Vivere con la propria passione

Consigli Fantacalcio 38° Giornata: Portieri e difensori

Vediamo chi schierare nell'ultimo turno di campionato

0

Atalanta-Chievo: Ad aprire l’ultimo turno di campionato c’è l’anticipo del sabato tra i bergamaschi che sognano ancora il quarto posto e il Chievo che vuole solo ben figurare dopo l’ottima prova con la Roma. Berisha è indisponibile quindi il consiglio cade su Gollini visto che in casa l’Atalanta è davvero solida. Da schierare Caldara alla ricerca dell’ottavo goal in questa super stagione e Gobbi che potrebbe regalare fantassist agli attaccanti.

Bologna-Juventus: L’altra gara del sabato vedrà impegnati i campioni d’Italia nell’ultima gara prima di Cardiff. I felsinei tenteranno di chiudere bene tra le mura amiche una stagione grigia senza alti nè bassi, provando a battere una grande e sarebbe la prima volta in quest’annata. Mirante consigliato, visto che nella Juve giocherà il terzo portiere Audero. Il capitano Gastaldello va messo per la sua grinta, Lichtsteiner per la sua abilità offensiva.

Cagliari-Milan: La domenica si apre con la trasferta in Sardegna per i rossoneri freschi di qualificazione ai preliminare di Europa League. Potrebbe giocare Storari, grande ex della partita, ma in caso contrario è intoccabile Donnarumma che quest’anno ha disputato tutte le 37 partite precedenti. Negli isolani Salamon, altro ex rossonero, potrebbe disputare una grande gara rimpiazzando lo squalificato Bruno Alves. Paletta proverà a trovare il terzo goal in questa sua buona stagione, nonostante le 4 espulsioni rimediate.

Roma-Genoa: Sarà l’ultima di Totti in maglia giallorossa e sarà decisiva per il secondo posto. La Roma non può fallire ecco perchè la scelta di Szczesny è d’obbligo rispetto al collega Lamanna che potrebbe subire molte reti. Come difensori è meglio affidarsi agli usati sicuri: Emerson, fresco di convocazione in nazionale, potrebbe essere decisivo, così come Burdisso autentico leader dei rossoblù.

Sampdoria-Napoli: Gara difficile per il Napoli che giocherà in contemporanea con la Roma ma che spera in un passo falso dei rivali per soffiare loro il secondo posto. Se avete Reina è meglio schierarlo visto che la Samp non ha obblighi di classifica. Sala è squalificato ecco perchè potrebbe essere una buona occasione per Bereszynski. Confermatissimo Koulibaly in formissima dopo aver segnato anche nell’ultima gara con la Fiorentina.

Crotone-Lazio: Il Crotone deve vincere sperando in un passo falso dell’Empoli a Palermo per agguantare la salvezza all’ultimo respiro. Per centrare il miracolo Nicola si affiderà a Cordaz e fatelo anche voi se lo avete in rosa perchè in casa i calabresi sono difficilmente perforabili. Ferrari potrebbe segnare di testa un goal vista la sua abilità aerea, mentre per i capitolini meglio affidarsi a Basta .

Fiorentina-Pesacara: Dopo la figuraccia del San Paolo la Viola vuole salutare dignitosamente il suo pubblico contro l’ultima della classe. Meglio affidarsi a Sportiello, favorito su Tatarusanu, rispetto a Fiorillo. Sarà l’ultima gara di Sousa alla guida dei gigliati e anche l’ultima per capitan Gonzalo Rodriguez, pronto a salutare la Fiesole magari con un gol d’addio. Tra i difensori del Pescara il più appetibile è Campagnaro potenzialmente pericoloso su palla inattiva.

Inter-Udinese: Gara senza obiettivi per i nerazzurri che sperano di salutare dignitosamente San Siro in questa stagione contro i friulani che sperano ancora nel decimo posto. Handanovic è in ballottaggio con Carrizo, ma è preferibile schierare il portiere nerazzurro rispetto a Scuffet. Andreolli, in gol all’Olimpico, potrebbe ripetersi alla Scala del Calcio e su palla inattiva potrebbe segnare anche l’ex Felipe.

Palermo-Empoli: I rosanero per l’onore e per evitare le polemiche sul “paracadute” contro gli azzurri che con una vittoria sarebbero matematicamente salvi. Vista la sciagurata stagione di entrambe le compagini sarebbe preferibile non schierare i due estremi difensori, dato che anche Skorupski è indisponibile, per cui nel caso premiate Pelagotti. Rispoli è insostituibile tra i siciliani, cosi come Pasqual tra i toscani, ma occhio alla possibili sorprese Gonzalez e Costa.

Torino-Sassuolo: Ultima gara per i granata di Mihajlovic a caccia del riscatto dopo due brutte figure contro Di Francesco alla sua possibile ultima partita alla guida dei neroverdi. Meglio schierare il portiere del Toro che sia Hart, prima che torni al City, o che sia Padelli anche lui pronto all’addio. Confermato De Silvestri per l’indisponibilità di Zappacosta, così come Lirola rivitalizzato nel finale di stagione.

Commenti
Caricamento...