Lavoro, la Fifa alla ricerca di un Compliance Advisory Manager

Nuova posizione lavorativa aperta

0

Per supportare la divisione Compliance, la FIFA sta cercando di assumere una nuova risorsa flessibile e orientata ai risultati. Di seguito i principali doveri e quali sono i requisiti per potersi candidare.

I doveri del Compliance Advisory Manager

-Garantire lo sviluppo e l’attuazione del programma di conformità
-Valutare e supportare/sfidare l’efficacia dei controlli e l’aderenza ai componenti del programma di conformità e fornire consulenza secondo necessità
-Sviluppare e implementare il monitoraggio e programmi di screening, identificare le aree di miglioramento e raccomandare azioni di mitigazione
-Revisione delle attuali politiche e procedure all’interno della FIFA per allineamento, consolidamento e armonizzazione con esigenze di divisione
-Sviluppare i programmi di formazione sulla conformità, valutare le esigenze di formazione e fornire una formazione specialistica come appropriato

I requisiti richiesti

-Cinque o più anni di esperienza lavorativa in conformità o in un campo correlato (audit, finanza o legale, gestione del rischio o esperienza di consulenza) con la comprensione della struttura e le esigenze di un efficace programma di conformità
-Esperienza nella preparazione di documenti esplicativi o rapporti di conformità e presentazione ai membri del team dirigente senior
-Capacità di tradurre informazioni complesse in un linguaggio coinvolgente per gli stakeholder, inclusa l’importanza della conformità normativa
-Familiarità con le componenti chiave del programma di conformità, quali valutazione del rischio di conformità, due diligence, formazione e implementazione della politica
-Forte capacità di muoversi su più aree funzionali, fornendo la direzione di lavoro sulle attività di rischio e sui processi di governance
-Esperienza professionale in un ambiente internazionale
-Capacità nel fornire supporto e consulenza sulla conformità agli stakeholder con scadenze brevi
-Ottima conoscenza dell’inglese (orale e scritto); buona conoscenza di almeno un’altra lingua FIFA (tedesco, francese o spagnolo)
-Capacità di lavorare con velocità, efficienza e attenzione ai dettagli in un ambiente in rapida evoluzione
-Disponibilità a lavorare su progetti che richiedono tempo, occasionalmente all’estero
-Buone capacità di comunicazione scritta e verbale e capacità di comunicare e cooperare attraverso la catena dei dipendenti
-Innovativo e creativo con capacità di individuare i problemi e proporre soluzioni
-Giocatore di squadra proattivo con forti capacità di problem solving

Se volete lavorare in un ambiente multiculturale e dinamico, allora inviate la vostra richiesta tramite il form predisposto dalla Fifa, aggiungendo lettera di motivazione, CV, diplomi e lettere di referenza.

Invia il CV!

Commenti
Caricamento...