Vivere con la propria passione

Player review: Thomas Heurtaux, neo acquisto del Verona

Scopriamo l'utilità in chiave fantacalcistica del nuovo acquisto del Verona

0

È ufficiale. Thomas Heurtaux è un nuovo calciatore dell’Hellas Verona. Il difensore andrà a rinforzare il reparto arretrato della squadra di Fabio Pecchia. Il 29 enne francese ha salutato i propri tifosi dell’Udinese attraverso un post su Instagram. Ecco cosa ha scritto:

 

Approfitto di qualche minuto di riposo per ringraziarvi di tutti messaggi ricevuto da parte vostra. Auguro all’ @udinesecalcio una buona stagione, una buona fortuna a tutti i miei ex compagni, amici di squadra ma anche allo staff tecnico e dirigenti, medici, terapisti, preparatori fisici e tecnici, magazzinieri, giardinieri, stampa, ristorante e tutti gli uffici per la burocrazia. Tengo ovviamente a ringraziare di cuore tutti i fedeli tifosi dell’ Udinese e amici incontrati durante questi 5anni. Grazie davvero per il vostro sostegno, rispetto e fedeltà. Siete fantastici e vi auguro il meglio perché conta solo la maglia. Approfitto del momento per ringraziare l’ @hellasveronafc per questa opportunità e questa fiducia, ma soprattutto di avermi ridato questo sorriso. Sono stato accolto molto bene da parte di tutti e non vedo l’ora di iniziare la stagione e vivere belli momenti con una tifoseria cosi importante come quella gialloblù. Un abbraccio à tutti e particolarmente a mia moglie, mia famiglia, miei amici e mio procuratore. Sono fiero e felice di essere gialloblù. Forza Hellas Verona!! Ps: compratemi al Fantacalcio

Un post condiviso da Thomas Heurtaux (@thomas_heurtaux75) in data:

Non è passato inosservato l’appello finale:”Compratemi al fantacalcio!“. Varrà davvero la pena? Proviamo a scoprirlo con questo post, dove analizzeremo la carriera e le caratteristiche del calciatore francese.

La carriera di Thomas Heurtaux

Il calciatore è nato a Lisieux, in Francia, il 3 luglio 1988. È un difensore centrale che ha come piede preferito il destro. Al Verona si è trasferito in prestito con diritto di riscatto, mentre all’Udinese era arrivato per 2,1 milioni di euro. Cresciuto nelle giovanili del SM Caen, ha vissuto una stagione in prestito al Cherbourg accumulando 25 presenze.

Nel 2009/2010 riesce ad esordire con la maglia del Caen in Ligue 2, accumulando a fine stagione 30 presenze. In Ligue 1 vivrà altre 2 stagioni da assoluto protagonista, sempre con la maglia del Caen. Nel 2010/2011 accumulerà 31 presenze, mentre è nella stagione successiva dove esploderà definitivamente il proprio talento. Concluderà la stagione 2011/2012 con 36 presenze e ben 5 gol realizzati. Non male per essere un difensore centrale!

Nel 2012/2013 verrà notato dai talent scout dell’Udinese, che lo acquisteranno in maniera definitiva. Con la maglia bianconera, complessivamente, Heurtaux accumulerà 102 presenze in campionato, segnando 4 gol. Il picco in Italia si è raggiunto con la stagione 2013/2014, dove il francese ha realizzato 3 gol in 32 presenze.

Le caratteristiche di Thomas Heurtaux

Il calciatore in Francia è stato sempre abituato a giocare a 4. In Italia, con Guidolin, ha cominciato a giocare nella difesa a 3 come centrodestro, risultando bravo sia in fase di marcatura sia in quella di impostazione, grazie ad un piede destro educato.

Mette in evidenza una buona propensione ad andare al tiro. Nella stagione 2013/2014 (la migliore in Italia) ha avuto una media di 0,9 tiri a partita, che per un difensore centrale è tantissimo. Segno evidente che il calciatore, al di là dei gol, riesce ad avere un buon tempismo in area avversaria, staccando di testa e indirizzando la palla verso la porta.

Da migliorare la precisione nei passaggi, dove il picco è rappresentato dall’82,9% della prima stagione con l’Udinese. C’è da dire, però, che la percentuale è drogata anche dal basso numero di presenze accumulate in campionato (14). Va tante volte al duello aereo e spesso riesce a risultare vincitore, mettendo in evidenza una buona concentrazione e una discreta elevazione.

Grazie al buon fisico che possiede, riesce a proteggere adeguatamente la palla, consentendogli di uscire brillantemente anche da situazioni complesse. È molto bravo a posizionarsi bene con il corpo sui tiri degli avversari, respingendo tiri potenzialmente molto pericolosi. Alterna bene giocate corte a quelle lunghe e quest’anno sarà più che mai necessario variare questo stile di gioco, perché il Verona è dotato in attacco sia di calciatori bravi di testa (come Pazzini), ma anche di giocatori che necessitano di avere la palla tra i piedi, come Cassano e Cerci.

 

5.6
Titolare

GCC Rating di Thomas Heurtaux

Difensore centrale dell'Hellas Verona, classe 1988, ex Udinese.
Alto 1,85m, pesa 80kg.

  • Affidabilità fisica 6
  • Propensione al gol 6
  • Propensione all'assist 5
  • Condotta 5
  • Prestazione priva di bonus/malus 6
Commenti
Caricamento...