Come si gioca al Magic Gazzetta 2017/2018

Tutto ciò che c'è da sapere per iscriversi al Fantacalcio firmato Gazzetta

0

Sono giorni caldi sotto il profilo fantacalcistico (e non solo). In particolare, è il fantacalcio della Gazzetta dello Sport che sta attirando parecchio l’attenzione, proponendo novità interessanti e storiche conferme. In questo post, scopriremo tutto ciò che c’è da sapere per iscriversi e giocare a questo fantasy game. Partiamo subito.

Magic Gazzetta, cosa è e come funziona

Magic +3 Campionato è l’insieme di piattaforme (disponibili via mobile e desktop) che consente agli utenti di simulare la fondazione e la gestione di un vero e proprio club calcistico. Insomma: un ottimo modo per mettere alla prova le proprie competenze calcistiche, visto che sarà possibile sfidare altri Magic Allenatori.

Le iscrizioni sono aperte dal 1° agosto. È possibile già acquistare l’abbonamento online, o in alternativa comprare la Card a partire dal 5 agosto. Entrambe le opzioni daranno accesso anche al Magic Libro, dove nel primo caso sarà in versione digitale, mentre nel secondo in versione cartacea. Un utente può registrare quante squadre desidera e può decidere di partecipare anche a campionato in corso, ottenendo un punteggio d’ingresso di default.

Nella scorsa stagione, tra i vincitori abbiamo trovato sia squadre singole, sia utenti con molteplici squadre, desiderosi di creare formazioni sistemiche per aumentare le chance di vittoria, chiaramente investendo di più in termini di abbonamento. Magic Gazzetta segue in parte le dinamiche del calcio reale: se investi di più, non puoi mai essere certo del rientro dell’investimento.

Una volta scelto il nome della squadra, non potrà più essere modificabile, per cui attenzione a questo aspetto. Inoltre, non saranno (ovviamente) consentiti nomi lesivi della dignità altrui. Le rose devono essere composte da 23 giocatori, mentre gli schieramenti dei giocatori saranno di 11 giocatori più 12 riserve. I Magic Milioni a disposizione di ogni manager sono 250, e bisognerà scegliere obbligatoriamente 3 portieri, 7 difensori, 8 centrocampisti/trequartisti (minimo 3 centrocampisti e 1 trequartista) e 5 attaccanti.

Il campionato inizierà in concomitanza con l’avvio delle partite della Serie A (19-20 agosto). All’interno del gioco, sono previste diverse competizioni.

Classifica generale di rendimento: dove si sommano i punteggi ottenuti a partire dalla 3° sino alla 38° giornata di campionato di calcio di Serie A.

Classifica Elite: potrà partecipare una sola squadra per utente. Ciascuna persona fisica sarà riconoscibile dal codice fiscale. Questa classifica riporta il piazzamento di tutte le squadre iscritte prima della terza giornata di campionato, in base alla somma dei punteggi ottenuti dalla terza alla trentottesima giornata del campionato di calcio di Serie A.

Torneo di apertura: somma i punteggi relativi alla 1° e 2° giornata di campionato

Classifica di giornata: valida a partire dalla 3° giornata. Premia ogni settimana i primi 3 manager che avranno ottenuto più punti in quel turno.

Coppa Gazzetta: partirà con la 6° giornata di campionato e a questa competizione parteciperanno d’ufficio tutte le squadre iscritte prima della quinta giornata di campionato. È prevista una prima fase a gironi ed una fase finale a playoff ad eliminazione diretta. Il vincitore della finale sarà il vincitore della Coppa Gazzetta.

Minicampionati: 6 minitornei della durata di 6 giornate che partiranno con la 3° giornata di concorso. Ogni minicampionato sarà composto da 10 gironi e gli abbinamenti delle squadre saranno casuali.

Le formazioni vanno schierate entro 5 minuti prima del primo anticipo della giornata. In caso contrario, sarà considerata valida la formazione del turno precedente.

I moduli previsti, sono i seguenti:
3-4-3
3-4-2-1
3-4-1-2
3-5-2
3-5-1-1
4-5-1
4-4-2
4-3-3
4-1-4-1
4-2-3-1
4-3-1-2
4-3-2-1
4-4-1-1
5-4-1
5-3-2
5-3-1-1

I punti

I punti per ogni singolo calciatore vengono considerati sommando alla pagella di ogni calciatore, bonus e validi, secondo lo schema seguente:

Bonus
+3 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di attaccante
+3,5 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di trequartista
+4 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di centrocampista
+4,5 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di difensore
+5 per ogni gol segnato dai calciatori con il ruolo di portiere
+ 1 punto per ogni assist servito
+ 3 punti per ogni rigore parato

Malus
ammonizione: -0.5
espulsione: -1
gol subito: -1
autogol portiere: -1
autogol non portiere: -2
rigore fallito: -3

Esistono poi dei casi particolari, ma che possono pur sempre accadere.

