Vivere con la propria passione

Numeri e curiosità: Tutto sul derby Roma-Lazio

167 i precedenti finora di questa meravigliosa stracittadina che si giocherà alle 12:30

0

L’orgoglio cittadino, punti importanti e la possibilità di fare uno sgarbo agli acerrimi rivali: che altro serve per rendere affascinante il derby capitolino? Roma e Lazio tornano ad affrontarsi, dopo neanche un mese di distanza, vista la doppia sfida che le ha viste impegnate per la semifinale di Coppa Italia. Traguardi diversi da centrare (secondo posto per i giallorossi e aritmetica qualificazione in Europa League per i biancocelesti) ma un solo obiettivo nel derby: la vittoria.

L’orario è insolito, ma si è già visto nel derby di Milano. Si gioca alle 12:30 e per le squadre di Roma non è una novità giocare la stracittadina in orario diurno. Infatti dopo la gara dell’8 aprile 2013 si è deciso di giocare questa partita “a rischio” alla luce del sole per motivi di ordine pubblico. Sei accoltellati, otto feriti, quattro arresti, un’aggressione e vari scontri caratterizzarono il post-partita di quella gara che è rimasta nella memoria per questi fattacci, piuttosto che per il risultato. Per la cronaca la sfida terminò 1-1: gran gol di Hernanes e pareggio di Totti su rigore.

Da allora fino alla doppia semifinale di Coppa Italia, giocata in notturna per esigenze televisive, si è sempre giocato in orari “solari”, come anche la finale di Coppa Italia del 2013. La gara, con calcio d’inizio alle 18, rappresenta il punto più alto di godimento per i tifosi biancocelesti con la rete di Lulic al 71’. Da quel momento in poi le cose sono andate, però, in maniera opposta nei derby. Infatti fino alla doppia sfida di quest’anno che ha consentito alla Lazio di approdare in finale di Tim Cup, sono arrivate quasi sempre delusioni nelle stracittadine.

7 gare disputate nelle 3 stagioni successive, comprendendo anche la gara d’andata di questo campionato decisa da Strootman e Nainggolan che hanno visto 5 vittorie per la Roma e 2 pareggi. Questi i precedenti con la Roma che giocava in casa:

-Il 22/09/2013 la Roma di Garcia trova la quarta vittoria consecutiva in campionato vincendo la sfida, con le reti di Balzaretti, l’ultima in carriera, e di Ljajic.

-La sfida successiva (11/01/2015) non verrà ricordata tanto per la rimonta in pareggio, dopo l’iniziale 0-2 della Lazio targato Mauri e F.Anderson, bensì per l’esultanza “Selfie” di Totti, dopo il goal della doppietta.

-08/11/15 Altra vittoria per la Roma che sembra affossare la Lazio di Pioli. La squadra di Garcia si impone con le reti di Dzeko su rigore e di Gervinho in contropiede.

-L’ultima gara, giocata in casa giallorossa, ovvero la sfida di ritorno di Coppa, ha visto sì la vittoria della Lupa, ma la gioia della qualificazione dell’aquila. Le reti della gara del 04/04/2017 furono di Milinkovic-Savic e Immobile per la Lazio e di El Shaarawy e doppietta di Salah per la Roma.

Sono, finora, 167 i precedenti, in gare ufficiali, della stracittadina capitolina. 63 le vittorie per i giallorossi, 44 affermazioni per i biancocelesti e 60 i pareggi. La Roma ha realizzato 209 reti, mentre 161 sono i goal della Lazio. In gare ufficiali Totti ha raggiunto Dino Da Costa come migliore marcatore nei derby: entrambi sono a 11 reti. Il capitano giallorosso ha distanziato, invece, molti nella classifica delle sfide giocate: se dovesse, infatti, mettere piede in campo sarebbe la sua 44esima volta in una sfida con la Lazio.

Commenti
Caricamento...