Surebet: cosa sono e come trovarle.

Un metodo sicuro per vincere matematicamente

0

Oggi sono qui a parlarvi di un modo sicuro per vincere con le scommesse. Acquolina in bocca, vero? E quando parlo di sicurezza, intendo 100% di probabilità di vincita. Ma come sempre, sono qui anche per mettervi in guardia da qualcosa che potrebbe sembrare tutto oro, ma non sempre lo è. Perché se è vero che bisogna massimizzare le vincite, è anche vero che dobbiamo in tutti i modi minimizzare le perdite, assicurandoci di giocare sempre in maniera responsabile.

Cosa sono le Surebet?

Partiamo dal principio, per chiarire sin da subito a tutti di cosa stiamo parlando. Con il termine “Surebet” si intende una scommessa sicura. Può apparire, effettivamente, un ossimoro inserire nella stessa frase “scommessa” e “sicura”, ma in questo post vi spiegherò perché non è così.  Il termine deriva dall’inglese e indica tutto l’insieme di metodi e applicazioni che consentono di ottenere una vincita sicura indipendentemente dall’esito finale dell’evento in questione. Il concetto è simile, ma non uguale, a quello dell’All Green nel trading sportivo.

Ne abbiamo già ampiamente parlato, ti consiglio di rivederti il post per capire a cosa faccio riferimento quando mi riferisco al betting exchange e al trading sportivo sulle piattaforme betex.

-> Trading: back and lay

Ritornando all’argomento di questo post, ossia le surebet, resta l’interrogativo di fondo: ma come è possibile ottenere una vincita sicura in un mondo tradizionalmente molto rischioso come quello del betting e delle scommesse sportive? La risposta è: utilizzando adeguatamente la matematica. Come sappiamo, ogni bookmaker fornisce le proprie quote. Chi le offre migliori, mette in evidenza una lavagna bassa. Chi le offre peggiori, evidenzia una percentuale di lavagna alta. Ma di fondo, le quote vengono create per impedire agli utenti di scommettere su tutti gli esiti e guadagnarci.

Il punto è che ogni azienda sarà interessata ad offrire quote migliori su specifiche classi di esito. Considerando il mercato esito finale, ad esempio, ci saranno bookmakers che offriranno quote migliori per l’1, altri per l’X ed altri per il 2. Le Surebet sfruttano proprio il principio dell’approfittare delle quote massime del mercato, in particolare tenendo in considerazione quei mercati la cui somma delle quote massime (convertite in percentuali) è inferiore al 100%.

Quando si verificano casi del genere, investendo nella giusta proporzione su ogni esito, si guadagnerà in maniera certa, matematica. La somma che sarà vinta dipenderà dalla somma delle percentuali degli esiti considerati: se la somma sarà pari al 95%, vincerete il 5%.

Come trovare le Surebet?

Ma quindi, come è possibile trovare queste occasioni che offre il mercato? Innanzitutto, bisogna specificare che queste occasioni non sono frequenti, ma si verificano comunque più volte al giorno. Questo avviene perché le quote offerte dai bookmakers sono piuttosto simili, anche se le piattaforme di betting exchange consentono comunque di trovare quote migliori. Ma in quest’ultimo caso interviene un ulteriore fattore a complicare il tutto: le commissioni prelevate dalle piattaforme, che di solito si aggirano intorno al 5%.

Al di là di questo, per trovare le Surebet ci sono due strade. La prima è quella manuale. Si tratta di una strada assolutamente sconsigliata, perché vi farebbe perdere un quantitativo enorme di tempo nel ricercare occasioni che comunque si trovano raramente. Inoltre, bisognerà avere la capacità di giocare in maniera veloce, sapendo dove e quando puntare.

La seconda strada è molto più semplice: esistono specifiche soluzioni automatiche sul mercato in grado di segnalarti automaticamente le occasioni migliori, indicandoti anche quando e dove giocare. Tutto più semplice, ma soprattutto in grado di garantirti migliori possibilità di riuscita, visto che tutto il processo si basa sulla velocità di esecuzione.

Software per le Surebet: quali i migliori?

Tra i servizi di cui ho già parlato su GCC troviamo BettingLife, sito che si occupa (tra le altre cose) di trovare e segnalare Surebet, inviando alert personalizzati via email sulla base dei bookies scelti dagli utenti. In questo caso, il consiglio è di provare prima gratis il servizio. In un secondo momento, se vi convincerà, potrete passare al Premium e godere dei vantaggi offerti.

