Player Review Serie A 2018-19: Kevin Prince Boateng

Ritorna in Italia l'ex Milan e Schalke 04

0

A volte ritornano. Tra questi c’è sicuramente Kevin Prince Boateng, jolly offensivo del Sassuolo. Il centrocampista offensivo, ghanese con passaporto tedesco, è stato prelevato a parametro zero dall’Entraicht Frankfurt firmando un contratto triennale. Non più giovanissimo, è un classe ’87 che è rimasto nel cuore di molti tifosi per le sue prestazioni con la maglia del Milan. 186 cm di altezza per 86 kg di peso regalano a De Zerbi un calciatori con tanta esperienza e soprattutto con le qualità di cui ha bisogno il Sassuolo per salvarsi e ambire a qualcosa in più.

In carriera ha vestito le maglie di numerose società. Debutto in Bundesliga a 18 anni con la maglia dell’Hertha Berlino con 53 presenze, 5 goal e 9 assist. Poi l’infausto passaggio al Tottenham, dove delude le aspettative. Neppure il prestito al Borussia Dortmund serve per farlo ritornare quello di un tempo. Decisiva per lo svolta della carriera la stagione 2009-10 dove con il Portsmouth brilla e si guadagna la convocazione con la Nazionale ghanese.

Il Mondiali sudafricano lo regala al palcoscenico internazionale. Lo acquista il Genoa, ma subito passa in prestito al Milan. Acquisto azzeccatissimo per il diavolo rossonero. Tre anni in maglia rossonera che consacrano Prince consentendogli di toccare vette mai più raggiunte successivamente. Con il Milan sono 118 le gare disputate tra tutte le competizioni con 18 reti e 16 assist contribuendo alla vittoria del campionato nella stagione 2010-11 e a quella della Supercoppa italiana nella seguente.

Il passaggio allo Schalke 04 per 10 milioni di euro. Gli anni nella Ruhr sono un misto di luci ed ombre. Grandi prestazioni alternate a prove deludenti (60 partite, 7 goal e 9 assist) con il pendant di vicende extracampo che contribuiscono inevitabilmente ad allontanarlo dalla Germania. Dopo lo svincolo dallo Schalke ritorna per un semestre da comprimario al Milan dopo non riesce a ripetere le sue prestazioni di anni prima.

In estate, alla scadenza del contratto con i rossoneri, il passaggio in Liga al Las Palmas, dove sembra trovare la giusta dimensione per ritrovarsi. In effetti ci riesce appieno perché i canari ottengono la salvezza con alcune giornate di anticipo. La sua esperienza spagnola termina con 29 presenze, 10 goal e 7 assist. Boateng sfrutta lo svincolo per tornare nuovamente in Germania, questa volta all’Entraicht Francoforte. Si rivedono sprazzi del vero Prince che contribuisce alla stagione sorprendente delle Die Adler (le aquile) che ben figurano in campionato e in Coppa di Germania conquistata nella finale contro il Bayern Monaco. La sua esperienza in riva al Meno finisce con 36 gare, 6 reti realizzate e 2 assist.

In Nazionale, dopo aver fatto tutta la trafila giovanile con la nazionale tedesca, ha scelto la selezione del Ghana, che ha guidato nei Mondiali 2010 e per la Coppa d’Africa del 2012 con 15 caps e 2 reti realizzate prima del ritiro nel 2014.

Dal punto di vista disciplinare le oltre 80 ammonizioni e i 5 cartellini rossi diretti rimediati in carriera non regalano a De Zerbi un calciatore irreprensibile. Calciatore dal carattere irrequieto, lotta su tutti i palloni e prova a far valere le sue grandi doti atletiche e la sua notevole capacità di inserimento. Va spesso al contrasto, anche molto violento, e prova a recuperare le seconde palle per poi cercare la soluzione personale anche dal limite dell’area.

I tiri a partita nell’ultima annata erano di 1.5 secondo le statistiche di Who Scored. Molto bravo nei duelli aerei. Predilige un gioco con la palla alta e questo potrebbe rappresentare un piccolo problema con De Zerbi che predilige un calcio a palla bassa. In ottica fantacalcio la sua duttilità può essere una miniera preziosa per chi ci punterà. Ma occhio ai rischi dovuti all’inquadramento tattico nel 4-3-3 dell’ex tecnico di Palermo e Benevento. Tra i pro la sua abilità negli inserimenti, tra i contro un carattere fumantino e qualche cartellino giallo di troppo.

64%
Esplosivo

Kevin Prince Boateng

Classe 87, alto 186 cm x 86 kg, ex Entraicht Frankfurt.

  • Affidabilità fisica
  • Propensione al goal
  • Propensione all'assist
  • Condotta
  • Prestazione priva di bonus/malus
Commenti
Caricamento...