Player Review Serie A 2018-19: Lorenzo Dickmann

Un tornante di piede destro per la Spal

0

Una freccia sulla fascia destra della Spal che corrisponde al nome di Lorenzo Dickmann. Proveniente dal Novara il classe 96 ha disputato quattro stagioni da professionista con il club piemontese.

La prima stagione d’esordio è in Serie C con 27 gare, due reti e due assist. Dalla stagione 2015/16 ha disputato tre stagioni di B con luci e pochissime ombre con 92 partite, 4 goal e 5 passaggi vincenti. Purtroppo è stato penalizzato negli ultimi anni da alcuni problemi fisici che non gli hanno consentito di giocare gare per diverse settimane. Vanta 3 presenze sia in under 21 che under 20.

Impiegabile sia sul versante destro di difesa, che come esterno alto. Fa bene anche a sinistra, in cui però per sfruttare i suoi traversoni dovrebbe rientrare sul destro. Buona velocità di base e discreti tempi di inserimento completano il quadro di un calciatore che corre molto difettando però nella precisione di passaggio. La nota dolente, come già accennato sono gli infortuni a cui Dickmann è soggetto. Bene anche nell’attenzione difensiva, anche se paga per il fisico non da granatiere (177 cm x 70 kg) nei contrasti, compresi quelli aerei.

Nella Spal difficilmente giocherà sull’out destro perché c’è l’inesauribile Lazzari, mentre più possibilità di impiego sulla fascia sinistra dove duellerà con un altro neoacquisto come Fares per una maglia da titolare. In ottica fantacalcio può essere un tassello per completare la rosa, ma la sua titolarità è dubbia al momento.

58%
Corridore

Lorenzo Dickmann

Esterno di difesa e centrocampo, classe 96, 177 cm x 70 kg, ex Novara

  • Affidabilità fisica
  • Propensione al goal
  • Propensione all'assist
  • Condotta
  • Prestazione priva di bonus/malus
Commenti
Caricamento...