Clamoroso, aperte le scommesse sulla retrocessione del Milan

I guai economici dei rossoneri potrebbero provocare conseguenze assurde

0

I continui guai economici della proprietà cinese del Milan stanno preoccupando sempre più i tifosi rossoneri e tutti coloro che ammirano la storia di questo glorioso club. Proprio le continue voci riguardo l’inaffidabilità economica del presidente rossonero hanno aperto lo spiraglio per la proposta di scommesse “impossibili”.

Sisal Matchpoint ha quindi deciso di proporre la retrocessione del Milan in B entro la stagione 2020/2021, pagandolo 50 volte la posta. Se questo clamoroso scenario dovesse concretizzarsi, sarebbe la terza retrocessione del Milan, dopo quelle del 1980 (scandalo scommesse) e 1982. Ma sempre su Sisal Matchpoint è anche possibile trovare lo scenario completamente opposto. È infatti possibile puntare sulla vittoria dei rossoneri della Champions League entro il 2020-2021. In questo caso scommettendo 2€ sarebbe possibile guadagnarne 66€ (quota 33).

Per cui, i due scenari, seppur ritenuti altamente improbabili, generano differenti livelli di fiducia. Infatti la retrocessione sembra essere, al momento, molto più improbabile rispetto ad un eventuale trionfo europeo, che ridarebbe lustro al club guidato da Fassone.

Commenti
Caricamento...