Vivere con la propria passione

Player review: Marco D’Alessandro

Un'ala pronta a far volare lo Stregone

0

Tra le fila dello Stregone, alla prima apparizione in massima serie, vedremo anche Marco D’Alessandro. Il calciatore classe 91 è arrivato dall’Atalanta dopo una stagione in cui ha visto poco il campo, chiuso dal “Papu” Gomez sulla trequarti e dall’exploit di Spinazzola e Conti come esterno sinistro o destro di centrocampo. È stato prelevato in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza.

Cresciuto nelle giovanili della Roma, ha girato a lungo per fare esperienza (Grosseto, Bari, Livorno, Verona e Cesena) sperando un giorno di  ritornare alla base. Invece, ha trovato la sua dimensione giusta a Bergamo, almeno fino all’arrivo di Gasperini. Il feeling con l’ex tecnico del Genoa non è scattato subito, nonostante Marco abbia collezionato 24 presenze condite da un goal e un assist nell’ultima stagione. Inoltre, vanta la trafila in tutte le nazionali giovanili e persino un bronzo al torneo di Tolone del 2011.

Il fisico leggerino, 1,73 m x 71 kg, può costituire un limite sulle palle alte e nella protezione della sfera. Veloce e scattante, spesso pecca di egoismo o di freddezza sotto la porta. Tra le sue qualità figura quella di spaccare la partita con le sue accelerazioni e le serpentine. Da migliorare la continuità nell’arco dei 90 minuti e soprattutto la precisione nei cross. Destro di piede, la sua posizione preferita è quella di esterno destro. Nel Benevento potrebbe essere dirottato sulla fascia opposta in caso di 4-2-3-1 con Ciciretti sulla trequarti destra e D’Alessandro su quella sinistra. Una scommessa per il vostro fantacalcio!

6.4
Probabile titolare

Marco D'Alessandro

Esterno di centrocampo/ala d'attacco, classe 91, ex Atalanta. Alto 1,73, pesa 71 kg.

  • Affidabilità fisica 6
  • Propensione al goal 4
  • Propensione all'assist 6
  • Condotta 8
  • Prestazione priva di bonus/malus 8
Commenti
Caricamento...