Pronostico Giappone-Polonia (Mondiali 2018)

Ultima giornata nel girone H

0

Valida per la terza giornata del girone H, Giappone-Polonia è una sfida che vedrà in campo due squadre con opposti stati d’animo. I giapponesi sono vicini alla conquista del sogno qualificazione, visto che si trovano in vetta al gruppo, forti di una vittoria (contro la Colombia) e un pareggio (contro il Senegal). Discorso diverso per la Polonia, che è reduce da due pesanti sconfitte (3-0 contro la Colombia, 2-1 contro il Senegal).

Proprio dopo il match contro i sudamericani, Robert Lewandowski, ha sottolineato le carenze tecniche dei suoi compagni di squadra, che hanno ampiamente deluso le aspettative. La Polonia non disputava un match di Coppa del Mondo dal 2006, ma il ritorno nella massima competizione internazionale di quest’anno è stato piuttosto disastroso.

L’attaccante del Bayern Monaco ha dichiarato:

“Non vinceremo una partita di Coppa del Mondo giocando da soli. Dobbiamo affrontare la situazione: mancano soluzioni, capacità tecniche e ci sono molte altre cose che non hanno funzionato, non solo oggi. Non potevo fare nulla.”

I polacchi sperano di rifarsi nell’ultima partita contro il Giappone alla Volgograd Arena, forti del ritorno di Kamil Glik al centro della difesa, visto che quest’ultimo sembra aver smaltito del tutto i postumi dell’infortunio alla spalla.

Ma non sarà semplice, anche perché secondo quando riportato dal portare polacco Plotek, ci sarebbero stati dei diverbi tra Lewandowski, Milik e Blaszczykowski, con gli ultimi due che male avrebbero digerito i “consigli” forniti dal bomber del Bayern Monaco. Proprio a causa di questi litigi, questi due sono stati messi in panca nella seconda partita dal CT Nawalka.

Le quote di Giappone-Polonia

In questa partita si sfidano la squadra numero 61 del ranking (il Giappone) e la squadra numero 8 (la Polonia). Ma le quote non rispecchiano affatto questa differenza in classifica. L’1 del Giappone è dato a 2.50 (in discesa), l’X a 3.20 (in discesa) e il 2 alla stessa quota (in salita). Per ciò che concerne le altre quote, sul fronte delle doppie chance troviamo l’1X a 1.36, l’X2 a 1.55 e l’12 a 1.36.

Quote prevedibilmente più equilibrate per ciò che riguarda l’esito finale primo tempo, con la vittoria del Giappone data a 3.10, l’X a 2.10 e il 2 a 3.60. L’Under 2.5 è favorito sull’Over, visto che è quotato 1.75 a dispetto del 2.04 della controparte. Il goal si paga 1.80 la posta, mentre il no goal è dato a 1.95.

Le probabili formazioni di Giappone-Polonia

Giappone (4-2-3-1): Kawashima; Sakai, Yoshida, Shoji, Nagatomo; Hasebe, Shibasaki; Haraguchi, Kagawa, Inui; Osako

Polonia (3-4-2-1): Szczesny; Piszczek, Glik, Pazdan; Bereszynski, Krychowiak, Linetty, Rybus; Zielinski, Kownacki; Lewandowski.

I giocatori in primo piano di Giappone-Polonia

Giappone-Polonia significa anche sfida tra due uomini chiave a centrocampo. Da un lato troviamo Takashi Inui, schierato nella batteria di trequartisti alle spalle di Osako. Fin qui ha disputato entrambe le partite ai Mondiali, collezionando 88 minuti di media in campo. Ha segnato un gol e di media arriva al tiro 2 volte a match. Ha anche avuto modo di servire un assist, mentre può far meglio sul fronte della precisione passaggi (81%)

Tra le fila dei polacchi troviamo invece Krychowiak. Il calciatore del West Bromwich Albion (in scadenza di contratto e dunque potenziale occasione di mercato),  ha giocato entrambe le partite da titolare. Ha segnato un gol, mentre non ha manifestato una grande tendenza di approdo al tiro (0.5 a partita). Si fa sentire molto in fase difensiva: 2.5 recuperi e 3 tackle a partita, con il 68% di contrasti vinti.

Le statistiche di Giappone-Polonia

Il Giappone, tra Mondiali e amichevoli è reduce da 3 partite senza sconfitte, mentre subisce gol da 9 partite consecutive. Che sia questa la partita giusta per spezzare questa spiacevole catena? La Polonia è reduce da 5 Over 2.5 consecutivi, mentre il Giappone ha subito gol per prima in 6 delle ultime 7 partite disputate. Nel Mondiale, le due squadre hanno mostrato una certa tendenza a segnare/subire reti in particolare tra il 30° e il 45°.

È importante anche considerare quanto sia fondamentale questa partita ai fini della classifica. In caso di vittoria, il Giappone sarebbe aritmeticamente qualificata agli ottavi, ma per avere la certezza del primo posto bisognerà vincere con ampio margine di vantaggio. La Polonia, invece, si gioca le residue speranze di evitare l’ultimo posto nel girone, ma servirà una vittoria con larghissimo margine e la contemporanea sconfitta della Colombia.

Il pronostico di Giappone-Polonia

La Polonia non farà sconti nonostante l’eliminazione. Il Giappone però parte favorito e l’1 (2.50) potrebbe essere un buon motivo per puntare su questo match. La quota è in discesa, per cui potrebbe essere saggio effettuare la giocata subito.

Sul fronte dei mercati gol, la propensione offensiva delle due squadre potrebbe generare un match divertente e con gol (1.8). Se volete aumentare la dose del rischio, potete puntare sulla combo 1 + Over 1,5 disponibile a 3.1, oppure sull’1 + gol (4.5). Voi cosa ne pensate? Chi vedete favoriti?

Ditemi le vostre impressioni e discutiamone insieme tra i commenti!

Commenti
Caricamento...