Vivere con la propria passione

Consigli Fantacalcio 4° Giornata: Portieri E Difensori

Ecco come sciogliere gli ultimi dubbi in vista del quarto turno di Serie A

0

Archiviata la tre giorni di gare europee, con un pessimo bilancio in Champions League e l’incoraggiante giornata in Europa League, si torna a pensare alla Serie A, pronta a scendere in campo con la quarta giornata da affrontare. Un turno particolarmente insidioso per le big se si pensa alle energie fisiche e mentali spese nelle gare continentali e anche per chi come l’Inter che dovrà vedersela a Crotone, capace nella passata stagione di porre fine alle residue speranze europee dei nerazzurri. Cercate consigli su chi schierare tra i pali per prendere il bonus d’imbattibilità, o non sapete quale difensore possa garantirvi il fatidico 6, allora seguite queste fantadritte e non ve ne pentirete.

Crotone-Inter: Trasferta pericolosa per gli uomini di Spalletti: i nerazzurri primi con 9 punti si apprestano ad affrontare allo Scida i pitagorici con un solo punto in tasca e desiderosi di riscatto in casa. I valori in campo non dovrebbero indurre a sorprese, ma queste sono le classiche partite che possono rappresentare un buccia di banana per Icardi e compagni. Davvero difficile scegliere tra Cordaz e Handanovic, ma tra i due sempre meglio puntare sullo sloveno che finora ha subito un solo goal per mano di Dzeko. Come difensori la scelta più logica sui centrali: da confermare Skriniar nei nerazzurri dopo le sue ottime prestazioni, da provare Ceccherini tra i rossoblù in crescita nell’ultimo periodo.

Fiorentina-Bologna: I 5 goal inflitti all’Hellas hanno riportato il sereno in casa viola che ora vuole centrare il bis contro un Bologna, reduce da un’immeritata sconfitta patita dal Napoli. Sportiello è nettamente favorito rispetto a Mirante visto che si gioca in terra toscana. Gaspar, in ballottaggio con Laurini, se dovesse partire dal primo minuto sarebbe un’ottima scelta vista la prova offerta al Bentegodi condita da un assist. Nel Bologna, invece, vale la pena sempre schierare Masina, molto vicino al goal nel posticipo di domenica.

Roma-Hellas Verona: L’anticipo del sabato sera sembra senza storia e rappresenta un’occasione troppo ghiotta per la Roma per vincere e trovare i goal che tanto stanno mancando. L’Hellas proverà a rifarsi ma il compito sembra davvero proibitivo per gli scaligeri. Nessun dubbio tra gli estremi difensori, con Alisson strepitoso in Champions contro l’Atletico Madrid rispetto a Nicolas uscito in lacrime dopo la sconfitta con la Fiorentina. Per i giallorossi il consiglio è sempre lo stesso e ricade su Aleksandar Kolarov. Tra i gialloblù la dritta è una novità: puntate su Romulo che sarà schierato a centrocampo.

Sassuolo-Juventus: Nel lunch match gli uomini di Allegri faranno visita ai neroverdi, fin qui disastrosi, dopo il pesante ko rimediato al Camp Nou di Barcellona. La Juve arrabbiata di solito non sbaglia due partite di fila, ma di contro si troveranno una squadra che necessita di punti anche se dovrà fare a meno, come al solito con i bianconeri, di Berardi. Dopo il turno di riposo col Chievo torna in campionato Buffon e su di lui bisogna puntare. Tra i difensori emiliani la scelta migliore potrebbe essere Acerbi vista la sua abilità aerea, mentre il più appetibile fantacalcisticamente nella difesa bianconera è Lichtsteiner tornato alla carica dopo il riposo in Champions.

