Cosa cambierà in Fifa 19?

Tutte le novità sul tanto atteso titolo di EA

0

Manca sempre meno. A breve comincerà il rilascio della demo di Fifa 19, mentre soltanto a partire da fine settembre sarà possibile giocare al nuovo titolo di Electronic Arts. Con qualche giorno d’anticipo, invece, grazie all’EA Access sarà possibile provare il titolo in anteprima.

Qualsiasi opzione sceglierete, si entrerà nel vivo soltanto a partire da inizio ottobre, quando la massa avrà il gioco e ci sarà spazio per scoprire tutte le novità del gioco. In questo post, voglio far chiarezza proprio sull’aspetto dei cambiamenti che sarà possibile trovare in Fifa 19, spiegandovi con chiarezza quali opzioni troverete con certezza al momento dell’acquisto. Buona lettura!

Fifa 19, ecco le novità

Per poter scoprire le principali novità di Fifa 19, possiamo subito cominciare col visionare il video trailer rivelato proprio dalla EA Sports per presentare il 26° capitolo della saga. Gustatevelo qui.

Il video mette in risalto diversi elementi. Il primo di questi è Cristiano Ronaldo al Real Madrid. Ma tranquilli: il campione portoghese farà parte regolarmente della rosa bianconera e qui è presente con la maglia dei Blancos semplicemente perché il video è stato pubblicato ufficialmente ad inizio giugno. Successivamente possiamo notare la musica della Champions (possibile grazie all’acquisizione delle licenze delle competizioni continentali Uefa), una grafica ancora migliorata e la conferma del motore di gioco Frostbite.

Nessuna novità sul fronte Pro Club, per buona pace di coloro che auspicavano sorprese in questo senso. Un vero peccato, vedremo se dalla prossima stagione le cose cambieranno su questo campo. Su FUT sono state aggiunte nuove icone (34), che si aggiungeranno alle 40 già esistenti. Addio alle vecchie divisioni online: sono state aggiunte le FUT Division Rivals che daranno accesso anche alla weekend league.

Per quanto riguarda Il Viaggio (chiamato anche The Journey), quest’anno sarà l’ultimo capitolo, per cui godiamoci fino all’ultimo istante la storia di Alex Hunter, dei suoi amici e dei suoi familiari. Possibile un ritorno al passato, visto che molto probabilmente sarà approfondita la vita del nonno.

E per il gameplay? Con i game plan sarà possibile modificare al volo la tattica della squadra, mentre con l’Active Touch System sarà possibile avere un controllo migliore e movimenti più fluidi da parte dei calciatori.

Fifa 19, novità carriera

Non ci sono grosse novità che riguardano la modalità carriera, nonostante sia giocata da un numero piuttosto vasto di utenti. Innanzitutto, sono state aggiunte nuove animazioni legate alla Champions League, Europa League e Supercoppa Europea.

Inoltre, è da evidenziare il piccolo restyling grafico che ha avuto il menù (in particolare per ciò che concerne la dimensione degli elementi e gli aspetti cromatici). Sul fronte della ricerca calciatori nel mercato, è stata aggiunta la possibilità di filtrare i calciatori per clausola rescissoria. Dunque voi potrete ricercare esclusivamente i calciatori aventi la clausola, al fine di evitare lunghe e noiose trattative.

Sul fronte budget, al contrario delle edizioni passate i soldi guadagnati (ad esempio vincendo un trofeo) non andranno esclusivamente ad aumentare i ricavi del club, ma la società si riunirà e deciderà quanto destinare per il mercato, rendendo un po’ più agevole la vita dei manager abituati a fare mercato stellare. Non ci sarà, invece, il Var nei campionati che sin qui hanno deciso di adottarlo. Questa innovazione, probabilmente, sarà aggiunta l’anno prossimo.

Fifa 19 Serie A: ci sarà la licenza?

Come confermato dalla EA Sports, la Serie A sarà completamente licenziata. Ciò vuol dire che tutte le squadre avranno il proprio nome ufficiale, il proprio logo, le divise, i volti dei calciatori e i nomi reali degli atleti. Insomma, non mancherà proprio nulla. Non ci sarà più, dunque, il tanto odiato “Calcio A”, ma il nome ufficiale del campionato, accompagnato dal pallone ufficiale, dal trofeo e dai loghi.

Cosa cambia dopo questo accordo tra il massimo campionato nazionale italiano e la Electronic Arts? Poco. In altre parole, nelle passate edizioni Fifa già deteneva i diritti dei singoli club del massimo campionato italiano. Per cui quest’anno la novità riguarderà soltanto gli aspetti relativi al campionato (quelli appena citati: dal pallone al trofeo).

