Cos’è Tipster House?

Alla scoperta di questo servizio di prediction online

0

Conoscete Tipster House? Ho creato questo post proprio per aggregare le varie esperienze di persone che hanno già avuto modo di provare questo servizio. Personalmente, non l’ho mai provato ma ho avuto modo di informarmi del funzionamento tramite il sito ufficiale della società (in inglese). Scopriamo cosa propone di fare questo servizio online.

Tipster House si propone di fornire agli scommettitori servizi di pronostici, accurati e precisi. Si tratta di un gruppo di bettor professionisti, che ha avuto modo di testare e affinare con il passare degli anni questo software, brevettandolo al fine di salvaguardare il lavoro intellettuale effettuato in questi anni.

Il servizio calcola previsioni su differenti mercati, come l’1X2, doppia chance, primo tempo/finale, under/over, risultato esatto, goal/no goal. Per consentire a tutti di scommettere come dei veri professionisti. Sul sito garantiscono che il software funziona al 100% e che rappresenta la prima fonte di guadagno per il gruppo di bettor che è alle spalle del servizio.

Inoltre, confermano di essere dei quotisti di alcuni dei principali bookmakers in Europa, per cui sono in grado di esprimere le quote reali degli eventi, per determinare con maggiore precisione quali sono le partite su cui conviene scommettere. I pronostici riguardano esclusivamente il calcio ed esistono 4 differenti piani di pagamento.

1 mese: 75€

3 mesi: 150€

6 mesi: 300€

12 mesi: 600€

I pagamenti dovranno essere effettuati tramite Neteller e Skrill. Il prezzo del software, invece, ammonta a 50€. È disponibile anche un video riguardo questo software, per dare uno sguardo alle funzionalità proposte.

Come spesso accade per i software, è prevista anche una sezione specifica dedicata ai commenti di scommettitori entusiasti del servizio. Ma chiaramente, sono quelli selezionati dalla società. Tra i commenti di questo post, invece, gradirei vedere il vostro pensiero, per capire qualcosina in più riguardo questo software tanto interessante quanto costoso. Per chi non lo ha provato, invece, la domanda è un’altra: sareste disposti a pagare abbonamenti tanto alti? E perché?

Commenti
Caricamento...