Vivere con la propria passione

Spal-Triestina 2-0: appunti di fantacalcio

Buon test per la Spal, che si è imposta grazie ad una doppietta di Floccari

0

Terza amichevole per la Spal, che ha trovato l’immediato riscatto dopo il passo falso contro la Lazio. La squadra di Ferrara si è imposta contro la Triestina (che disputerà il prossimo campionato di Lega Pro) di Sannino per due reti a zero. In questo post, proverò a svelarvi alcune delle informazioni interessanti sotto il profilo fantacalcistico che la partita ha messo in mostra. Inoltre, di seguito vi proporrò il tabellino della partita, per osservare alcuni aspetti essenziali, come i primi 11 schierati da Mister Semplici.

Spal (3-5-2): Gomis; Vaisanen, Vicari, Cremonesi; Mattiello, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Floccari, Paloschi.

Marcatori: 38′ e 54′ Floccari

Spal-Triestina 2-0: appunti di fantacalcio

Sergio Floccari: una garanzia. È per adesso il rigorista della squadra, grazie ad una capacità non comune di tirarli con freddezza. Nel corso di questa amichevole ha segnato una doppietta, con entrambe le marcature siglate dagli 11 metri. Avere un rigorista nella propria fantarosa non è mai una cattiva idea.

Portiere: in questa partita il titolare è stato Gomis. Più probabile, invece, che durante la stagione giocherà Meret, visto che è stato trovato l’accordo tra i Ferraresi e l’Udinese. Walter Mattioli, presidente della società, lo ha confermato ai microfoni di TMW Radio.

Vaisanen: occhio al finlandese. Potrebbe rappresentare un bel colpo low cost, grazie ad un buon talento e una discreta capacità di arrivare al gol. Da valutare, però, il suo impiego effettivo. È al primo anno in Italia e presumibilmente avrà bisogno di un po’ di tempo per ambientarsi.

Vicari: altro possibile colpo low cost per la vostra fantarosa. Rispetto a Vaisanen troviamo una minore propensione al gol, ma maggiori chance che sia titolare nel corso della stagione, visto che è già stato un perno difensivo nella stagione scorsa, culminata con la promozione in serie A.

Schiattarella: dopo tantissima Serie B, finalmente il meritato ritorno in Serie A. Nelle ultime due stagioni ha collezionato 6 gol, mettendo in mostra buone performance al netto di bonus/malus. Una garanzia per la Spal, che anche quest’anno gli garantirà un ottimo minutaggio.

Commenti
Caricamento...