Fantacalcio, cos’è?

Alla scoperta del fantasy game più giocato in Italia

0

Tante volte vi sarà capitato di sentir parlare del fantacalcio. Di cosa si tratta? Di un fantasy-game, cioè di un gioco di fantasia che sostanzialmente consente ai fantallenatori di creare e gestire il proprio club calcistico. E cosa è possibile fare una volta creato il team? Molte cose, tra cui schierarla in campo per il turno di campionato o effettuare operazioni di calciomercato, acquistando e vendendo calciatori.

Ci sono molte piattaforme che consentono ai giocatori di divertirsi in maniera del tutto gratuita, ma ce ne sono altre che invece richiedono un pagamento iniziale. Si può giocare tra amici o con sconosciuti e tantissimi aspetti regolamentari sono personalizzabili, utilizzando apposite piattaforme.

In questo post, effettueremo una panoramica delle principali regole, scopriremo dove è possibile giocare gratis, come funziona il meccanismo e quali sono i migliori siti ed app per giocare a questo gioco che non smette di appassionare milioni di italiani.

Fantacalcio, le principali regole di base

Il gioco del fantacalcio è semplice di base, ma può essere reso piuttosto complesso dall’introduzione di molteplici novità regolamentari. Di base, a questo fantasy game si comincia scegliendo la propria squadra, tramite un meccanismo ad asta, a busta chiusa o a mercato totalmente aperto. In quest’ultimo caso, non si procede per esclusione. In altre parole, i calciatori acquistati da un manager, risultano essere liberamente acquistabili da chiunque altro.

Per cui, per fare un esempio, se io ho acquistato Insigne per 40 crediti, anche altri manager avranno la stessa identica possibilità. Diverso il discorso se si procede per asta: in questo caso, il calciatore verrà aggiudicato in via esclusiva da colui che avrà offerto di più.

Il numero di calciatori in rosa è variabile, mentre quello dei calciatori schierabili no. In qualsiasi gioco fantacalcistico si schierano 11 calciatori, più i panchinari (che possono variare da 4 a 8). Il punteggio ottenuto da ogni singola squadra sarà pari alla somma dei voti ottenuti dai calciatori schierati titolari in quella specifica giornata di campionato.

Fantacalcio, particolarità del gioco

Il Fantacalcio prevede uno specifico scoring system per aggiungere (o rimuovere) punteggio ai singoli calciatori sulla base delle azioni svolte. Il gioco classico prevede il +3 per ogni gol segnato che va a sommarsi al voto statistico o di redazione.

Nel corso degli anni, però, le cose sono leggermente mutate, visto che si è iniziato a stabilire un punteggio specifico sulla base del ruolo. Per cui, i gol segnati dai difensori in alcuni regolamenti valgono più di quelli segnati dagli attaccanti, mentre sono state aggiunte delle particolarità come quella dei bonus in assenza di gol subiti o i vari modificatori, che rendono il quadro generale più articolato sotto il profilo tattico.

Generalmente, nel fantacalcio tradizionale i calciatori di sostanza poco inclini ai gol o ad assist non risultavano essere particolarmente attraenti, a causa dello scorso punteggio ottenuto in maniera sistematica. Tutto ciò è mutato con l’avvento dei voti statistici, che sono capaci di valutare al meglio le performance dei vari calciatori di “rottura”.

Fantacalcio, come funziona il calcolo dei punti?

In passato, il calcolo dei punti ottenuti risultava essere piuttosto macchinoso visto che veniva svolto manualmente con l’ausilio di carta, penna e calcolatrice. Tutto ciò è mutato con l’avvento dei computer e in particolare di Internet.

Numerose piattaforme sono nate allo scopo di creare concorsoni nazionali o per consentire agli utenti di creare le proprie leghe tra amici per divertirsi tra conoscenti. In questo caso, abbiamo assistito alla totale automazione di tutti i meccanismi, per cui l’utente il lunedì o il martedì, cioè nei giorni immediatamente successivi alla fine della giornata di campionato, deve preoccuparsi esclusivamente di gioire o disperarsi per i risultati ottenuti.

I concorsoni nazionali generalmente sono a partecipazione gratuita e prevedono montepremi da svariate migliaia di euro, mentre le leghe tra amici possono prevedere premi soltanto se concordato preventivamente tra i partecipanti.

Le principali piattaforme di fantacalcio gratis: ecco la lista

Di seguito, le principali piattaforme dedicate al fantacalcio, sia relative alla Serie A che ai campionati stranieri.

