Come funziona Hot Odds

Scopriamo i servizi e le funzionalità offerte da Hot Odds

0

Conoscete Hot Odds? Si tratta di un sito molto popolare nella community di scommettitori internazionale. Ho deciso di scrivere un post per approfondire i vari servizi offerti e tutte le funzionalità ospitate dalla piattaforma, la quale può risultare molto utile per tutte le nostre giocate.

Hot Odds: comparazione quote

Il primo servizio di cui vorrei parlare rappresenta il core delle attività di Hot Odds. La comparazione delle quote, infatti è uno dei principali servizi offerti dalla piattaforma e consente di paragonare le quote di un numero vastissimo di bookmakers, tra cui Betfair, Betdaq e Unibet. Questa schermata, raggiungibile cliccando nel menù principale “ODDS COMPARISON” consente di poter switchare da un mercato all’altro, dando la possibilità di poter dare uno sguardo ai vari Esito finale 1×2, Under/Over, Asian Handicap, risultato parziale primo tempo/finale.

Il countdown posto in alto consente di capire in maniera intuitiva quanto manca all’inizio di un match, mentre sotto i loghi dei club è possibile vedere delle indicazioni sintetiche sugli ultimi 5 incontri delle due squadre. Nel riquadro principale centrale, invece, è possibile vedere gli ultimi spostamenti di quota, con la freccetta ad indicare l’abbassamento o l’alzamento della quota. Se la freccia è di colore rosso e va verso il basso, significa che quel determinato esito è in discesa.

Al contrario, una freccia verde verso l’alto indicherà una quota in salita. Sulla destra sarà possibile notare il payout di ogni singolo bookie, con l’indicazione dell’orologio ad indicare l’ultimo aggiornamento effettuato. Generalmente, comunque, le quote sono aggiornate molto rapidamente ed è difficile trovare quote non aggiornate da più di 15 minuti.

Per la comparazione quote risulta essere particolarmente fondamentale l’iscrizione, visto che il numero di bookie consultabili aumenterà esponenzialmente formalizzando la propria registrazione al sito. In basso alla schermata principale sarà possibile vedere gli spostamenti di quota medi, le quote più alte e le percentuali di realizzazione degli esiti.

Hot Odds, dropping odds

Prima di analizzare questa sezione, c’è da spiegare cosa significa il termine “Dropping odds“, comunemente utilizzato nel mondo del betting. Dropping odds indica le quote in mutamento repentino (in salita o discesa), con cambiamenti in termini di probabilità di realizzazione notevoli.

In questo caso, Hot Odds fornisce degli utilissimi filtri per riuscire a trovare proprio ciò che desideriamo. Analizziamo i 6 a disposizione degli utenti:

-Event start date: è possibile ordinare le partite sulla base della data di inizio del match.

-Drop percentage: percentuale di bookies che hanno abbassato o alzato la quota.

-Minimum bookmakers: numero minimo di bookies. Chiaramente, più la competizione sarà importante, più alto sarà il numero di bookmakers che quoteranno la sfida.

-Odds from: esiti a partire da una quota minima. Ad esempio, sarà possibile selezionare solo le quote superiori a 1.50.

-To: qui sarà possibile selezionare il range massimo delle quote.

-Select sport: qui è possibile selezionare lo sport preferito tra i tantissimi a disposizione, come il calcio, pallamano, basket.

Hot Odds: streaks, statistiche e livescore

Hot Odds fornisce delle buone indicazioni anche per quanto riguarda le serie vincenti. È possibile filtrare i risultati per lo sport, la location, la lega, il periodo (primo tempo o fine partita) e la tipologia (come il numero di vittorie casalinghe consecutive).

Potremo scoprire dei dati davvero interessanti, per basare le nostre giocate su delle solide indicazioni. Per quanto riguarda, ad esempio, il numero di vittorie consecutive, troviamo al primo posto il Femarguin, 1a Nacional femminile con ben 24 vittorie consecutive, seguito da un’altra squadra femminile: il Parnu (squadra estone). A quota 21 troviamo una squadra maschile: i New Saints, squadra gallese.

Nelle statistiche, invece sarà possibile consultare alcuni dati curiosi, come la squadra che ha concesso più gol quest’anno, il team con il più alto numero di gol segnati, la lega con il più alto numero di gol segnati e il paese con il più alto numero di gol. Inoltre, sarà possibile consultare le classifiche di un numero clamoroso di campionati.

Sul fronte del livescore, la piattaforma non è all’altezza di tante altre presenti online, visto che fornisce solo un numero limitato di informazioni per evento. C’è da dire, però, che la sezione può risultare particolarmente utile quando già ci troviamo su Hot Odds e abbiamo la necessità di conoscere in maniera rapida un risultato di un match.

Hot Odds: bookmakers, dizionario, tipologie giocate, articoli e FAQ

E siamo giunti all’ultima parte di questo post dedicato ad Hot Odds. L’ultima sezione, racchiusa in “MORE” è dedicata agli aspetti informativi e fornisce indicazioni utili agli scommettitori sotto diversi profili. La sezione bookmakers analizza un gran quantitativo di bookmakers (prevalentemente .com, dunque oscurati in Italia), dove trovare recensioni e informazioni riguardo all’assistenza di ogni singolo allibratore.

Il dizionario fornisce un’utile base a tutti coloro che si avvicinano al betting per la prima volta. Al momento è in inglese, ma confidiamo in una veloce traduzione in italiano. Le tipologie delle giocate analizzano singolarmente un gran quantitativo di mercati, per spiegarli all’utenza e renderli comprensibili mediante esempi diretti. Sul fronte degli articoli, troviamo una sezione poco aggiornata a dire la verità, ferma al 2015. Più interessanti le FAQ, che forniscono risposte alle domande frequenti degli utenti.

E voi? Già usate il servizio? Se no, avete intenzione di usarlo per le vostre giocate? Fatemelo sapere nei commenti!

Commenti
Caricamento...