Vivere con la propria passione

Consigli Fantacalcio 15° Giornata Serie A: Centrocampisti.

Chi schierare nella zona mediana.

0

Un lunghissimo weekend di campionato ci attende, spalmato su ben 4 giorni. Si parte con i due anticipi di venerdì- sì già domani dovete schierare la vostra formazione- Roma-Spal delle 18:30 e alle 20:45 l’attesissimo Napoli-Juventus che vale una stagione. Sabato solo una partita comunque entusiasmante come Torino-Atalanta. I piatti della domenica sono il lunch match tra il Benevento e il nuovo Milan di Gattuso e le gare delle 15: Bologna-Cagliari, Fiorentina-Sassuolo e Inter-Chievo Verona. Posticipo domenicale Sampdoria-Lazio. Chiudono la giornata Crotone-Udinese e Hellas Verona-Genoa in programma rispettivamente lunedì sera alle 19 e alle 21.

Roma-Spal: Nei giallorossi l’uomo da impiegare a centrocampo è Perotti, ma Di Francesco potrebbe optare per un turnover. In tal caso, Gerson può essere una valida scommessa per la vostra formazione di questo weekend. Nella Spal l’ex Viviani può essere insidioso sui calci piazzati, anche superare Alisson pare ardua impresa.

Napoli-Juventus: Per l’attesissima sfida del “San Paolo” il nome che può far saltare il banco per i partenopei è Marek Hamsik. Il capitano azzurro, a -1 dal record di goal di Maradona, può esaltarsi in una gara sempre speciale per i napoletani. Nei bianconeri è il nuovamente arruolabile Cuadrado a poter recitare il ruolo di guastafeste.

Torino-Atalanta: Il torinista Baselli contro la sua ex squadra può realizzare il più classico del goal degli ex. Ma occhio all’atalantino Ilicic che sta vivendo una stagione certamente positiva dopo la deludente passata stagione trascorsa. Lo sloveno può essere valido anche in qualità di uomo assist.

Benevento-Milan: Nel lunch match si preannunciano tanti goal tra due squadre a caccia di punti per raggiungere i loro obiettivi stagionali. Nei sanniti più una suggestione che una certezza: D’Alessandro. Nel Milan garanzie Suso e Bonaventura dati i notevoli problemi difensivi del Benevento.

Bologna-Cagliari: Con lo stato di forma che sta attraversando non c’è motivo di indugiare di più: Verdi va schierato. In dubbi Donsah che è in ballottaggio con Taider. Nei sardi pochi i nomi su cui fare affidamento, tra questi il moldavo Ionita, spesso in goal nelle passate stagioni e ancora a secco nell’attuale.

Fiorentina-Sassuolo: Nei gigliati, dopo molte gare di astinenza, potrebbe essere la buona occasione per vedere nuovamente esultare Chiesa. Nel nuovo ruolo la sua vena realizzativa ne sta risentendo, ma contro il modesto Sassuolo può riuscirci. Nei neroverdi la solita scommessa è Sensi, abile sui calci piazzati.

Inter-Chievo Verona: Nerazzurri con numerose assenze, ma con un Brozovic dal 1° minuto in più. Più che il croato in goal nell’ultima gara, è Candreva l’uomo che può fare la differenza contro i clivensi, attualmente primo nella classifica assist. Negli uomini di Maran la mediana sarà orfana di Radovanovic e Castro, quindi non resta che scommettere su Birsa.

Sampdoria-Lazio: Lo stadio di Genova lo scorso anno gli ha regalato la prima gioia in Italia. Un anno dopo Luis Alberto può confermare quanto di buono fatto vedere in questa prima parte di stagione. Lo spagnolo e il doriano Ramirez possono essere i 2 calciatori da schierare questa giornata. Il secondo dovrebbe partire dal 1° minuto.

Crotone-Udinese: Pitagorici a caccia di punti salvezza, ma orfani di Budimir squalificato. Nalini, l’eroe salvezza, può essere un valido colpo low cost anche se è in ballottaggio con Stoian. Nei friulani chance per dare fiducia a De Paul, rigorista, e volenteroso di riscattare l’insufficienza rimediata contro il Napoli.

Hellas Verona-Genoa: Gara che si preannuncia estremamente infuocata data la classifica deficitaria delle due compagini. Negli scaligeri ritorna Bessa dal 1° minuto, ma pare rischioso puntare su di lui. Piuttosto merita la vostra fiducia il marocchino Taarabt che si esalta negli scontri salvezza.

Commenti
Caricamento...