Perché Goteborg-AIK è stata rinviata?

L'ombra delle combine su questo match del massimo campionato svedese.

0

Ieri per noi amanti del calcio è stata una giornata molto ricca, tra Premier League, Serie B ed altri campionati stranieri. Tra questi troviamo l’Allsvenskan, massimo campionato svedese. Tra i match in programma anche Goteborg-AIK, uno dei classici stagionali.

Ma la partita non si è disputata. Perché? Perché c’è stato un triste ed ignobile tentativo di truccare il match. Tutto questo è stato scoperto grazie ad una segnalazione arrivata repentinamente della vittima della vicenda, Kyriakos Stamatopoulos, portiere dell’AIK a cui era stata offerta una grossa somma di denaro per “vendere” la partita.

Il suo comportamento è stato davvero esemplare e tutti i calciatori coinvolti in situazioni del genere dovrebbero manifestare un coraggio simile, denunciando alla Federazione e alla polizia. Ma chi è, dunque, l’autore materiale della tentata combine? In Svezia circolano voci riguardo un ex giocatore proprio dell’AIK, idolo in passato dei propri tifosi.

Inutile dire che la notizia della tentata combine ha scioccato un intero paese, tradizionalmente poco coinvolto in scandali simili. Si tratta comunque della dimostrazione che il cancro della disonestà non coinvolge soltanto i paesi del Sud Europa, ma piuttosto sia un elemento globale, che coinvolge ripetutamente svariati paesi.

Commenti
Caricamento...