Serie A-Oggi giocherebbero così: Roma

Campagna acquisti ricchissima per la squadra di Di Francesco

0

Piccola grande rivoluzione in casa giallorossa con oltre dieci acquisto tra cui Cristante, Kluivert jr, il portiere Olsen e Pastore per citare i più noti. Costituiranno alternative all’undici titolare di Di Francesco l’esperto Mirante, il difensore Marcano, un Santon da rilanciare più i due giovani Bianda e Zaniolo. Le cessioni pesanti sono quelle di Alisson, autentica rivelazione la scorsa stagione e quella di Nainggolan passato all’Inter. Di Francesco vuole migliorare, ma dovrà essere bravo ad amalgamare i nuovi innesti nel suo scacchiere tattico improntato sul 4-3-3 che all’occorrenza può diventare un 4-2-3-1.

Olsen: Il portiere svedese, che a noi italiani evoca spiacevoli ricordi per la Nazionale, approda nel club giallorosso per sostituire Alisson andato al Liverpool. Grande occasione per la carriera dell’ex Copenaghen, grande rischio per la Roma.

Florenzi: Sembrava potesse seguire Nainggolan all’Inter. Alla fine ha scelto di rimanere a Roma e rinnovare il contratto fino al 2023. Sempre più punto di riferimento della romanità. Da terzino concede qualcosa dietro, ma fa molto male quando attacca. Se Santon e Karsdorp si rivelano all’altezza nel ruolo può passare anche a fare la mezzala.

Manolas: Il difensore centrale greco è tra i difensori più affidabili del nostro campionato, pur non essendo irreprensibile in talune circostanze. Bravo nei contrasti aerei e nelle giocate su palla inattiva dove si rivela spesso una sentenza. Il Barcellona in Champions ne sa qualcosa…

Fazio: Come sopra. Gigante argentino che copre e marca bene, mentre paga le accelerazioni in velocità degli attaccante. Se la si mette sulla fisicità difficilmente appare superabile. Nell’ultima stagione è andato a segno due volte in campionato.

Kolarov: Il suo ritorno in Italia, sulla sponda giallorossa del Tevere l’ha rigenerato. Due goal, 8 assist e tanti cross pennellati al centro per gli attaccanti giallorossi. Nonostante sia un classe 85 e gli anni passino sembra sempre più forte e sicuro dei suoi mezzi.

Cristante: Arrivato dall’Atalanta per oltre 25 milioni tra parte fissa e variabile. A Bergamo si è rivelato come trequartista e centrocampista centrale. In giallorosso agirà da mezzala pronto a sfruttare comunque i suoi tempi di inserimento. Nel nuovo ruolo gli servirà anche più dedizione in fase difensiva. Concorrenza di Strootman e del giovane Coric.

De Rossi: Capitan futuro sarà ancora una volta il faro della mediana di Di Francesco. La sua alternativa è Gonalons che non ha convinto pienamente. La sua titolarità potrebbe essere intaccata anche dal possibile arrivo di N’Zonzi di cui si vocifera negli ultimi giorni. Pochi bonus e tanti malus dal romano doc.

Pastore: “El Flaco” ritorna in Italia e per farlo potrebbe sdoppiarsi agendo sia da mezzala che da trequartista nella zona nevralgica della società di Pallotta. Dall’argentino ci aspettiamo più assist che goal, ma soprattutto una nuova fase di ambientamento con il nostro campionato. Pellegrini potrebbe farlo rifiatare.

Under: Questa maglia da titolare del giovane turco è tutt’altro che certa data la massiccia concorrenza nel ruolo. C’è Schick che si sta adattando a giocare da esterno in modo da guadagnare la maglia da titolare. Dal turco ci aspettiamo maggior incisività fin dall’inizio della stagione, dall’ex doriano le prestazioni di due stagioni fa.

Dzeko: Sarà ancora una volta il bosniaco la principale bocca di fuoco. I suoi goal servono come il pane per la compagine di Di Francesco. La doppia cifra è d’obbligo e alla portata se scatterà subito l’intesa con i nuovi centrocampisti come Pastore e Cristante potrebbero aumentare anche gli assist.

Perotti: L’ex Genoa è tutt’altro che certo del posto con il giovane Kluivert che scalpita per giocare dal primo minuto. Per ora è avanti nelle gerarchie, ma non è detto che lo rimanga perché il wonderkid spesso ha dimostrato di poter spaccare le gare in corso d’opera. Perotti è più continuo nell’arco dei novanta minuti.

Roma
Un possibile 11 della Roma
Commenti
Caricamento...