Player Review Serie A 2018-19: Justin Kluivert

Un figlio d'arte con le stimmate del campione per Di Francesco

0

Justin Kluivert è un talento pronto a sbocciare con la maglia giallorossa della Roma. Sulle orme del padre Patrick e forse ancora meglio, il giovane Justin è un classe 99, ma ha già due stagioni tra i grandi di cui potersi fregiare nella sua carriera.
Cresciuto nel settore giovanile dell’Ajax, ha fatto sfracelli nelle varie selezioni under del club ajacide. Il soprannome di wonderkid rende bene l’idea del suo percorso.

Nella stagione di esordio in prima squadra, quella 2016-17, il giovane Justin ha collezionato 14 presenze in Eredivisie con il corredo di 2 reti e 5 assist. Nella stessa stagione debutta anche in Europa League disputando 6 gare con appena un assist. Nell’ultima stagione arriva la consacrazione diventando un punto fermo del club olandese inanellando 30 gettoni di presenza in campionato con 10 reti e 5 assist. Prestazioni che non sono passate inosservate. La Roma riesce ad aggiudicarsi le sue performance per 17,3 milioni di euro per i prossimi 5 anni.

 

Piccolo fisicamente (171 cm x 66 kg), ma estremamente veloce e agile nello stretto. Molto forte nel puntare e saltare l’uomo nell’ uno contro uno. Con il suo destro confeziona la sua giocata a giro sul secondo palo che ricorda molto quella del napoletano Insigne. Bravo anche nell‘inserimento senza palla alle spalle del difensore.

La giovane età e i dubbi riguardo la capacità di fare le due fasi possono rappresentare un limite per la prima stagione italiana del giovane figlio d’arte. In ottica fantacalcio potrebbero esserci alcuni mesi di buio, ma da febbraio in poi potrebbero seguire le orme di Cengiz Under nella scorsa stagione.

72%
Esterno agile e scattante

Justin Kluivert

Attaccante, classe 99, 171 cm x 66 kg, ex Ajax

  • Affidabilità fisica
  • Propensione al goal
  • Propensione all'assist
  • Condotta
  • Prestazioni prive di bonus/malus
Commenti
Caricamento...