Pronostico Nigeria-Argentina (Mondiali 2018)

Alle 20 il big match di giornata

0

La resa dei conti della Coppa del Mondo di oggi segnerà molto probabilmente il capitolo conclusivo di una rivalità non conosciutissima iniziata 13 anni fa nei Paesi Bassi tra due prodigiosi talenti. Mi riferisco a Lionel Messi e John Mikel Obi, i quali hanno continuato a vincere numerosi titoli sia a livello di club che a livello internazionale nel corso degli anni.

I due si sono incontrati per la prima volta poco più che adolescenti alla Coppa del Mondo giovanile U20 e, più di un decennio dopo, potrebbero incontrarsi per il loro incontro finale. Al Mondiale U20 sono arrivati entrambi con grandissime aspettative. Messi veniva percepito come la nuova grande speranza argentina, il “nuovo Maradona”, etichetta già appiccicata in passato a calciatori del calibro di Juan Roman Riquelme e Ariel Ortega. Messi, inoltre, prima della finale è arrivato con 4 gol segnati, contro i zero di Mikel, anche se la sua capacità di incidere era piuttosto evidente.

In finale, ha prevalso proprio la squadra di Messi. La pulce del Barcellona è stato autore di due gol ed ha vinto sia il titolo di squadra, sia il titolo come miglior calciatore del torneo. Mikel ha ricordato quella partita al Guardian:

“Prima della partita la gente diceva che avrei vinto il premio come miglior calciatore del torneo. Ma poi Messi ha fatto la doppietta in finale, ha vinto il torneo e ha ottenuto il premio. Messi ha continuato a rubarmi premi! “

I due avrebbero potuto incontrarsi di nuovi ai Giochi Olimpici di Pechino, ma Mikel non riuscì a partecipare a quel torneo, dove Messi trascinò nuovamente i suoi compagni di squadra verso l’oro, ancora a discapito della Nigeria.

Nel 2011 i due si sono incontrati per un’amichevole. E ancora una volta l’Argentina è riuscita a prevalere contro la squadra capitanata per la prima volta da Mikel, per 3-1. Mikel ha dovuto saltare i Mondiali del 2010 per infortunio e i due si sarebbero incontrati di nuovo. Anche al Mondiale 2014 in Brasile i due si sono sfidati, con il mago argentino ancora autore di un gol e di un assist.

L’unico trionfo significativo per Mikel è avvenuto nel 2012, quando il Chelsea riuscì ad eliminare clamorosamente il Barcellona in semifinale. Entrambi i calciatori hanno ormai 31 anni e questo potrebbe essere il loro ultimo incontro ad altissimo livello. Mikel proverà a vendicare le tante sconfitte subite, mentre Messi proverà a conquistare l’accesso agli ottavi con la sua selezione. Chi la spunterà?

Le formazioni di Nigeria-Argentina

NIGERIA (4-3-3): Uzoho; Shehu, Trost Ekong, Balogun, Idowu; Ndidi, Obi Mikel, Etebo; Moses, Musa, Iwobi. All. Yusuf

ARGENTINA (4-3-3): Armani; Mercado, Otamendi, Rojo, Tagliafico; Enzo Pérez, Mascherano, Banega; Messi, Higuain, Di Maria. All.: Sampaoli

Quote, pronostico e precedenti di Nigeria-Argentina

Nigeria-Argentina è la sfida tra la squadra numero 48 del ranking e la squadra numero 5. Le quote rispecchiano questa differenza di valori: l’1 è dato a 6.25, l’X a 4.60 e il 2 a 1.53. Sul fronte delle quote supplementari troviamo l’1X a 2.60, l’X2 a 1.14 e l’12 a 1.20. Favorito l’Over 2.5 a 1.64, mentre l’Under 2.5 è dato a 2.20.

Se volete rischiare poco, potete optare per l’Over 0.5 ospiti, mentre invece volendo rischiare qualcosina in più si può puntare sull’2 primo tempo, facendo leva sulla voglia di riscatto dei sudamericani. Nelle ultime 7 partite, l’Argentina ha segnato per prima in 5 gare. Ecco perché potrebbe essere un’idea positiva puntare sull’Argentina prima squadra a segnare nel match.

Negli ultimi 4 precedenti c’è sempre stato l’esito gol. Questi gli ultimi precedenti tra le ultime gare disputate tra le due squadre:

14-11-2017, amichevole: Nigeria-Argentina 4-2

25-06-2014, Mondiali, gruppo F: Nigeria-Argentina 2-3

06-09-2011, amichevole: Argentina-Nigeria 3-1

01-06-2011, amichevole: Nigeria-Argentina 4-1

12-06-2010, Mondiali, Gruppo B: Argentina-Nigeria 1-0

02-06-2002, Mondiali, Gruppo F: Argentina-Nigeria 1-0

25-06-1994, Mondiali, Gruppo D: Argentina-Nigeria 2-1

Promozione Betfair per Nigeria-Argentina

Betfair vi consente di scommettere sul 2, ossia sulla vittoria dell’Argentina, ad una speciale quota maggiorata pari a 4. Per approfittarne, dovrete registrarvi (la promo è valida solo per i nuovi utenti) alla piattaforma tramite il link sottostante, utilizzando il codice promozionale ZWC034.

Iscriviti a Betfair!

Commenti
Caricamento...