Magic Gazzetta 2018-2019, come si gioca

Alla scoperta della nuova edizione del gioco Fantasy di Gazzetta

0

Riparte la Serie A e come di consueto riparte il gioco fantasy ormai considerabile come “storico”, visto che è da tantissimi anni che ci accompagna. Magic +3 Campionato è accessibile da desktop, smartphone e tablet e di base consente di creare una squadra di fantasia e gestirla sotto svariati aspetti, come effettuare il calciomercato o schierare gli 11 titolari.

Le iscrizioni sono già aperte, per cui ogni utente potrà iscrivere quante squadre desidera alla competizione e sfruttare questo aspetto per gestire le rotazioni. È possibile iscriversi anche a campionato iniziato, subentrando con un punteggio minimo d’ingresso.

Ogni squadra, dovrà essere composta da 23 calciatori, mentre per ogni giornata bisognerà schierare 11 calciatori + 12 riserve. I 23 calciatori potranno essere acquistati sfruttando un budget da 250 milioni. Ci sarà bisogno di acquistare:

-3 portieri

-7 difensori

-8 tra centrocampisti e trequartisti (minimo 3 centrocampisti e 1 trequartista)

-5 attaccanti

Il campionato inizierà per tutti i fantallenatori il 19 agosto e all’interno del gioco sarà possibile partecipare a differenti competizioni, come:

Classifica generale di rendimento: valida dalla 3° alla 38°.

Classifica Elite: potrà partecipare una sola squadra per ogni persona fisica (c’è bisogno del codice fiscale).

Torneo di Apertura: somma i punteggi della prima e seconda giornata

Classifiche di giornata: a partire dalla terza giornata, i 3 migliori allenatori di giornata saranno premiati

Coppa Gazzetta: il torneo partirà con la sesta giornata ed è prevista una prima fase a gironi ed una fase finali a playoff ad eliminazione diretta.

Minicampionati: ci saranno 6 minitornei da 6 giornate ciascuno che partiranno con la terza di campionato. Ogni minicampionato, sarà composto da 10 gironi, con squadre abbinate casualmente.

Come inserire la formazione a Magic Gazzetta

La formazione si può inserire entro 5 minuti prima del primo anticipo di giornata, altrimenti sarà valida l’ultima formazione schierata. I moduli previsti sono:
3-4-3
3-4-2-1
3-4-1-2
3-5-2
3-5-1-1
4-5-1
4-4-2
4-3-3
4-1-4-1
4-2-3-1
4-3-1-2
4-3-2-1
4-4-1-1
5-4-1
5-3-2
5-3-1-1

Il calcolo del risultato viene determinato secondo specifici criteri. Eccoli:

BONUS
+3 per ogni gol segnato dagli attaccanti
+3,5 per ogni gol segnato dai trequartisti
+4 per ogni gol segnato dai centrocampisti
+4,5 per ogni gol segnato dai difensori
+5 per ogni gol segnato dai portieri
+ 1 punto per ogni assist servito (discrezionalità della redazione della Gazzetta dello Sport)
+ 3 punti per ogni rigore parato

MALUS
ammonizione: -0.5
espulsione: -1
gol subito: -1
autogol portiere: -1
autogol non portiere: -2
rigore fallito: -3

Inoltre, la vera novità di quest’anno è rappresentata dal modificatore del capitano. Si tratta di un bonus che si applica per ciascuna giornata al calciatore che viene indicato come C. Avrà un bonus positivo o negativo a seconda che il voto sia sopra o sotto il 6.
Il capitano (o il vicecapitano nel caso il capitano non abbia preso voto) riceverà quindi mezzo punto di bonus per ogni mezzo punto di voto in più rispetto al 6 e un mezzo punto di malus per ogni mezzo punto di voto in meno rispetto al 6.

Ad esempio
– Se il capitano riceve voto 7 avrà + 1 punto
– Se il capitano riceve voto 6,5 avrà +0,5 punti;
– Se il capitano riceve voto 6 avrà 0 punti;
– Se il capitano riceve voto 5,5 avrà -0,5 punti;

Il punteggio totale ottenuto dalla squadra si calcola sommando i punteggi degli 11 titolari o delle eventuali riserve subentrate. L’ingresso in campo sarà determinato dall’ordine scelto dal Magic Allenatore, dando priorità al modulo in vigore. Se questo aspetto non risulterà sufficiente, si ricorrerà anche a calciatori di ruolo diverso purché il modulo di gioco sia valido.

Ci sono anche casi particolari, dove il calciatore senza voto riceve comunque un voto d’ufficio, come ad esempio nel caso dei s.v che ricevono un bonus (6 punti d’ufficio), che vengono espulsi (4 punti), che sbagliano un rigore o compiono un’autorete (6 punti), che vengono sostituiti dal 16° in avanti (6 punti) o subentrato che non termina la partita (5.5).

Per i portieri, invece, il portiere s.v. sceso in campo ha 6 punti d’ufficio, mentre quello che non ha giocato per almeno 25 minuti non viene conteggiato.

C’è poi l’aspetto del modificatore difesa a rendere ancora più articolato il quadro. Come funziona?

Si calcola la media di questi 4 valori e la squadra ottiene il seguente bonus:
+1 punto se questa media è uguale a 6
+2 punti se questa media è maggiore di 6 e minore o uguale di 6,25
+3 punti se questa media è maggiore di 6,25 e minore o uguale di 6,5
+4 punti se questa media è maggiore di 6,5 e minore o uguale di 6,75
+5 punti se questa media è maggiore di 6,75 e minore o uguale di 7
+6 punti se questa media è maggiore di 7

Come funziona il mercato?

Entro la terza giornata non ci sono limiti. Successivamente, il limite è fissato a 10 per l’intera stagione con alcune eccezioni: tra la 8° e la 10°, tra la 14° e la 16°, tra la 20° e la 22° e tra la 32° e la 34° giornata del Campionato di Calcio di Serie A tutte le squadre potranno effettuare 5 cambi extra.

Sarà possibile anche ottenere dei Magic Milioni Extra, con tutti gli allenatori che dopo l’8°, 14°, 20° e 32° avranno 5 Magic Milioni in più per rinforzare la rosa. Ovviamente, sarà possibile sfruttare anche il trading per accumulare ulteriori milioni e avere a disposizione maggiori risorse per creare una rosa forte e competitiva.

Tra le 26° e la 28° giornata, infine, sarà previsto uno speciale mercato di riparazione, con ben 10 cambi extra ed un bonus di 20 Magic Milioni da sfruttare al massimo per affrontare la volata finale al meglio.

Commenti
Caricamento...