Fantacalciomercato: cosa è successo nella settimana 1.

Scopriamo come è andata la prima settimana del Fantacalciomercato

0

In questo post voglio parlarvi del Fantacalciomercato, una competizione che mi sta appassionando per la sua semplicità e per il meccanismo legato agli affari mercato che stanno infiammando l’estate di noi appassionati di calcio. In questo post scopriremo come è andata la prima settimana del concorso e ci prepareremo per la secondo, visto che fornirò degli spunti di discussione per probabili colpi della prossima settimana.

I protagonisti della prima settimana del Fantacalciomercato

È stata una prima settimana intensa e divertente. C’è da evidenziare sin da subito come il primo blocco del Fantacalciomercato sia stato caratterizzato da un periodo insolitamente lungo, visto che il concorso è iniziato giovedì 15 giugno e i punteggi ottenuti nella settimana scorsa sono stati accorpati con quelli di questa settimana, conclusasi oggi 25 giugno.

L’unico trasferimento che ha contribuito ai punti di questa settimana è stato quello di Salah, passato dalla Roma al Liverpool. Mentre la permanenza di Balotelli al Nizza ha contribuito a garantire 15 punti al vincitore. Le differenze in classifica sono state rese possibili da due fattori:

-I cambiamenti di quota del trasferimento (5, poi 3, 2 e infine 1 nel caso di Salah)

-La velocità nel compilare la schedina

Proprio grazie a questi due fattori è possibile spiegare il successo di Luciano Sgrizzi che si è assicurato il primo premio settimanale con 20 punti, grazie al pronostico di Salah dalla Roma al Liverpool quotato 5 e la permanenza di Balotelli al Nizza (con tanto di rinnovo di contratto). C’è da evidenziare che il trasferimento di Salah è stato indovinato da ben 800 dei 2500 partecipanti: 650 quando era quotato a 5; 60 quando era dato a 3; 60 quando era quotato a 2 e 30 quando era dato a 1.

Gli altri 8 colpi selezionati dal campione della prima settimana sono stati:

Banega dall’Inter al campionato messicano (Quota 15)

Paloschi dall’Atalanta al Chievo (Quota 5)

Sirigu dal PSG al Torino (Quota 5)

Dalbert dal Nizza all’Inter (Quota 5)

Diego Costa dal Chelsea al campionato cinese (Quota 10)

Acerbi dal Sassuolo alla Roma (Quota 15)

Berardi dal Sassuolo alla Roma (Quota 10)

Cassano da Senza Squadra al Verona (Quota 5)

Fantacalciomercato: le novità della seconda settimana

Per questa seconda settimana che partirà da mezzanotte, ci saranno ben 10 nuovi giocatori disponibili. Scopriamo insieme i 50 giocatori iniziali più quest’ultimi 10:

Acerbi, Alex Sandro, Aubameyang, Bacca, Bakayoko, Balotelli, Banega, Belotti, Berardi, Bernardeschi, Biglia, Bonucci, Brozovic, Cassano, Conti, Dalbert, De Sciglio, de Vrij, Diego Costa, Di Maria, Donnarumma, Douglas Costa, Fabinho, Papu Gomez, Ibrahimovic, James Rodriguez, Kalinic, Keita, Krychowiak, Lacazette, Lucas Moura, Lukaku, Manolas, Mbappé, Morata, Muriel, Nainggolan, N’Zonzi, Paloschi, Paredes, Pellegrini, Perisic, Rudiger, Alexis Sanchez, Salah, Schick, Simeone, Sirigu, Szczesny e Verratti. I nuovi 10 sono invece: Borja Valero (Fiorentina), Budimir (Sampdoria), Coulibaly (Pescara), Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Dani Alves (Juventus), Gabigol (Inter), Karsdorp (Feyenoord), Niang (Milan), Seri (Nizza) e Skriniar (Sampdoria)

Calciomercato: i probabili colpi della seconda settimana del Fantacalciomercato

E cominciamo a volgere lo sguardo alla nuova settimana, visto che ormai mancano pochissime ore. Uno dei nomi caldi è sicuramente quello di Bakayoko, sempre più vicino al Chelsea di Conte per 40 milioni. La firma è attesa in settimana e segnerà, di fatto, il primo vero acquisto dei campioni d’Inghilterra. Il secondo nome degno di nota è quello di Schick, che ha già fatto le visite mediche con la Juve e l’ufficialità potrebbe arrivare tra lunedì e martedì.

Chiaramente la valutazione da fare, in questo caso, riguarderà la quotazione, eccessivamente bassa. Questo significa che il trasferimento è praticamente certo, ma che vi farebbe guadagnare potenzialmente soltanto un punto. Ciò potrebbe essere un bene per la classifica settimanale, mentre potrebbe bruciarvi un colpo per la classifica generale.

Skriniar è un altro nome caldissimo di queste ore, ma non verrà ufficializzato nella prossima settimana, ma probabilmente in quella successiva per questioni legate al Fair Play Finanziario. Qui vale il discorso inverso a quello di Schick: prenderlo potrebbe essere dannoso per la classifica settimanale, ma utile per quella generale.

La sorpresa potrebbe essere rappresentata da Acerbi dal Sassuolo all’Inter (Quotato 20), visto che l’Inter oltre a Skriniar molto probabilmente farà un altro colpo nel pacchetto arretrato. Acerbi ha già annunciato di aver chiuso la propria avventura al Sassuolo, per cui resta da capire solo dove andrà. Nelle ultime ore, sono sempre più insistenti le voci che lo vedono alla corte di Spalletti. Vedremo cosa accadrà…

Commenti
Caricamento...