Top 11-32° Giornata Serie A.

I migliori del weekend di campionato.

0

Fuga in vetta per i bianconeri della Juventus che approfittano del pareggio del Napoli contro il Milan. Nelle posizioni europee cambia poco o nulla, con i pareggi tra Atalanta e Inter e Roma e Lazio. In coda successo importante per Genoa e il Bologna, ormai salvi. Pari per Chievo Verona, Sassuolo, Spal e Benevento. La miglior formazione di giornata in base ai fantavoti di Fantagazzetta è disposta in campo con il 3-4-3.

G.Donnarumma (Milan) 7: Si aggiudica questa maglia, contesa da Meret, grazie alla media fantavoto di Fantagazzetta Italia. Sicuro per l’intero arco della gara. Tocca l’apice il suo fantavoto quando in pieno recupero devia in corner la conclusione ravvicinata di Milik.

Albiol (Napoli) 7: Questo è il caso oggettivamente più difficile da risolvere per un posto nella Top della settimana. Il difensore spagnolo ha gli stessi fantavoti in tutte le redazioni di Rossettini del Genoa e di Felipe della Spal. Abbiamo inserito il partenopeo perché impegnato in una partita di cartello. 

Ceppitelli (Cagliari) 10: Il difensore sardo non è avvezzo a questa formazione. Bazzica di più la flop, ma questo weekend entro con merito nei migliori undici grazie alla rete che consente al Cagliari di respirare una boccata d’ossigeno ed allontanarsi dalla zona retrocessione.

Howedes (Juventus) 9: Il tedesco a lungo oggetto misterioso riesce a regalarsi la prima gioia in serie A sfruttando l’assist di Douglas Costa siglando la rete del 2-0. Può essere un nuovo inizio nella sua avventura italiana, finora ricordata solo per i molteplici infortuni.

Verdi (Bologna) 11: 5 mesi dopo torna a sorridere tra le mura amiche l’estro di Simone Verdi, che nelle ultime settimane pareva essersi smarrito, complice anche i postumi dell’infortunio. Non solo goal perché l’ex Milan ed Empoli tra le altre, serve anche l’assist per l’ungherese Nagy.

Bessa (Genoa) 10: Chi l’aveva acquistato in estate sperando in una possibile scommessa low cost, è rimasto profondamente deluso. Il passaggio al Genoa ha migliorato il suo rendimento e la sua appetibilità fantacalcistica. Da monitorare in vista del finale.

Khedira (Juventus) 10: Anche il tedesco va a segno nella festa del goal bianconero. I suoi inserimenti sono ancora una volta letali contro l’immobile difesa blucerchiata. Può essere un’arma in più in questo finale di stagione, se si conferma su questi livelli.

Douglas Costa (Juventus) 10,5: Il fantavoto lascerebbe propenderebbe per una rete in grado di far lievitare il fantavoto. Invece no. Tre assist per i compagni regalano un +3 all’ex Shaktar Donesk e Bayern Monaco. In grande condizione.

Politano (Sassuolo) 14: Migliore calciatore per fantavoto della giornata. Sta trascinando quasi da solo la squadra verso una salvezza, che appariva irta di insidie qualche mese fa. Una doppietta pregevole che ripaga la scelta di rimanere in Emilia a gennaio, rifiutando la corte del Napoli.

Diabaté (Benevento) 13,5: Se solo avesse cominciato dall’inizio chissà dove sarebbe ora il gigante maliano del Benevento. 7 reti nelle 6 gare disputate, 3 doppiette consecutive. Numeri da top player. Curiosità per il prossimo anno. Lo rivedremo ancora in A, ma con un’altra maglia?

Mandzukic (Juventus) 10: Conquista questa maglia vincendo il confronto con Pavoletti, essendo autore della rete vittoria in base ai bonus decretati da Fantagazzetta. Una settimana prolifica, dopo la doppietta al Real Madrid, arriva una rete anche in campionato.

I migliori 11
Top 11
Commenti
Caricamento...