Accoppiata finale in ordine Serie A 2017-2018: chi saranno i due club?

Approfondiamo questo nuovo mercato antepost

0

C’è un mercato che trovo davvero molto interessante che quest’anno è stato “adottato” da diversi bookies per quanto riguarda l’antepost. Di cosa sto parlando? Del mercato “Accoppiata finale in ordine Serie A 2017-2018“. Il giocatore, dovrà pronosticare correttamente quali saranno i primi due club in classifica, indovinando anche l’ordine esatto. In questo post, analizzeremo le varie ipotesi, focalizzando l’attenzione sulle quote proposte da alcuni bookies.

Le quote dei bookies sul mercato “Accoppiata finale Serie A” 2017/2018

Di seguito, le proposte sul mercato di Better e Merkur Win.

Juve-Napoli (4 Merkur Win, 3,50 Better)

Juve-Milan (7 Merkur Win, 7,50 Better)

Napoli-Juve (7 Merkur Win, 6,50 Better)

Milan-Juve (10 Merkur Win, 11 Better)

Altro (15 Merkur Win, 15 Better)

Juve-Roma (15 Merkur Win, 15 Better)

Juve-Inter (15 Merkur Win, 10 Better)

Roma-Juve (20 Merkur Win, 15 Better)

Inter-Juve (20 Merkur Win, 16 Better)

Napoli-Milan (20 Merkur Win, 15 Better)

Milan-Napoli (25 Merkur Win, 30 Better)

Napoli-Roma (50 Merkur Win, 45 Better)

Milan – Inter (50 Merkur Win, 65 Better)

Milan-Roma (50 Merkur Win, 70 Better)

Napoli-Inter (50 Merkur Win, 40 Better)

Roma-Napoli (75 Merkur Win, 65 Better)

Inter-Napoli (75 Merkur Win, 60 Better)

Roma-Milan (75  Merkur Win, 75 Better)

Inter-Milan (75 Merkur Win, 85 Better)

Roma-Inter (100 Merkur Win, 75 Better)

Inter-Roma (100 Merkur Win, 125 Better)

Come possiamo notare, su 21 coppie, 11 volte Merkur Win offre una quota migliore di Better, mentre viceversa Better offre una quota migliore di Merkur Win in 7 casi. 3, invece, i pareggi. Le quote risultano essere piuttosto vicine, con l’eccezione dell’accoppiata Milan-Roma, quotata 50 su Merkur Win e ben 70 su Better.

Analisi del campionato: chi saranno le prime due?

Chi si aggiudicherà la prima posizione? E chi la seconda? È piuttosto difficile rispondere oggi, ad un mese circa dall’inizio del campionato, con il calciomercato pronto ad offrire nuove sorprese. Per cui, i nostri ragionamenti non possono che basarsi su ciò che sappiamo sin qui.

A mio parere, il Napoli potrà essere la sorpresa della stagione e aggiudicarsi il titolo che manca da più di 25 anni. Gli azzurri, sin qui, non hanno venduto nessuno e la base di partenza messa in mostra nel girone di ritorno della scorsa stagione sembra convincere, grazie al gioco spumeggiante proposto da Sarri e i suoi uomini.

La Juve, vice-campione d’Europa darà battaglia. Al momento, però, sul giudizio dei bianconeri pesano in maniera determinante la cessione di Bonucci e la rescissione con Dani Alves. Si tratta di due titolari su 11 della squadra che ha raggiunto la finale di Cardiff e sono insistenti le voci che vorrebbero anche Alex Sandro sempre più vicino al Chelsea. Sull’esterno sinistro brasiliano, però, la Juve potrà imporsi, grazie ad una rinnovata liquidità ottenuta grazie alla cessione del proprio perno difensivo.

A complicare ulteriormente l’estate bianconera ci sono stati i problemi riscontrati con le visite mediche di Schick, uno dei migliori Under 21 messi in mostra dal nostro campionato nella scorsa stagione. Vedremo come si muoverà la Juventus nelle prossime settimane, ma al momento sembra partire comunque in prima fila, complice un gruppo vincente e abituata ad avere una grandissima solidità.

La Roma, seconda forza della passata stagione, ha indebolito pesantemente la propria struttura, con le partenze di Spalletti, Sabatini, Totti, Paredes, Rudiger, Salah e Szczęsny. I nuovi arrivati, però, sono delle ottime pedine, potenzialmente molto utili in chiave rivalutazione. Al momento, però, la Roma parte dietro il Napoli e la Juve e dovrà stare attenta al rientro delle due milanesi. A complicare ulteriormente la situazione, ci sarà l’impegno in Champions League, che sarà molto utile sotto il profilo economico, ma che potrà risucchiare energie psicofisiche importanti.

Infine, le milanesi. Il Milan è la vera protagonista di questa estate, grazie ad una campagna acquisti sontuosa (ma sostenibile?). I rossoneri hanno cambiato metà rosa, mettendo a segno colpi importanti come quello di Bonucci. C’è da attendersi un miglioramento delle performance, un buon cammino in Europa e una qualificazione in Champions.

L’Inter dell’ambizioso gruppo Suning, al momento non è stata in grado di scaldare il cuore dei propri tifosi sul fronte mercato. Sono però arrivati colpi utili e prospettici, come Borja Valero, Skriniar, Pellegri e Salcedo. Anche in questo caso, ci si attende un miglioramento delle performance, con l’ingresso in Europa.

In definitiva, ritengo le accoppiate Napoli-Juve e Juve-Napoli le più credibili, al momento, per il nostro campionato. In particolare la prima, ha il vantaggio di avere quote più favorevoli (7 Merkur Win) e dunque per me merita tutta la considerazione del caso.

Commenti
Caricamento...