Un altro servizio da tenere in considerazione per quanto riguarda le Surebet riguarda quello offerto da InfoBetting, storico forum esistente online da tempo immemore.

Infobetting segnala Surebet
Surebet InfoBetting

Nell’immagine in alto potete osservare le quote che vi garantiranno la vincita sicura. Per calcolare quanto investire sulle piattaforme proposte (Betfair Exchange e Matchpoint) potete usare un calcolatore per le Surebet, che potete trovare nel prossimo paragrafo.

Calcolatore per le Surebet

Sempre BettingLife sul proprio sito consente di utilizzare un comodo calcolatore per le Surebet. Questo potrebbe entrare direttamente nella cassetta degli attrezzi di coloro che, per un motivo o un altro, cercano surebets in maniera manuale. Il calcolatore in questione è sia a 2 valori, sia a 3. Il primo può essere utile per mercati come l’Under/Over 2,5. Il secondo per mercati come l’esito finale 1 X 2. Nella stessa pagina, è anche spiegato come funziona la percentuale di allibramento e chiaramente gli importi da giocare sui vari esiti.

BettingLife surebet
Surebet

Postazione da lavoro per Surebet e Betting

C’è chi si è organizzato in maniera professionale per le surebet, comprando 3 monitor per velocizzare il più possibile il processo. Lo ritengo assolutamente giusto. La domanda che però mi pongo è: il guadagno generato dalle Surebet (e dal betting in generale) per quante persone giustifica la spesa di 3 monitor? Personalmente, sconsiglio di creare postazioni professionali a chi si avvicina al mondo delle Surebet con passione e curiosità, ma non ha la necessaria esperienza, che inevitabilmente si accumulerà col tempo, piano piano.

Personalmente, insisto sull’importanza di due fattori: connessione Internet particolarmente veloce (sì, la Fibra Ottica potrebbe essere una soluzione, nonostante i costi non siano bassi) e un pc performante. Per cui, dimenticate tablet, smartphone, computer lenti e robe del genere: quando si opera, lo si fa al massimo. Avete mai visto andare in guerra un soldato con un mitra che funziona male?

Quali sono le principali difficoltà nell’investire in Surebet?

Abbiamo parlato sin qui di diversi argomenti. Ora ne arriva un altro niente male, legato alle principali difficoltà relative agli investimenti in Surebet. È davvero tutto oro quello che luccica? Con la consueta onestà che mi contraddistingue, ho il dovere di dirti NO. NO. E ancora NO.

La prima difficoltà riguarda le variazioni improvvise di quota. Le Surebet spesso (ma non sempre) si verificano quando una quota è sbagliata. Spesso questi errori vengono risolti in maniera molto breve, grazie all’intervento del quotista di turno. A volte può capitare di aver puntato in maniera corretta su due esiti su tre, non riuscendo a fare in tempo a puntare anche sull’ultimo esito. Questo, purtroppo, ti sballa il tutto.

Per diminuire la possibilità che questo fenomeno si concretizzi, bisognerà puntare prima sulla quota che più si discosta dalle altre quote del mercato. E poi sugli altri due esiti. Inoltre, bisognerà avere 3 finestre aperte nel proprio browser, con le quote aggiornate in tempo reale dei 3 bookmakers per verificare l’andamento nell’immediato.

Da quanto avete letto sin qui, dovrebbe esservi chiara la necessità di avere più conti aperti (con buoni depositi) su più bookies. Personalmente, sconsiglio questo genere di operazione ai dilettanti/amatori del betting, poiché sono molto rischiose. Meglio che questo rischio venga preso da professionisti del settore, in grado di conoscere meglio i meccanismi del betting. Inoltre, è molto probabile che quest’ultima categoria considerata abbia già in partenza un buon numero di conti aperti su svariati bookmakers.

Quindi, in definitiva, si tratta di un mito quelle delle surebet? Direi di no. Esistono diverse persone che, in Italia e all’estero riescono a guadagnare in maniera continuativa con le surebet. Però vi invito a riflettere sulla grande attenzione che bisogna porre anche su quei metodi che consentono una vincita matematica, sicura al 100%. Nulla è semplice, per cui c’è la necessità di confrontarsi continuamente con i migliori professionisti del settore per migliorarsi di continuo.

Commenti
Caricamento...