Milan-Udinese: I rossoneri vittoriosi a Vienna ospiteranno l’Udinese capace nella passata stagione di vincere sia la gara d’andata che quella di ritorno. Il rischio stanchezza c’è tra gli uomini di Montella, ma il desiderio di ritrovare i tre punti dopo la sconfitta di Roma potrebbe fare la differenza. Tra i due portieri non ci dovrebbero essere perplessità, con Donnarumma che difficilmente subirà di nuovo 4 goal. Tra i difensori del Milan la scelta ampia e il consiglio riguarda Abate pronto a sostituire stabilmente l’infortunato Conti. Nuytinck finora bravo sia con la Spal che col Genoa merita di essere schierato se non avete di meglio.

Napoli-Benevento: Il derby campano debutta in Serie A ed entrambe le squadre vogliono riscattarsi: i partenopei dalla brutta sconfitta rimediata in Ucraina e i sanniti dalle prime tre gare senza punti. La prima contro l’ultima è sempre una partita da prendere con le molle anche se gli azzurri sono nettamente favoriti. Vero che Reina è sembrato indeciso contro lo Shakthar ma rispetto a Belec offre maggiore sicurezza. La partita potrebbe essere decisa sulle fasce: ecco perché se avete Hysaj potete schierarlo titolare senza paure, mentre se amate il rischio potreste inserire Lazaar del Benevento (gioca come quarto di centrocampo e in passato ha già segnato agli azzurri).

Spal-Cagliari: Dopo nemmeno un mese dal suo addio, Marco Borriello ritrova i suoi compagni, vittoriosi nell’ultimo turno in casa contro il Crotone (la prima alla Sardegna Arena). Gli emiliani sono reduci, invece, dal ko di San Siro maturato nonostante un’ottima figura contro l’Inter. Gomis sta facendo benissimo e merita di trovare spazio nelle vostre formazioni, nonostante Cragno non sia da meno. Costa, autentica rivelazione di quest’inizio della Spal, va messo anche perchè gioca come esterno di centrocampo. Tra i cagliaritani date una chance a Capuano che potrebbe infilare il primo assist per Pavoletti.

Torino-Sampdoria: Mihajlovic a quota 7 punti alla guida dei granata ritrova la sua ex squadra anch’essa nelle zone alte della classifica e con una gara da recuperare. Sarà una partita molto affascinante quella dello stadio “Olimpico” che potrebbe riservare molte marcature. Ecco perchè non è saggio schierare uno dei due portieri, anche se tra i due possibili titolari conviene affidarsi a Sirigu, finora impeccabile, visto che Puggioni è addirittura in ballottaggio con Viviano. N’koulou una sicurezza nelle prime giornate è da schierare, mentre tra i blucerchiati ripeto Strinic, visto che l’ultima gara con la Roma è stata rinviata.

Chievo-Atalanta: La sfida del Bentegodi che si giocherà alle 18 potrebbe riservare qualche sorpresa. Questa sarà la prima volta che i bergamaschi affrontano una gara di campionato dopo un’estenuante confronto in Europa League. Il Chievo cerca di rifarsi dopo due sconfitte consecutive e in questa giornata vale la pena puntare su Sorrentino, portiere affidabile soprattutto in casa. Considerando il possibile turn over che dovrebbe interessare in particolar modo l’Atalanta, i difensori segnalati sono Gobbi per i clivensi e Masiello, in goal contro l’Everton, per gli orobici.

Genoa-Lazio: A chiudere questa giornata ci sarà il confronto di Marassi, con il Genoa chiamato a rialzarsi dopo 2 ko consecutivi che affronterà una Lazio in grande salute. I biancocelesti in quest’avvio di stagione, considerando anche la pre-season, hanno sempre vinto ad eccezione del match d’esordio con la Spal. Non semplice scegliere tra Perin e Strakosha, visto che entrambi hanno motivi diversi per spiccare. Tentate con Perin, nonostante il pericolo Immobile, visto che il grifone in casa è una garanzia. Il nuovo leader difensivo dei rossoblù è Rossettini e potrebbe anche regalare qualche bonus su angolo. Basta, a rischio riposo, è uno da schierare a prescindere vista la sua abilità in fase offensiva.

Commenti
Caricamento...