Vivere con la propria passione

Lavoro, la Fifa cerca un Head of Infrastructure & Operations

Nuova opportunità lavorativa!

0

Nuova opportunità lavorativa dal mondo calcistico! La Fifa è alla ricerca di una nuova figura professionale per guidare l’Infrastructure & Operations Department. Il massimo organismo calcistico è alla ricerca di una figura con tanta esperienza per gestire queste attività al meglio.

Ma quali sono i compiti che dovrà svolgere questa figura? Scopriamoli insieme in questo post:

  • Fornire una visione globale delle infrastrutture
  • Definire e attuare la strategia e la tabella di marcia per i progetti legati alle infrastrutture
  • Progettare, implementare e fornire i servizi IT per le infrastrutture.
  • Guidare progetti così come definiti nella tabella di marcia della Fifa
  • Gestire e coordinare risorse interne e fornitori di terze parti per assicurare la fornitura di servizi previsti e i risultati del progetto
  • Dirigere lo sviluppo, l’applicazione e il mantenimento di politiche, standard, procedure e misure pertinenti alla sua area di responsabilità.
  • Essere un membro attivo del team di gestione ICT e contribuire alla definizione e all’attuazione della strategia ICT.

Ma quali sono i requisiti richiesti per svolgere un compito così difficile e carico di responsabilità? La Fifa è alla ricerca di un candidato che abbia una laurea (o titolo superiore) in Information Technology, Computer Science o campo correlato.

Il profilo è necessario abbia maturato un’esperienza informatica complessiva di almeno 15 anni e un’esperienza di almeno 10 anni in ambito di gestione di infrastrutture IT e gestione delle operazioni.

Necessario anche l’abitudine a gestire team di almeno 20 risorse umane (almeno 5 anni di esperienza in questo campo) in ambienti complessi. Certificazioni professionali nella gestione di progetti e servizi (PMP, Prince2, ITIL, ecc.) aiuteranno a considerare in maniera migliore il candidato.

Sotto il profilo delle scadenze, è sicuramente fondamentale saper lavorare considerando termini temporali, priorità e cambiamenti improvvisi dovuti a modifiche di carattere progettuali.

L’aspetto caratteriale risulta essere cruciale in posizioni di così alto rilievo. Ed ecco dunque la necessità di avere candidati con buone capacità analitiche e organizzative, con la capacità di tradurre piani strategici di carattere generale in obiettivi specifici.

Chiude l’aspetto comunicativo, non meno importante dei fattori precedentemente elencati. Il profilo deve avere eccellenti capacità comunicative verbali e scritte, con buona capacità di presentazione. Indispensabile la conoscenza perfetta dell’inglese e di almeno un’altra lingua (come il francese, lo spagnolo o il tedesco, quest’ultimo particolarmente apprezzato).

Se avete dunque intenzione di lavorare in un team altamente motivato in un ambiente multiculturale e dinamico, allora inviate la vostra candidatura al sito della Fifa tramite il link sottostante.

Candidati!

 

Commenti
Caricamento...