Come funziona The Invictus – Bet advisor

Alla scoperta della prima intelligenza artificiale dedicata alle scommesse

0

Oggi sono qui a parlarvi di The Invictus, un bet advisor che consente di sfruttare l’intelligenza artificiale per la generazione di multiple vincenti. Sappiamo bene quanto l’AI possa essere importante in svariati settori, ma personalmente non mi era mai capitato di valutare applicazioni dedicate nello specifico al betting.

In questo caso l’intelligenza artificiale è in grado di identificare i migliori scommettitori del web tra più di 60.000 profili provenienti da 70 paesi. Successivamente, il sistema elaborerà i pronostici, proponendo all’utente iscritto alcune multiple.

L’utente a sua volta potrà indicare all’AI il suo budget (minimo 100,00€) e di conseguenza le giocate consigliate saranno tarate sulla base dei fondi a disposizione. Le scommesse poi saranno piazzate liberamente dall’utente sul proprio bookmaker di fiducia. Personalmente, consiglio di avere più di un conto aperto per comparare le quote, scegliere la migliore e massimizzare i profitti.

L’utente tramite una dashboard chiara e attenta all’user experience avrà diversi strumenti utili, tra cui:

  • Grafico di rendimento
  • Resoconto mensile, con le puntate, vincite, profitto, rendimento e saldo.
  • Ultima schedina consigliata da The Invictus
  • Notizie provenienti dalle principali testate sportive online (come il Corriere dello Sport o la Gazzetta)

Per quanto riguarda i prezzi, il meccanismo poggia le sue basi sugli abbonamenti dei sottoscrittori. Ci sono 3 formule: base, premium e gold. La prima dura un mese e costa 39,99€, la seconda dura 3 mesi e consente di risparmiare il 17% con un costo di 99,99€ (33,33€ al mese) e la terza dura 6 mesi, con un risparmio del 33% (159,99€ totali, 26,67€ al mese).

Personalmente ritengo queste premesse più che positive, con l’ottima formula del soddisfatti o rimborsati come utile paracadute. Non possono che farmi piacere questi tentativi di applicazione di tecnologie come l’intelligenza artificiale al mondo del betting. Potranno sicuramente contribuire alla crescita dell’intero movimento italiano.

Commenti
Caricamento...