolese formata da Thiam-Marilungo.

Genoa-Lazio: Ennesimo scossone in casa Genoana con il ritorno in panchina di Ivan Jurić che potrebbe portare nuova linfa alla squadra di casa anche se contro si troverà una Lazio molto agguerrita sia perché in lotta per le posizioni nobili del campionato sia perché reduce da una pesante sconfitta contro il Napoli. Si può puntare sul Cholito Simeone che potrebbe tornare al goal, sulla sponda biancoceleste la sorpresa potrebbe essere Keita Baldé oltre alla solita certezza Ciro Immobile. Da evitare Palladino che con i suoi due goal stagionali non rappresenta una sicurezza.

Palermo-Bologna: Partita che vale molto per i palermitani anche se la salvezza sembra orma irraggiungibile a differenza dei felsinei che ormai non hanno più nulla da chiedere al campionato se non la matematica certezza della permanenza in seria a. Le residue speranze palermitane passano dai goal di Nestorovski che potrebbe essere il mattatore del match, la sponda rossoblu è rappresentata da un Destro non in forma smagliante che sarebbe meglio evitare visto che è in dubbio per il match.

Pescara-Juventus: E’ il testa-coda della giornata, il Pescara è ormai ad un passo dalla B, la Juventus è reduce dalla straordinario prestazione in Champions e viaggia spedita verso il 33esimo scudetto della sua storia. Per chi ama il rischio la scelta Caprari potrebbe essere interessante, giocatore rapido che potrebbe approfittare di qualche svarione della difesa bianconera magari già con la testa a Barcellona, per la Juventus la coppia Dybala-Higuain rappresenta una certezza assoluta. Da evitare Cerri per la sua poca propensione al goal e Mandzukic per la sua posizione che lo tiene lontano dalla porta.

Roma-Atalanta: Una delle partite più attese di questo fine settimana, la Roma per alimentare la fiamma di uno scudetto insperato, l’Atalanta per continuare il sogno Europa League. Nei giallorossi la certezza è rappresentata da Edin Dzeko con i suoi 24 goal, dalla parte atalantina consigliamo di non schierare Petagna orfano del Papu Gomez.

Torino-Crotone: Il Toro rappresenta un po’ la delusione di questo campionato, il Crotone nutre, dopo la vittoria contro l’Inter, ancora speranze salvezza ma non sembra l’occasione giusta per fare punti. Con il “gallo” Belotti si va sul sicuro visto la sua stagione, nei calabresi l’unica speranza è rappresentata da Falcinelli reduce da due goal domenica scorsa. Da evitare Trotta che non rappresenta una soluzione valida in questa occasione.

Sassuolo-Sampdoria: Altra sfida che vede due squadre praticamente salve e che potrebbe portare ad un partita ricca di goal. con la squalifica di Berardi, l’attacco è tutto sulle spalle del duo Ragusa-Politano, da evitare Matri che segna col contagocce, la parte Sampdoriana la coppia Schick-Quagliarella è di sicuro affidamento, consigliando il primo visto che Quagliarella è in dubbio per il match.

Napoli-Udinese: Il turno di campionato si conclude con gli uomini di Sarri che ospitano l’Udinese ed hanno una grande occasione per confermarsi dopo la splendida vittoria contro la Lazio. Il mister partenopeo probabilmente confermerà gli undici di Roma, le certezze sono rappresentata da Mertens ed Insigne, la parte friuliana potrebbe rendersi pericolosa attraverso l’ex Duvan Zapata.

 

Commenti
Caricamento...