Man. City, in palio la maglia autografata di Nadia Nadim

Protagonista il calcio femminile

0

Conoscete Nadia Nadim? Forse il suo nome non vi sembrerà familiare, ma la calciatrice afghana naturalizzata danese è una delle calciatrici più importanti del Manchester City femminile. La Nadim ha anche un importante legame con l’Italia. Suo padre Rabani, generale dell’esercito afghano, nel 2000 fu sequestrato e giustiziato, per cui lei e la sua famiglia scapparono trovando rifugio prima in Pakistan e poi nel Belpaese.

Successivamente si stabilì in Danimarca, dove cominciò ad avviarsi alla pratica sportiva, migliorando esponenzialmente le proprie abilità. A 16 anni fu ingaggiata dall’Aalborg e da lì cominciò una splendida carriera nel mondo del calcio. Oggi, per celebrarla, il Manchester City ha deciso di mettere in palio una splendida maglia autografata della calciatrice. Per avere occasione di aggiudicarvela, cliccate sul link sottostante. C’è tempo fino al 13 gennaio.

Partecipa al concorso!

Commenti
Caricamento...