Vivere con la propria passione

Abbattute le frontiere: arrivano le fantaleghe europee!

Ancora una novità firmata Fantagazzetta

0

È un’estate ricchissima di novità per il team di Fantagazzetta. Dopo aver presentato Alvin482, l’ultima novità è quella delle fantaleghe europee. Si tratta di un qualcosa atteso a lungo, che metterà alla prova i fantamanager con i principali campionati europei. Tutto questo, a breve sarà operativo su euroleghe.fantagazzetta.com, per la gioia di tutti gli appassionati del gioco più bello al mondo, dopo il calcio.

Anche qui si potrà giocare in modalità Classic e Mantra, ad asta e quotazioni fisse, a scontri diretti o uno contro tutti. Insomma, esattamente tutto ciò che già potete fare con le leghe tradizionali della massima serie italiana lo potrete fare con le leghe europee. L’unica differenza sarà la presenza di gente come Messi o Cristiano Ronaldo.

E soprattutto, il calendario: infatti le fasce orarie non saranno solo quelle italiane, ma bisognerà considerare anche quelle degli altri paesi. Chiaramente anche i turni di gioco saranno particolari, visto che si giocherà soltanto quando i 5 maggiori campionati giocheranno insieme. In totale, per quest’anno saranno disponibili circa 25 turni, mentre già a partire dalla prossima stagione il numero di giornate potrebbe aumentare.

La formazione, presumibilmente, bisognerà inviarla entro il venerdì sera, visto che il friday night è una presenza costante di diversi campionati, mentre i calcoli avverranno di mercoledì mattina presto. I voti live non saranno disponibili, ma è un’idea ben presente nello staff di Fantagazzetta, che cercherà di introdurlo per le prossime stagioni.

Ma quali sono i campionati considerati? I 5 principali europei: la Serie A, la Liga spagnola, la Ligue 1, la Premier League e la Bundesliga. Per quanto riguarda i tempi, le euroleghe sono previste per ottobre, mentre le liste potrebbero essere già diffuse a calciomercato concluso.

La creazione delle euroleghe è stata resa possibile grazie all’introduzione del voto statistico Alvin482, l’algoritmo (o sarebbe meglio dire famiglia di algoritmi) che rende possibile trasformare dati grezzi in voti affidabili sotto il profilo fantacalcistico, in grado di eliminare ogni tipo di soggettività del giornalista nei confronti del calciatore di turno.

Tutto ciò impatterà inevitabilmente sulla gestione degli assist e dei gol, che non sarà curata dalla redazione ma sarà interamente affidata ai dati Opta, che non hanno vincoli a cui noi siamo abituati. Per cui, avremo probabilmente un numero superiore di assist. Insomma, tanti aspetti vanno ancora definiti nel dettaglio e noi non vediamo l’ora di approfondire questo nuovo modo di intendere il fantacalcio.

Commenti
Caricamento...