Player Review Serie A 2018-19: Robin Olsen

Il dopo Alisson parla svedese

0

Robin Olsen sarà il portiere titolare della Roma per la stagione 2018-19. Lo svedese del 90 proviene dai danesi del Copenaghen, dove aver disputato un ottimo mondiale. Il calciatore dotato di un fisico notevole (196 cm x 86 kg) è cresciuto nel settore giovanile dell’IF Limhamn Bunkeflo pur senza mai debuttare in prima squadra.

Il debutto tra i pro avviene nel 2012 in Allsvenkan tra le file del Malmo, squadra lesta ad accaparrarsi le prestazioni di questo giovane e promettente portiere. Ci vorranno due stagioni perché Robin diventi titolare con la maglia dei biancocelesti di Malmo. La sua esperienza in patria si concluderà nell’estate del 2015 con 75 gare ufficiali, 83 reti incassate e 29 clean sheets.

Dopo la Svezia c’è la Grecia nel suo destino. Passa al Paok Salonicco per 650 mila euro. In totale nei mesi in Grecia 19 presenze racimolate con 18 reti sul groppone e 8 porte inviolate. A gennaio cambia casacca e si accasa in Danimarca tra le fila del Copenaghen. Qui il calciatore svedese raggiunge la piena maturità a suon di ottime prestazioni. Due anni e mezzo che plasmano un estremo difensore completo. Le presenze con la squadra della capitale tra tutte le competizioni saranno 100 con 82 reti subite e ben 45 gare senza subire alcuna rete. Conquisterà anche due campionati danesi e due coppe nazionali.

Il passaggio in Danimarca lo aiuta anche a conquistare la Nazionale svedese che cerca un portiere come sostituto del monumento Isaksson. Dal 2015 ad oggi ben 23 partite disputate con i rossoblù scandinavi.

Appena un grave infortunio in carriera. Quello rimediato alla clavicola nell’ultima stagione che l’ha costretto a saltare ben 11 gare. Estremo difensore dotato di grande reattività e ottimi riflessi. Sicuro nelle uscite sia alte che basse, da sicurezza all’intero reparto. Discreto pararigori, su 15 penalty ne ha neutralizzati 5. Non è al livello di Alisson, ma può diventarlo solo con il duro lavoro quotidiano.

In ottica fantacalcio la sua titolarità è pressoché scontata, ma Di Francesco potrebbe anche scegliere di farlo rifiatare in talune circostanze per via degli impegni ravvicinati dei giallorossi. L’alto numero di clean sheets in carriera fanno ben sperare.

76%
Affidabile

Robin Olsen

Portiere, 196 cm x 86 kg, classe 90, ex Copenaghen.

  • Affidabilità fisica
  • Clean sheets
  • Pararigori
  • Condotta
  • Prestazione priva di bonus/malus
Commenti
Caricamento...