Vivere con la propria passione

Top 11-18°Giornata Serie A.

I migliori del turno di campionato.

0

Termina il turno di campionato del weekend di Natale con il successo di misura della Juventus sulla Roma. Il Napoli continua la sua marcia in testa alla classifica seguita dalla Juventus, mentre cade l’Inter sul campo del Sassuolo. In coda pareggio della Spal e sconfitta di Crotone, Hellas Verona e Benevento. Con l’ausilio dei fantavoti di Fantagazzetta vediamo la miglior formazione di giornata schierata con il 3-4-3.

Consigli (Sassuolo) 10,5: Partita sontuosa del portiere neroverde alla miglior prestazione dell’anno e non solo per il penalty neutralizzato ad Icardi, non esattamente uno qualunque. Iachini deve ringraziare il suo portiere per questo successo che allontana gli emiliani dalla zona rossa.

Widmer (Udinese) 10,5: È un attaccante aggiunto nelle ultime gare dell’Udinese sotto la finora proficua gestione Oddo. Dopo l’assist con l’Inter e il rigore guadagnato per il fallo di Santon arrivato sul suo cross, ieri goal da opportunista. Confortante.

Benatia (Juventus) 10: Il goal dell’ex nel big match della giornata ha avuto un’importanza notevole in vista del proseguo del campionato. Caparbio sugli sviluppi del corner quando prova più volte a superare Alisson e sulla respinta della traversa, è il più lesto a ribadire in rete. Nel finale rischia il pasticcio, ma l’errore di Schick lo salva.

Lukaku (Lazio) 10,5: Alla vigilia era in ballottaggio con Lulic e Inzaghi si affida a lui dal 1° minuto. Grandissima prova, velocità fuori dal comune e pallone sempre insidiosi in area di rigore avversaria. Il Crotone non sa come fare a fermarlo quando parte il treno belga Jordan Lukaku.

Verdi (Bologna) 11: Il fantasista al centro di diverse voci di mercato continua a regalare spettacolo, assist e goal. Una rete e un assist da palla inattiva nella vittoriosa trasferta dei felsinei in casa del Chievo Verona. Il prossimo ciclo della Nazionale deve partire anche dai suoi piedi.

Allan (Napoli) 10,5: Il centrocampista azzurro sta facendo una stagione mostruosa. Non solo più quantità ma tanta corsa e qualità, nonché suggerimenti invitanti per i compagni come in occasione della rete da cui nasce il 3-2 siglato da Marek Hamsik. Un altro che avrebbe meritato un posto in questa formazione di giornata.

Barak (Udinese) 14: Il miglior giocatore di giornata è il nazionale ceco prelevato in estate dallo Slavia Praga. Impatto devastante con la nuova maglia friulana, ma soprattutto con il neotecnico Oddo con cui è andato a segno già 3 volte. Il biondo ceco siamo sicuri che a gennaio/febbraio creerà non poca bagarre in sede d’asta.

Lulic (Lazio) 11,5: Partito dalla panchina, il suo impatto sulla gara è stato determinante. Una rete e un assist che danno sfoggio alle prestazioni del bosniaco quest’anno apparso un po’ sottotono rispetto agli standard. Per i fantallenatori buoni segnali in vista del prossimo anno.

Iago Falque (Torino) 13: L’esterno destro offensivo del Torino si trasforma in finalizzatore prendendo il posto di un Belotti, nuovamente all’asciutto. La doppietta siglata nel primo tempo non è bastata però per conquistare i 3 punti. Forse se il punteggio fosse rimasto favorevole a Toro come nel primo tempo il voto sarebbe stato più alto.

Destro (Bologna) 13,5: L’attaccante del Bologna si sta sbloccando nelle ultime gare trovando una certa continuità sotto porta. Una doppietta che consente al Bologna di consolidarsi nella parte sinistra della classifica. Le reti in campionato sono 4, la doppia cifra è lontana ma non irraggiungibile.

Immobile (Lazio) 11,5: Il mezzo voto in più rispetto a Lasagna gli consente la presenza nella miglior formazione di giornata. Il riposo forzato dovuto alla discussa squalifica ha giovato all’attaccante campano, che è ritornato più carico e cattivo che mai in zona goal. Rete e assist, bene così Ciro!

Commenti
Caricamento...