Consigli Fantacalcio 1° Giornata: Quali centrocampisti e attaccanti scegliere?

Mancano poche ore all'inizio della stagione: ecco i nostri consigli su centrocampo e attacco!

0

Juventus-Cagliari: I bianconeri sono reduci dalla cocente sconfitta in Supercoppa contro la Lazio. Douglas Costa per Cuadrado dovrebbe essere l’unico avvicendamento sulla trequarti, mentre Marchisio dovrebbe prendere il posto di un evanescente Khedira. I nostri consigli sono di puntare su l’ex Bayern, già in una condizione accettabile, e su Dybala, unica nota lieta nella gara di Supercoppa. Nei sardi la situazione è turbolenta a causa dei rapporti non idilliaci tra Borriello e il tecnico Rastelli. Meglio non schierare centrocampisti e attaccanti rossoblù.

Hellas Verona-Napoli: Debutto davanti al pubblico amico per Pecchia contro il Napoli, che potrebbe risentire dei 90 minuti giocati nei Play Off di Champions contro il Nizza. Nei locali le maggiori attenzioni in ottica fantacalcistica sono rivolte al “Pazzo”, Gianpaolo Pazzini, capocannoniere lo scorso anno in B. Negli azzurri possibile turn over in mediana con spazio a Zielinski e Diawara al posto di Allan e Jorginho. Nel Napoli puntate su Hamsik, spesso in goal contro le veronesi e soprattutto un’autentica sentenza alle prime di campionato, e sull’incontenibile  Mertens.

Atalanta-Roma: Match, che stando al pre-campionato, vedrebbe favorita la Dea, ma occhio alla nuova Roma di Di Francesco. Gasperini si affida all’uomo copertina, il “Papu” Gomez, e spera che la retroguardia giallorossa balli al ritmo della nota canzone dell’estate. Negli ospiti Perotti è in ballottaggio con El Shaarawy, mentre in mediana Nainggolan dovrebbe agire come mezzala. Il belga può dimostrarsi il più pericoloso insieme al bosniaco Dzeko in ottica fantacalcio.

Bologna-Torino: I felsinei, già contestati dai propri tifosi per la precoce eliminazione in Coppa Italia per mano del Cittadella, hanno recuperato Verdi autentico valore aggiunto per i suoi. Destro è apparso ancora fuori forma, così come Taider e Krejci. Nel Toro meglio non schierare gli incontristi Rincon e Obi, mentre una scommessa low cost potrebbe essere l’ex Osasuna Berenguer, già in rete nella goleada di Coppa Italia contro il Trapani. Stesso dicasi per il “Gallo” Belotti, in grande spolvero.

Crotone-Milan: Dopo la vittoria con punteggio tennistico nell’andata dei Play Off di Europa League, il Milan debutta contro la squadra di Nicola, che davanti al pubblico amico, la scorsa stagione, ha costruito la propria miracolosa salvezza. Match che si riserva ricco di agonismo e intensità, nonostante il grande caldo. Ergo, il consiglio è puntare su centrocampisti piuttosto che attaccanti. Rohden, che ha trovato un discreto feeling con il goal nella pre-season, e i milanisti Kessiè e Suso, apparsi in buona condizione in Coppa.

Highlights Milan-Shkendija 6-0, i rossoneri ipotecano il passaggio del turno

Inter-Fiorentina: Big match della giornata con parecchi dubbi sugli uomini su cui puntare. Nel 4-2-3-1 del neotecnico Spalletti i due di centrocampo sono ancora da definire con un lieve vantaggio della coppia Gagliardini-Vecino. Tra i trequartisti Perisic è, secondo noi, l’uomo su cui puntare. In avanti Icardi potrebbe pagare ancora un ritardo di condizione. Nella ridimensionata Viola mancherà lo squalificato Chiesa e sono in dubbio Saponara e Badelj. Tra i nuovi arrivati Benassi potrebbe realizzare il più classico dei goal dell’ex. Comunque, meglio evitare di schierare giocatori di Pioli.

Lazio-Spal: Biancocelesti galvanizzati dopo l’entusiasmante vittoria in Supercoppa contro la Juventus. Dovrebbe saltare anche questa sfida Felipe Anderson, ancora alle prese con un fastidio muscolare, così come Lucas Leiva. Al posto del brasiliano potrebbe giocare lo spagnolo Luis Alberto che ha ben figurato contro i bianconeri e insieme all’implacabile Immobile si candida per un posto nel vostro 11. Nei ferraresi al ritorno in massima serie occhio alla scommessa low cost Paloschi, desideroso di rivincita dopo una stagione deludente.

Sampdoria-Benevento: Doriani che probabilmente rinunceranno all’indisponibile Quagliarella, quindi Kownacki dovrebbe fare coppia con Caprari, che potrebbe meritare le vostre attenzioni in ottica fantacalcio. Nella Strega, che dovrebbe giocare con un 4-4-2, gli esterni Ciciretti e D’Alessandro possono impensierire gli esterni difensivi blucerchiati apparsi in difficoltà nelle amichevoli estive. Ceravolo, non al meglio, dovrebbe cedere il posto all’eroe dei Play Off di B, Puscas.

Sassuolo-Genoa: Al Mapei Stadium la squadra di Bucchi ospita un Genoa, orfano di Simeone, con Pandev al suo posto. Berardi può essere la chiave tattica per scardinare la non impeccabile difesa rossoblù, che dovrebbe contare anche sul nuovo arrivo Rossettini. Nella squadra di Juric le scommesse possono essere Ninkovic e Taarabt, in grande ascesa nelle gerarchie del tecnico croato, a gara in corso. Meglio non sbilanciarsi troppo però!

Udinese-Chievo: L’undici di Del Neri presenta come unica defezione l’infortunato Perica, mentre dovrebbe schierare uno tra Lasagna e Bajic al fianco del francese Thereau. L’ex Chievo, spesso in goal nei match casalinghi la passata stagione, potrebbe ritrovare il più classico dei goal dell’ex. Nella squadra di Maran il mancino di Birsa può essere insidioso per il non irreprensibile Scuffet. Occhio alla crescita di Inglese, giunto alla stagione chiave per la sua carriera.

Commenti
Caricamento...