Nulla da fare al momento, però, per quanto riguarda Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Peccato: sarebbero state la ciliegina sulla torta e avrebbero reso la modalità carriera ancora più entusiasmante da giocare e da vivere! Potrebbero essere due sorprese da garantire per Fifa 20, chissà…

Fifa 19, quali sono i campionati presenti?

Ci saranno gran parte dei campionati a cui siete abituati a giocare. Per cui potrete cimentarvi con club della Liga, della Bundesliga, della Serie A, della Serie B, della Premier e tantissimi altri. La grande novità è determinata dal campionato cinese, che finalmente è stato inserito nel roster. Non ci sarà, però, purtroppo il massimo campionato russo, visto che sarà un’esclusiva di PES.

3 club, CSKA Mosca, Lokomotiv Mosca e Spartak Mosca, saranno invece presenti nel Resto del Mondo. Nessun’altra novità, invece, per quanto riguarda gli altri campionati. Ormai Fifa può già vantare un numero elevatissimo di competizioni, per cui dovremo attendere il prossimo titolo della saga per verificare se ci saranno novità.

Tra i campionati più attesi spicca sicuramente la nostrana Serie C e nel prossimo paragrafo vi spiegherò perché è altamente improbabile la presenza di questa lega in Fifa 19.

Fifa 19, ci sarà la Serie C?

No, con ogni probabilità (manca l’ufficialità, ma viene data praticamente per scontata) non ci sarà la terza divisione italiana. Resteranno delusi, quindi, i tifosi dei tantissimi club che affollano questo campionato. Ma perché Fifa non si decide a fare il grande passo così come fatto in Inghilterra dove sono regolarmente presenti anche League One e League Two?

Per due ragioni. La prima è di carattere economico. Infatti, l’EA soltanto quest’anno è riuscita a conquistare le licenze della Serie A, compiendo già un grande sforzo economico. Per cui, ha preferito spendere le risorse per la lega col maggior interesse. La seconda ragione è di carattere pratico.

La terza divisione italiana si trova in uno stato di caos assoluto che coinvolge anche la Serie B, per cui ci sono numerose squadre fallite, altre che attendono il ripescaggio, altre ancora che hanno formato la rosa con notevolissimo ritardo. Impossibile, dunque, effettuare una programmazione in queste condizioni.

Fifa 19, quando è prevista l’uscita?

Il gioco quest’anno uscirà il 28 settembre, un giorno in anticipo rispetto allo scorso anno quando uscì il 29 settembre con la consueta uscita anticipata per i possessori delle versioni più costose o dell’EA Access. Le 3 edizioni disponibili sono Standard, Champions e Ultimate. Le ultime due garantiranno l’accesso a partire dal 25 settembre, mentre con EA Access sarà possibile giocare a partire dal 20 settembre.

Con una sola limitazione, però: sarà possibile giocare soltanto per 10 ore. Per cui nel menù sarà possibile osservare l’accumulo di ore. Una volta raggiunto il monte ore, non sarà più possibile giocare e bisognerà attendere il 25 settembre o il 28 a seconda dell’edizione acquistata.

Fifa 19, chi ci sarà in copertina?

Ronaldo e Neymar saranno i protagonisti indiscussi di questa nuova edizione di Fifa 19. Il 7 luglio la EA ha confermato che sarà ancora l’asso portoghese l’uomo copertina del gioco. Si prosegue, dunque, nel segno della continuità visto che Ronaldo era stato protagonista indiscusso anche di Fifa 18 ed ha contribuito alle fortune di uno dei titoli più venduti di sempre.

Il 10 luglio è stato ufficializzato l’acquisto della Juve di CR7 e questo ha generato un po’ di problemi, perché l’Electronic Arts si è vista costretta a rivedere tutto il proprio materiale promozionale. Neymar invece sarà protagonista delle edizioni Ultimate e Champions, dove apparirà alla sinistra del neoattaccante della Juventus.

Fifa 19, ecco le nuove icone su FUT

Di seguito, la lista di tutte le nuove icone con cui sarà possibile giocare in Fifa Ultimate Team.

  • Cannavaro
  • Baggio
  • Gattuso
  • Makelele
  • Seedorf
  • Raul
  • Rivaldo
  • Cruyff
  • Eusebio
  • Gerrard
  • Lampard
  • Socrates
  • Figo
  • Ballack
  • Lehmann
  • Best
  • Vieri
  • Stoichkov
  • Giggs
  • Lineker
  • Hierro
  • Klose
  • Van Nistelrooy
  • Nedved
  • Butragueno
  • Keane
  • Zola
  • Scholes
  • Baresi
  • Trezeguet
  • Campbell
  • Nakata
  • Veron
  • Moore
Commenti
Caricamento...