Consigli Fantacalcio 33° Giornata Serie A: Centrocampisti.

Chi schierare nella zona mediana del campo.

0

Turno infrasettimanale che può valere tanto in ottica salvezza. Si parte oggi con Inter-Cagliari alle 20:45. Domani sera tutte le altre gare, tra cui spicca Crotone-Juventus e Napoli-Udinese per la lotta scudetto. Interessante anche Torino-Milan. Decisive la sfide salvezza tra Spal-Chievo Verona ed Hellas Verona-Sassuolo.

Inter-Cagliari: Nerazzuri obbligati a vincere contro i sardi. Certo il rientro del croato Brozovic, che si candida per un posto nell’undici di questa settimana nella vostra formazione. Candreva potrebbe recuperare e giocare dall’inizio. Per Lopez, la scommessa è il solito Barella, anche rigorista.

Benevento-Atalanta: I sanniti vivono un buon finale di stagione con prestazioni convincenti al di là del risultato. Contro la Dea chance per Viola, che può dire la sua anche su palla inattiva. Non sarà della gara Guilherme, uscito infortunato dalla gara contro il Sassuolo. Nell’undici di Gasp è da schierare Cristante, che agirà sulla trequarti.

Crotone-Juventus: Nei pitagorici poche possibilità di vedere qualche buon voto. Tra le poche eccezioni potrebbe esserci Mandragora, di proprietà dei bianconeri. Tra gli uomini di Allegri Douglas Costa è il valore aggiunto e va schierato senza remore. Una scommessa può essere Marchisio, al rientro tra i titolari.

Fiorentina-Lazio: L’assenza di Radu può essere da incentivo per schierare Chiesa che di solito parte proprio da quel lato per entrare in area di rigore. Da monitorare anche Veretout. Nella Lazio puntate su Luis Alberto, goal e assist garantiti per chi lo ha in rosa. Colpo low cost Murgia, che può subentrare.

Napoli-Udinese: I partenopei faranno affidamento sulla vena del capitano Hamsik, che può essere letale contro l’Udinese che sovente ha dimostrato di soffrire queste giocate. Solito Zielinski a gara in corso. Nell’Udinese, occhio a Fofana, pericoloso con tiri da fuori.

Roma-Genoa: Sfida ostica per i giallorossi in questo tour de force iniziato la scorsa settimana. Pellegrini può essere la chiave tattica con il suo dinamismo. Nel Grifone può valere lo stesso discorso per Laxalt che si sdoppierà nelle due fasi. La scommessa ancora una volta si chiama Iuri Medeiros, autore di un assist nell’ultima gara, e pronto a subentrare.

Sampdoria-Bologna: I blucerchiati si affidano alle mezzali di inserimento come Praet e Linetty, che può scalzare Barreto. Può essere riposta la fiducia in uno dei due. Meno fiducia per Ramirez contro la sua ex squadra. Nei felsinei opportunità per vedere protagonista Verdi.

Spal-Chievo: Negli spallini l’uomo di fiducia è il solito Manuel Lazzari. Potrebbe regalarvi un +1. La scommessa low cost si chiama Kurtic, ancora a secco con la nuova maglia. Nei clivensi la mina vagante è il rientrante Giaccherini.

Torino-Milan: Match fisico in linea mediana. Potrebbero volare cartellini di troppo. Ecco perché fare affidamento sui vari Baselli e Obi da una parte e Kessiè e Biglia dall’altra potrebbe essere un rischio. Più credenziali ce le offre Suso!

Hellas Verona-Sassuolo: La salvezza dei neroverdi passa anche da qui. Negli scaligeri proponiamo Valoti. Può far bene e magari segnare. Nei neroverdi il colpo low cost è Cassata che parte in ballottaggio con Missiroli. Magnanelli da schierare senza troppe speranze per bonus.

Commenti
Caricamento...