Lavoro, la Fifa è alla ricerca di un Head of Ethics for the Secretariat Investigatory Chamber

Nuova posizione lavorativa aperta

0

Per supportare il dipartimento di etica, la FIFA è alla ricerca di un Head of Ethics for the Secretariat Investigatory Chamber. Di cosa si occuperà? E quali sono i requisiti di base per inviare il CV? Scopriamo insieme queste due informazioni essenziali.

Le responsabilità dell’Head of Ethics for the Secretariat Investigatory Chamber

-Dirigere il Segretariato della Camera Investigativa del Comitato Etico in coordinamento con il Direttore del Segretariato presso i Comitati Indipendenti
-Garantire che le associazioni affiliate applichino correttamente le procedure etiche
-Collaborare con altri organi competenti della FIFA e Associazioni membri per la redazione di codici etici e disciplinari
-Assistere la Camera Investigativa del Comitato Etico nei procedimenti investigativi, preparare i fascicoli investigativi, presentare casi alla Camera Aggiudicativa e garantire la condivisione delle informazioni relative al Comitato Etico, in particolare di eventuali casi precedenti e le basi giuridiche appropriate di tutte le pertinenti decisioni
-Aiutare a stabilire misure per prevenire le violazioni del Codice Etico FIFA e garantire meglio la salvaguardia e l’integrità del calcio in tutto il mondo
-Sviluppo di programmi per proteggere l’integrità del calcio
-Garantire l’applicazione di leggi, regolamenti, direttive e procedure, in particolare la regolamentazione relativa all’etica
-Redazione di un rapporto generale annuale con tutte le informazioni relative alle parti interessate

I requisiti richiesti

-Laurea in giurisprudenza
-Esperienza lavorativa nel diritto internazionale anche come avvocato in Sud America
-Esperienza in procedimenti investigativi, procedure etiche, procedimenti legali davanti a tribunali e diritto amministrativo anche in Sud-America
-Esperienze in giurisprudenza sportiva e organi giudiziari del calcio, diritto penale e indagini forensi, conformità e norme sportive
-Madrelingua spagnola e scioltezza in inglese; il francese e il tedesco sono un plus
-Buona conoscenza della legislazione e della cultura sudamericana
-Ottima comunicazione (sia verbale che scritta) e capacità di costruire relazioni
-Capacità di guidare una squadra e far parte di una grande organizzazione

Se volete avere l’occasione di lavorare in un ambiente multiculturale e dinamico allora inviate la vostra lettera motivazionale, il curriculum vitae, diplomi e lettere di referenza sul sito della Fifa!

Invia il CV!

Commenti
Caricamento...