Guadagnare con il fantacalcio: la storia di Marco e Donatello

6 video per raccontare due fantastiche storie

0

E siamo, finalmente, giunti al momento clou fantacalcistico. In questa settimana sono state innumerevoli le aste che si sono svolte in tutta Italia e adesso tantissime leghe si affiancheranno alle tantissime altre pubbliche già partite sin dalla prima giornata di campionato.

Ospiti di Calciatori Brutti, Marco Serena e Donatello Biancofiore hanno raccontato la loro storia. Due ragazzi come tanti? No. E ora vi spiego il perché. Da oltre 10 anni furoreggiano all’interno delle leghe fantacalcistiche, vivendo (anche) grazie ai proventi realizzati attraverso il gioco più bello al mondo, dopo il calcio.

Prima da soli e poi in coppia hanno consolidato il know how, diventando una realtà importantissima in Italia. Di seguito, i 6 mini video che compongono l’intervista.

Marco Serena è un avvocato, mentre Donatello Biancofiore si diletta in diverse attività, come la gestione della comunicazione presso alcune società sportive e l’azienda di famiglia. Hanno in comune l’aver vinto un campionato Magic Gazzetta ciascuno. Tra i premi vinti: 8 macchine, due moto, viaggi, motorini e tantissimi altri premi minori.

Quali sono i loro segreti? Ovviamente non sono andati nel dettaglio del metodo utilizzato. Però hanno evidenziato diversi fattori interessanti, tra cui la competenza calcistica, la passione, la costanza e l’enorme mole di tempo che c’è da investire nei weekend. Grande importanza anche allo studio del regolamento, visto che da lì si parte per poi attuare una serie di scelte. C’è un piccolo nucleo di big imprescindibile, composto da 1 portiere, un difensore, un centrocampista da tanti gol e 2 attaccanti da almeno 20 gol ciascuno. Intorno a loro, una serie di variabili.

Spazio al miglior colpo e al peggiore. Miglior colpo Di Natale che con una tripletta in casa della Sampdoria ha regalato una salvezza all’Udinese e una macchina al duo Marco-Donatello. Saper andare controcorrente, a volte, è davvero fondamentale per poter primeggiare in competizioni così lunghe come Magic Gazzetta. Peggior colpo: Diego della Juventus.

Ed ecco il momento tanto atteso: 3 colpi da prendere e da evitare per questa stagione. Segnatevi i nomi, da prendere:

-Pavoletti (Cagliari)

-Praet (Sampdoria)

-Milinkovic Savic / Felipe Anderson (Lazio)

3 nomi da evitare:

-Bernardeschi (Juventus)

-Schick (Roma)

-André Silva (Milan)

Ed eccoci giunti ai segreti per un’asta perfetta. Marco si rapporta alle valutazioni Gazzetta in base al budget che si ha a disposizione. Indispensabile il riferimento alla psicologia: mai far capire quali sono i calciatori che interessano realmente!

E siamo giunti all’ultimo video della carrellata. Ancora l’asta al centro del dibattito. Marco Serena ha evidenziato come sia necessario conoscere al 100% gli avversari e soprattutto come sia necessario segnarsi tutti i calciatori presi anche dagli avversari durante l’asta. Solo in questo modo si potrà spingere maggiormente al momento opportuno, mettendo in difficoltà gli avversari.

Commenti
Caricamento...