Callejon:”In tanti mi chiedono gol ed assist per il fantacalcio”

Lo spagnolo a tutto campo sul momento di forma del Napoli

0

José Maria Callejon è uno dei protagonisti indiscussi di questo avvio di stagione in Serie A. Sempre titolare nel tridente delle meraviglie partenopeo, sta dimostrando ogni giorno di più tutto il proprio valore, tanto da meritare una convocazione nella Nazionale Spagnola, selezione ricca di talento e giocatori di assoluto valore.

Dal ritiro della Nazionale, ha rilasciato un’intervista a Sky Sport, toccando svariati temi: il Napoli, la Roja e…il fantacalcio. Lo spagnolo ha dichiarato:“Speriamo sia l’anno giusto, la squadra (del Napoli ndr) sta bene e siamo tutti in forma eccellente. Ci crediamo, siamo consapevoli di essere una squadra forte e speriamo di continuare così. La squadra tutta sta bene, davanti abbiamo continuità e stiamo facendo bene. Tutti siamo in forma eccellente, da Reina all’ultimo che sta in panchina”. Callejon dunque non si nasconde e ribadisce ciò che è sotto agli occhi di tutti: gli azzurri di Sarri sono in una condizione psicofisica clamorosa e mai come quest’anno c’è la consapevolezza di poter lottare per il titolo.

Callejon è entusiasta di questo straordinario inizio di stagione:“Sono contento perché è partita bene la stagione. Il Napoli sta giocando alla grande. Ma anche perché mi ha chiamato la Nazionale per queste due partite di qualificazione. Devo fare il massimo. Penso prima di tutto ad allenarmi bene e a stare bene con la squadra, poi se arriva qualche minuto darò il massimo per vincere con la Spagna”.

Grande concentrazione in vista dell’impegno in Nazionale, dunque. Ma non è semplice concentrarsi al 100%, in un paese lacerato da divisioni interne e il rischio dell’indipendenza della Catalogna sempre più concreto, di giorno in giorno:“Pique è stato bravo a parlare davanti a tutti, coraggioso. Ha fatto bene. E speriamo che sia tutto ok per lui e per la Spagna. È difficile per tutti, per lui e per noi. Anche per la gente. Ma io penso che quando siamo qui in Nazionale è meglio parlare di calcio e non di politica”.

Ma Callejon oltre ad essere un punto di riferimento del Napoli e una pedina valida per la sua Nazionale, è anche un uomo chiave per molti allenatori che hanno deciso di puntare su di lui:“In tanti mi chiedono goal e assist per il fantacalcio – ha concluso – ma prima deve vincere il Napoli!”. Prima la squadra e poi le soddisfazioni personali. Si tratta di due aspetti che camminano a braccetto.

Commenti
Caricamento...