Come diventare Allenatore di portieri (1° squadra e settore giovanile)

Coverciano ospita il principale corso nazionale per questa figura

0

Sognate di diventare Allenatore di Portieri per allenare prime squadre o club di settori giovanili? Bene, questo post potrebbe fare al caso vostro ed aiutarvi ad orientarvi in questo settore. Parto subito col dire che si tratta di una figura estremamente specialistica, nata per aiutare le esigenze specifiche degli estremi difensori.

Il ruolo del portiere è davvero particolare perché è l’unico a cui è consentito toccare la palla con le mani. Generalmente, i palloni toccati in partita non sono molti e proprio per questo motivo è ancora più difficile tenere alta la concentrazione per tutti i 90 minuti.

Nel corso degli anni la figura ha subito un’evoluzione: da quando è stato abolito la regola che prevedeva la possibilità di prendere il pallone con le mani dopo un retropassaggio di un compagno di squadra, il portiere ha dovuto allenare in maniera adeguata anche le skills tecniche con i piedi, diventando in alcuni casi un vero e proprio regista arretrato.

Pensate all’interpretazione del ruolo di Ederson del Manchester City o di Reina nel Napoli. Il portiere è costantemente coinvolto nella partenza dell’azione ed è particolarmente utile anche per gli scarichi dei difensori su pressing avanzato degli avversari.

Proprio per questi motivi che ho brevemente elencato, risulta necessaria l’adeguata formazione degli specialisti che dovranno addestrare i portieri del presente e del futuro. Coverciano è la sede centrale del principale corso che consente di diventare Allenatore di Portieri per prime squadre e club giovanili. Al termine dell’esame, infatti, si conseguirà il patentino per poter regolarmente svolgere il mestiere.

Sono previste 80 ore di formazione, svolte nell’arco di 4 settimane. Per poter accedere al corso c’è però bisogno di possedere almeno un titolo (con iscrizione nel relativo albo) tra:

Chiaramente, se le richieste d’iscrizione dovessero essere superiori al numero massimo di partecipanti previsti dal corso, si procederà con la stipula di una apposita graduatoria, che determinerà l’ordine di partecipazione attraverso un’analisi dei titoli presentati, esplicitati nel bando di concorso. Il costo complessivo del corso è di 2500€.

Commenti
Caricamento...