Vivere con la propria passione

Adesso si scommette anche sul VAR!

Il Var è sempre più una rivoluzione, anche per il mondo del betting

0

Rivoluzione Var. Dopo aver cambiato il mondo del calcio giocato, adesso si prepara a sbarcare nel mondo del betting. Dove? Su Snai! La nota società di scommesse ha deciso di aprire le giocate anche su questo aspetto del calcio, controverso per alcuni ma entusiasmante per altri.

L’ausilio tecnologico in campo avrà lavagne con quote personalizzate e l’esordio assoluto andrà in scena in Juventus-Torino, derby particolarmente importante per la stagione delle due squadre, visto che la Juve è impegnata come al solito nella lotta scudetto, ma quest’anno dovrà vedersela contro il Napoli che rappresenta un avversario di assoluto valore. Mentre il Torino sembra essere pronto per lottare per un posto in Europa League.

Tornando alla grande novità di giornata, ecco un elenco di possibilità per scommettere sull’aiuto hi-tech degli arbitri:

-Nel corso del match, il Var sarà utilizzato almeno una volta? Il Sì è quotato 1,40, mentre il No a 2,60.
-Ci sarà almeno un rigore concesso con il ricorso al VAR? Il sì è quotato 3,00.
-Ci sarà almeno un gol annullato con la tecnologia? Il Sì è quotato 6 volte la posta.

Consigli per scommettere sul Var

Ci sono due aspetti da tenere in grande considerazione quando ci si avvicina a questo mercato. Il primo, è rappresentato dalla disparità delle forze in campo, mentre il secondo dalla rivalità delle due contendenti. Per quanto riguarda il primo fattore prendiamo come riferimento il match Napoli-Benevento. In quel caso, il pronostico era abbastanza secco: goleada del Napoli, con punteggio sbloccato già nel primo tempo.

In quel caso, gli uomini di Sarri hanno addirittura fatto di più, sbloccando il risultato al 3° minuto di gioco con Allan e mettendo al sicuro il risultato 12 minuti più tardi con Lorenzo Insigne. La partita, alla fine, è terminata 6-0 per i padroni di casa. Ecco, in un match del genere è molto probabile che il Var non venga praticamente mai utilizzato. L’arbitro solitamente si affida all’ausilio tecnologico quando c’è equilibrio in campo.

Per quanto riguarda il secondo aspetto, ossia quello della rivalità delle due contendenti, prendiamo come riferimento Juventus-Torino. Secondo pronostico, attendiamo un match equilibrato tra due squadre rivali, in lotta per obiettivi ambiziosi. In questo caso, dunque, è lecito attendersi almeno una richiesta di Var da parte dell’arbitro. Anche i precedenti sembrano andare in questa direzione, con diversi episodi che hanno suscitato polemiche.

Commenti
Caricamento...