Vivere con la propria passione

Consigli Fantacalcio 16° Giornata Serie A: Centrocampisti e Attaccanti.

Chi schierare da centrocampo in su.

0

La sedicesima giornata si apre con due anticipi al sabato, con occhi puntati soprattutto sul big match tra Juventus e Inter. Domenica che è inaugurata dalla sfida del “Bentegodi” tra Chievo Verona e Roma, e proseguirà con Napoli-Fiorentina, Spal-Verona, Udinese-Benevento e alle 18 con Sassuolo-Crotone. Alle 20:45 di scena il Milan in casa contro il Bologna. Il lunedì due gare: alle 19 Genoa-Atalanta e alle 21 Lazio-Torino. Tra i calciatori consigliati figurano Pavoletti, Icardi, Callejon, Barak, Paloschi, Taarabt, Marusic. Tra le scommesse Schick, Buchel e Ounas.

Cagliari-Sampdoria: Sardi che ospitano una Samp desiderosa di riscattare la sconfitta casalinga rimediata contro la Lazio. Nei locali chance per l’impiego di Pavoletti, in goal nell’ultima gara davanti al pubblico amico. Negli ospiti fiducia ad uno dei due attaccanti Zapata o Quagliarella, come possibile scommessa Caprari. A centrocampo nei sardi merita la fiducia Faragò.

Juventus-Inter: La partita scudetto è sempre delicata in ottica fantacalcio. Nei bianconeri Cuadrado è in vantaggio su Bernardeschi e può mettere in serie difficoltà il nerazzurro Santon. Nei nerazzurri che sono in testa al campionato fiducia per Icardi, bestia nera per i bianconeri. Occhio a centrocampisti incursori come Khedira e Vecino.

Chievo Verona-Roma: Lunch match al “Bentegodi” che potrebbe essere l’occasione per vedere Schick dal primo minuto. Il ceco è in ballottaggio con El Shaarawy e Dzeko per una maglia da titolare, ma potrebbe essere la vostra scommessa per questa gara. Nel Chievo ritorna Radovanovic e forse Hetemaj, ma merita un’occasione Birsa, che potrebbe giocare anche come mezza punta al fianco di Inglese.

Napoli-Fiorentina: Azzurri reduci da due sconfitte consecutive, una in campionato e una in Champions, e con alcuni big non al meglio come Insigne e Hamsik. Tra i giocatori da schierare c’è lo spagnolo Callejon abile nei tagli. Nella viola spazio all’oggetto del desiderio di De Laurentiis, cioè Federico Chiesa. Altro giocatore su cui puntare Veretout. Scommessa low cost Ounas.

Spal-Hellas Verona: Nei ferraresi il nome su cui puntare è Paloschi, che dovrebbe essere impiegato accanto al ristabilito Antenucci. In mediana il treno Lazzari può regalarvi un +1. Negli scaligeri probabile l’impiego del millennial Kean in luogo dell’acciaccato Pazzini, ma crediamo in Buchel apparso in un buono stato di forma nella partita contro il Genoa.

Udinese-Benevento: Friulani galvanizzati dalla cura Oddo e dal successo confortante conseguito allo “Scida”. In mediana non dovrebbe giocare dal primo minuto De Paul, che è in ballottaggio con Lasagna, che consigliamo, e Perica. Il biondo Barak potrebbe ripercorrere le prestazioni del connazionale Jankto e quindi va impiegato. Nei sanniti la scommessa si chiama Puscas, reduce dalla rete contro il Milan.

Sassuolo-Crotone:  Momento delicato in casa pitagorica dopo l’addio inaspettato di Nicola e il passaggio a Zenga. Dovrebbe esserci un passaggio al 3-5-2 con la possibilità di vedere agire Mandragora da metronomo. Il nostro consiglio è di schierarlo perché tiratore dei calci di punizione. Nel Sassuolo tante assenze in mediana, ma il nostro consiglio è di puntare su Falcinelli, ex della sfida e tra gli eroi salvezza dei squali la passata annata.

Milan-Bologna: Due i calciatori su cui puntare nella partita in programma domenica alle 20:45. Nei rossoneri chance per il croato Kalinic ritornato alla rete contro il Benevento. Nei felsinei che stanno disputando un ottimo campionato il talentuoso Verdi può siglare il più classico dei goal dell’ex approfittando anche dell’assenza di Romagnoli. Fiducia anche per l’eclettico Donsah.

Genoa-Atalanta: Il Grifone ospita l’Atalanta dell’ex Gasperini con la consapevolezza che serve una vittoria. Luca Rigoni non pare essere in buone condizioni, mentre il marocchino Taarabt è tra i più in palla dei suoi. Ballottaggio tra Pandev e Lapadula, se avete il secondo schieratelo. Nella Dea possibile un ampio turnover a causa dell’impegno in Europa League. Scommessa De Roon.

Lazio-Torino: Biancocelesti che stanno vivendo un buon periodo, mentre lo stesso non può dirsi per Immobile che pare fuori forma. Quindi, sarebbe meglio fare affidamento su Luis Alberto o Marusic che approfitterà dell’assenza di Ansaldi sull’out mancino del Torino. Nei granata alla ricerca del vero Belotti, ma Ljajic, andato spesso in rete contro la Lazio, può continuare questo trend.

Commenti
Caricamento...