Vivere con la propria passione

Flop 11 – 13° Giornata Serie A

I peggiori del weekend appena terminato.

0

Dopo aver visto i migliori del turno, volgiamo l’attenzione alle note dolenti, ai calciatori che nessun fantallenatore avrebbe voluto avere nel weekend di campionato appena concluso. Il criterio sono i fantavoti offerti da Fantagazzetta.  Il modulo di gioco è 4-3-3.

Szczesny (Juventus) 2,5: Fa una certo vedere il portiere della Juventus come peggiore estremo difensore della settimana. Quest’anno sembra essersi incrinato qualcosa nel pacchetto arretrato dei bianconeri e il neoacquisto non è totalmente esente da colpe.

Letizia (Benevento) 4: Il terzino destro dei sanniti si macchia di due ingenuità imperdonabili per il giocatore che ha una discreta esperienza in A. Rimedia due gialli evitabilissimi che costringono i suoi in 10 per buona parte della seconda frazione di gioco. Ingenuo.

Bastos (Lazio) 4,5: Prima del derby il centrale biancoceleste era il difensore con la migliore media fantavoto, ora non più. Colpa del fallo che regala il rigore alla Roma e incanala la stracittadina sui binari giallorossi. Con il rientrante Wallace non può commettere più tali leggerezze.

Oikonomou (Spal) 3,5: Malissimo in occasione della rete viola di Chiesa. Già nel primo tempo aveva concesso troppe licenze al temibile Simeone, nella ripresa fa ancora peggio. Il difensore greco corona la sua prestazione tutt’altro che positiva con l’espulsione.

Samir/Widmer (Udinese) 4,5: L’Udinese soffre sulle fasce di difesa, che un tempo erano foriere di talenti. Samir concede troppo ed è poco rapido, Widmer è svagato, incredibilmente disattento. Forse non lo svizzero non ha ancora il ritmo partita.

Khedira (Juventus) 4: Inguardabile la prova del centrocampista tedesco. Torreira lo umilia, sia con il suo grande senso della posizione che con la sua fisicità. Sembra quasi un passaggio di consegne. Il cartellino giallo peggiora il suo fantavoto e fa disperare i fantallenatori che puntavano su di lui.

Luis Alberto (Lazio) 4,5: Unica nota dolente in una stagione finora sopra ogni più rosea aspettativa. Sente il derby che non è una partita normale e paga la prestazione della Lazio, che è piuttosto deludente rispetto agli standard stagionali.

Stoian (Crotone) 4,5: Laterale mancino che dovrebbe contribuire a dare estro alle trame offensive dei pitagorici. Non gli riesce nulla di quanto è nelle sue corde. Male per Nicola per confidava in lui per strappare punti preziosi contro una rivale salvezza come il Genoa.

Berardi (Sassuolo) 3: Sembra non trovar pace l’ex promesso sposo della Juventus. Dopo alcune settimane in infermeria, subentra per cambiare volto alla partita ma fallisce il rigore regalato da Costa. Si riscatta parzialmente con l’assist da calcio d’angolo su cui stacca Peluso.

Borriello (Spal) 4,5: Deludente e contestato anche dai tifosi spallini che gli rinfacciano atteggiamenti non propri da atleta fuori dal campo. L’ex centravanti del Cagliari appare solo un lontano parente del calciatore ammirato la scorsa stagione nell’isola.

Belotti (Torino) 1,5: Il Gallo sembra aver perso la cresta. Prima le delusioni nazionali, poi il rigore sbagliato concesso dal Var. Per i fantallenatori che hanno scommesso una fortuna su di lui finora poche gioie e molte amarezze. Alla ricerca del goal perduto.

Flop 11-13° Giornata
Flop 11
Commenti
Caricamento...