Calciatori di movimento:
– Il calciatore senza voto che ottiene un bonus riceve 6 punti d’ufficio (più bonus) indipendentemente dal tempo giocato;
– Il calciatore senza voto che viene espulso prende 4 punti d’ufficio (più malus);
– Il calciatore senza voto che sbaglia un rigore o che fa un’autorete riceve 6 punti d’ufficio (più i malus);
– Il calciatore senza voto senza bonus/malus che è subentrato entro il 75° minuto e termina la partita riceve sempre 5,5 punti d’ufficio indipendentemente dal tempo giocato;
– Il calciatore senza voto privo di bonus/malus che ha iniziato la partita da titolare e viene sostituito dopo il 15° minuto della partita riceve sempre 6 punti d’ufficio;
– Il calciatore senza voto privo di bonus/malus che è subentrato nel corso della partita ma non la termina, se gioca almeno 15 minuti riceve sempre 5,5 punti d’ufficio.

Portiere:
– il portiere senza voto sceso in campo (anche se poi sostituito) riceve in ogni caso 6 punti d’ufficio (con bonus/malus) se ha giocato per almeno 25′.
– il portiere senza voto che non ha giocato per almeno 25′ (eventuali minuti di recupero inclusi) non viene conteggiato, cioè è come se non fosse sceso in campo a meno che non abbia ricevuto bonus o malus. In tal caso:
– se come malus ha subito la sola ammonizione e non ha preso bonus, non viene conteggiato;
– per ogni altro tipo di bonus/malus gli vengono assegnati, come ad ogni altro giocatore, 6 punti d’ufficio, a cui vanno aggiunti i bonus e i malus (ai quali si va ad aggiungere a quel punto anche un’eventuale ammonizione)
– in caso di espulsione, il punteggio d’ufficio sarà 4, comprensivo del malus per l’espulsione (e non 6)

Inoltre, al punteggio di giornata si somma l’eventuale bonus relativo al modificatore della difesa della Magic Squadra.

Il modificatore della difesa è un bonus che si calcola solo se il portiere e almeno quattro difensori portano punteggio alla squadra, per cui sarà importante scegliere il modulo appropriato.
Ai fini del modificatore si considerano:
– Il voto in pagella del portiere
– I tre migliori voti in pagella ottenuti dai difensori (non vanno considerati i bonus e i malus)

Si calcola la media di questi 4 valori e la squadra ottiene il seguente bonus:
+1 punto di modificatore difesa se questa media è uguale a 6
+2 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6 e minore o uguale di 6,25
+3 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6,25 e minore o uguale di 6,5
+4 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6,5 e minore o uguale di 6,75
+5 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 6,75 e minore o uguale di 7
+6 punti di modificatore difesa se questa media è maggiore di 7

Il mercato

Per le compravendite, non ci sono limiti fino al primo anticipo della terza giornata, dopo la terza giornata il limite è fissato a 10 cambi per tutta la stagione. Ma attenzione: ci sono delle finestre particolari dove il limite è più alto. Tra la 8° e la 10°, tra la 14° e la 16°, tra la 20° e la 22° e tra la 32° e la 34° giornata del Campionato di Calcio di Serie A tutte le squadre potranno effettuare 5 cambi extra. Inoltre, al termine della 8°-14°-20° e 32° giornata di Campionato di Calcio di Serie A 2017/2018, tutti i Magic Allenatori avranno a disposizione per ciascuna squadra un extra budget di 5 Magic Milioni (virtuali) per rafforzare la propria rosa.

Infine, tra la 26° e la 28° giornata di Serie A sarà previsto uno speciale mercato di riparazione nel quale ogni Magic Allenatore potrà disporre di ben 10 cambi extra con un bonus di 20 Magic Milioni di extra budget.
I Magic Allenatori che non dovessero sfruttare i cambi extra nei periodi definiti non potranno utilizzarli successivamente. L’eventuale budget non utilizzato rimarrà invece a disposizione.

Commenti
Caricamento...