La professione dello Sports Trader, intervista a Gianluca Landi

Chiacchierata con uno dei massimi esperti europei in materia

0

Per fare il punto della situazione sullo stato dell’arte del betting exchange in Italia a circa 4 anni dal lancio ufficiale in Italia, abbiamo deciso di intervistare una dei più esperti professionisti in materia che abbiamo nel nostro paese: Gianluca Landi.

Per chi ancora non lo conoscesse, lui è uno Sports Trader, formatore, ha lanciato diversi siti di successo in Italia nel settore, è il responsabile italiano di Betpractice ed ha scritto anche un libro di successo. Di questo e molto altro abbiamo parlato in questa interessante chiacchierata.

“Cosa pensi dello stato attuale del betting exchange in Italia? Sei soddisfatto dei progressi compiuti?”

“Dal 2014 la liquidità nel Betting Exchange in Italia è notevolmente aumentata così come l’interesse degli utenti e adesso si possono fare strategie su tutti i principali campionati senza problemi mentre per lo scalping la liquidità in tutte le partite non è ancora sufficiente per operare con un rischio proporzionato. È evidente che se paragoniamo l’exchange italiano con quello del .com le liquidità sono notevolmente diverse ma è un prodotto rivolto solo agli italiani e se tutto sarà confermato potrà vedere a breve la liquidità comune tra Italia, Spagna e Portogallo il primo passo per una liquidità comune europea. Mi auguro che nei prossimi mesi Betfair possa lanciare nuovi mercati e contribuire allo sviluppo ulteriore del Betting Exchange.

L’unico fatto nuovo che mi preoccupa è il decreto Dignità che in questo momento classifica il betting exchange come un gioco d’azzardo, quando tutti noi sappiamo che è un gioco d’abilità, ponendo il divieto a fare pubblicità che avrà il massimo impatto a partire da giugno 2019. Questo decreto impedirà un’informazione corretta a tutti gli utenti con la maggiore difficoltà di fare conoscere il betting exchange al grande pubblico. Sto lavorando grazie all’aiuto di alcuni miei follower per fare recapitare una mia lettera esplicativa ad alcuni Ministri del Governo con lo scopo di proporre migliorie e modifiche al decreto che così come è stato formulato presenta molte inefficienze e punti oscuri e comunque non aiuterà a combattere la ludopatia e il gioco d’azzardo.”

Sei stato autore del bestseller “Betting Exchange: La Rivoluzione Del Trading Sportivo” ed hai ottenuto centinaia di recensioni positive. Ti aspettavi un tale successo? 

“Sì mi aspettavo questo successo perché in tutto quello che faccio ci metto passione, serietà e professionalità che sono riuscito a trasferire alle persone che hanno letto il mio libro. Il libro “la rivoluzione del Trading Sportivo” è denso di contenuti e va letto più volte per comprendere appieno la metodologia e i concetti base. Devo aggiungere che questo è un libro scritto da un professionista del settore che è online dal 2012 e che ha contribuito con fatti concreti e non a parole a fare crescere ed evolvere il betting exchage in Italia. Ricevo moltissimi messaggi privati sui social di persone che dopo avere letto il mio libro hanno capito perché è importante il money management e adesso sanno approcciarsi nel modo corretto al trading sportivo.

Compra La rivoluzione del trading sportivo su Amazon

Ti voglio anche precisare che le mie recensioni sono quasi tutte autentiche (tranne qualcuna messa apposta contro) e lo si può verificare in quanto sono tutte diverse, hanno errori etc mentre vedo in altri “libri” recensioni quasi tutte uguali, che invitano a comprare e con le parole chiavi messe in maiuscolo e fatte quasi sempre da utenti che hanno realizzato solo quella recensione o un’altra sempre dello stesso autore. Invito tutti a verificare per qualsiasi cosa che acquistate su internet che le recensioni siano autentiche e di non fermarvi ad una prima lettura superficiale delle stesse.”

“Tra le varie cose, sei anche il responsabile italiano di Betpractice. Che riscontri sta avendo il software nella nostra penisola?”

“Il software sta avendo un ottimo riscontro tra gli utenti in quanto le persone si stanno rendendo conto che le quote dei bookmaker non sono sempre corrette e la quota reale di Betpractice consente di andare oltre e di vedere se ci sono anomalie. Betpractice è anche un tool che possiede una serie di strumenti statistici importanti quali System Hunter che consente di testare i propri sistemi di betting nel passato, e se i risultati sono buoni di trasferire il proprio sistema nelle partite che si devono giocare a distanza di giorni. Betpractice è quindi lo strumento principale dello sport trader che va sempre consultato prima di iniziare le proprie attività di trading. Tantissimi utenti mi stanno ringraziando per i risultati ottenuti con l’uso di Betpractice. Lanceremo nei prossimi mesi una nuova versione migliorata che agevolerà ancora di più il compito di tutti.”

“A settembre si terrà l’evento “Betting Exchange Secrets Mastermind”. Come si articolerà la giornata?”

“L’evento del 1 settembre a Gaeta dal titolo Betting Exchange Mastermind inizierà intorno alle ore 14.00 e finirà a sera inoltrata con l’ apericena social sulla spiaggia che darà la possibilità di conoscere e condividere la propria passione con i membri del guru asiatico, persone del mio Team e moltissimi allievi che hanno fatto il corso di trading sportivo con me. Sarà quindi un modo per conoscersi e confrontarsi con esperti del settore.

Nel convegno del pomeriggio si parlerà di come funzionano e si muovono le quote dei bookmaker e come si possono utilizzare per avere un vantaggio nel trading sportivo, l’andamento delle quote asiatiche, l’interazione tra i bookmaker classici e il betting exchange con la possibilità di utilizzare un bookmaker con il 40% di cash back. Un mio collaboratore farà vedere con un calcolatore proprietario come puntare sul bookmaker a perdere e bancare nello stesso tempo su Betfair e non avere rischio sul mercato se non il differenziale di spread. Questa metodologia può essere fatta da tutti in parallelo con il trading sportivo contenendo notevolmente il rischio. Inoltre sarà presente il proprietario di un bookmaker AAMS e Joe di Siena uno dei principali player dell’ affiliate marketing in Italia che spiegherà come utilizzare le affiliazioni e come fare marketing con i social. Ti ho riassunto brevemente quello che faremo, ma sarà una giornata molto intensa e mi auguro che possa fare vedere anche in tempo reale una delle mie strategie LAY THE DRAW. Per chi vuole venire o avere altre informazioni può andare sul sito https://bettingexchange.net/.”

Commenti
Caricamento...