Consigli Fantacalcio 13° Giornata Serie A: Centrocampisti

Chi schierare nella zona nevralgica del campo.

0

Smaltita la delusione della mancata partecipazione dell’Italia ai mondiali, ritorna la serie A. È tempo di formazione per i fantallenatori.

Roma-Lazio: La stracittadina è sempre una gara particolarmente rischiosa. I malus possono essere maggiori rispetto ai potenziali bonus. Diamo comunque un nome per parte su cui scommettere: Pellegrini e Lulic. Il primo ha il compito di non far rimpiangere Nainggolan in forte dubbio, il secondo ha già segnato in un derby di coppa anni fa…

Napoli-Milan: Partenopei a caccia dei 3 punti dopo il pareggio di Verona. Sarri e i fantallenatori si affidano al capitano Hamsik, sovente in goal contro i rossoneri. Nella squadra di Montella Suso ha la chance di bucare il Napoli sulla fascia presidiata da Mario Rui. Zielinski a gara in corso può essere un buon investimento.

Crotone-Genoa: Gara salvezza tra le due compagini rossoblu. Nei locali Nalini è in dubbio, ma potrebbe essere una mina vagante tra le linee. Rigoni confermano in mediana, ma con la licenza di sganciarsi e segnare. Da schierare. Da evitare l’impiego di Bertolacci in ballottaggio con Rosi e Omeonga.

Benevento-Sassuolo: Ora o mai più per i sanniti che inseguono ancora i primi punti in massima serie. Ciciretti, dopo la rete su punizione contro la Juventus, rappresenta un punto fermo su cui fare affidamento questa giornata. Nel Sassuolo Sensi dovrebbe partire titolare e potrebbe essere la vostra scommessa.

Sampdoria-Juventus: Nei doriani, grande rivelazione di questa stagione, Ramirez potrebbe bissare la rete del derby della Lanterna, mentre nei bianconeri Marchisio, anche se è in ballottaggio, potrebbe essere un colpo low cost. Una certezza può essere Khedira, già 3 reti in campionato, è apparso recuperato in settimana.

Spal-Fiorentina: Negli spallini occhi puntati sul piede magico, a correnti alterne, di Federico Viviani, prezioso sui calci piazzati. Nei gigliati è in vantaggio Gil Dias su Thereau non al meglio, ma è Federico Chiesa il nome su cui puntare ad occhi chiusi sia come finalizzatore che come uomo assist. In alternativa puntate su Benassi.

Torino-Chievo Verona: Il centrocampo tutto fosforo del Torino non pare essere una garanzia assoluta di bonus, eccezion fatta per Baselli. L’ex Atalanta può essere un nome valido per il vostro fantacalcio questa settimana. Stesso discorso per Birsa che con il suo mancino è sovente in grado di creare traiettorie insidiose per i portieri.

Udinese-Cagliari: Le retroguardie non sembrano essere le più affidabili del mondo, ragion per cui ci aspettiamo molti goal. Sulla trequarti l’argentino De Paul, anche rigorista, ha la possibilità di entrare per la quarta volta nel tabellino dei marcatori. Nei sardi l’ottimo Faragò delle ultime settimane pare più di una scommessa.

Inter-Atalanta: Dopo le copiose critiche piovute in Nazionale, Candreva è pronto a riscattarsi approfittando dell’assenza dell’infortunato Spinazzola. L’altro uomo in più può essere Vecino. Negli orobici non pare esserci un centrocampista in grado di regalare gioie ai fantallenatori complice la squalifica di Freuler e Ilicic non al meglio.

Hellas Verona-Bologna: Monday night non entusiasmante, ma atteso con ansia dai fantallenatori con calciatori militanti nelle due compagini. Bessa è recuperato e giocherà in mediana sperando che possa fare meglio delle ultime gare. Nel Bologna Verdi, autore di una doppietta nell’ultimo turno, merita assolutamente la vostra fiducia.

Commenti
Caricamento...