  • Fantasy Premier League: fantacalcio ufficiale ideato dalla Lega calcio inglese, basato interamente su voti statistici e rosa corta da 15 calciatori. Possibile un numero limitato di trasferimenti settimanali.
  • Goal Fantasy Football: altro fantacalcio dedicato alla Premier League, anche qui con base statistico. Particolarità del gioco: è possibile scegliere soltanto 11 calciatori, senza panchina.
  • MisterCalcioCup: fantacalcio dedicato alla Serie A ideato dal Corriere dello Sport. Prevede due modalità: a scontri diretti e il concorsone nazionale. Nel primo caso, gli utenti faranno mercato con un’asta a busta chiusa con altri partecipanti sconosciuti.
  • Magic Gazzetta: fantacalcio storico dedicato alla Serie A. Il gioco non è gratuito, per cui si dovrà provvedere all’acquisto dell’abbonamento ad inizio anno. Il gioco si basa sui voti redazionali.
  • Tuttosport League: fantacalcio ideato da Tuttosport e dedicato alla Serie A. Il gioco prevede un’interfaccia del tutto simile a MisterCalcioCup e anche qui sono previste due modalità.
  • Web Fantacalcio: la piattaforma ospita sia il concorsone nazionale con molti premi, che tantissime leghe storiche che si basano sull’interfaccia pulita del sito.
  • Fantagazzetta: uno dei siti più popolari dedicati al fantacalcio. Tantissime leghe tra amici vengono create con questa piattaforma, che nel tempo ha saputo reinventarsi divenendo anche un punto di riferimento per le news.
  • Fantacalcio-Online: sito che offre grandissima varietà in termini di personalizzazione. Nel prossimo paragrafo approfondiremo insieme i servizi offerti.
  • Kickest: piattaforma appena nata che offre il fantacalcio sulla Serie A su base completamente statistico. Prevista la presenza di uno scoring system piuttosto innovativo.
  • Fantalive Serie A: gioco basato sul massimo campionato italiano, prevede la presenza di numerosi manager stranieri.
  • Superscudetto: non poteva mancare Sky in questa rassegna, col suo gioco fantacalcistico. Prevista la presenza di una Coppa con scontri diretti per rendere più entusiasmante la competizione.
  • Fantasy Bundesliga: gioco ufficiale dedicato al massimo campionato tedesco, anche qui il punteggio matura su base statistica. Particolarità: prevista la possibilità di scegliere uno star player per reparto che moltiplicherà il proprio punteggio.
  • Fantasy Champions League: gioco creato dall’Uefa per la massima competizione continentale per club. Prevista la possibilità di scegliere soltanto 15 calciatori.
  • LaLiga Fantasy: gioco creato dalla lega calcio spagnola e da Marca, con la particolarità di un mercato che si basa sulla possibilità di poter effettuare offerte soltanto ad un numero ristretto di calciatori ogni giorno.

Se volete segnalare altre piattaforme fantacalcistiche, commentate sotto questo post 🙂

Fantacalcio-online, cos’è?

Fantacalcio-online è un popolare sito dedicato al più bel gioco dopo il calcio. La piattaforma offre notevoli possibilità di personalizzazione, per cui gli utenti sono liberi di creare un regolamento specifico per la propria lega, con la possibilità di modificare ogni piccolo dettaglio.

Il sito ospita news dettagliate sul gioco, con approfondimenti specifici su base statistica. Per cui troverete chicche come l’analisi oggettiva degli assist, l’asta spy, le probabili formazioni con media tra le percentuali di varie testate (come Gazzetta e Fantagazzetta) e gli expected goals.

Grazie alla partnership con Growish, la piattaforma rende semplice anche un aspetto potenzialmente problematico come la raccolta delle quote, in particolare per quei gruppi che prevedono la presenza di persone distanti geograficamente.

Fantacalcio, le migliori app

Di seguito, la lista delle migliori app dedicate al fantacalcio:

  • FantaMaster: l’app consente di creare leghe private, fornisce voti live ma anche tanto altro come probabili formazioni, guide, analisi dei voti e statistiche per il fantacalcio.
  • Leghe Fantagazzetta: l’app consente di gestire in mobilità la propria squadra in maniera del tutto gratuita. Anche il mercato è gestibile dall’app, sia per ciò che concerne l’asta che per le buste chiuse.
  • SOS Fanta: l’app fornisce consigli su chi schierare ogni giornata, probabili formazioni costantemente aggiornate, voti e assist ufficiali.
  • Guida per l’asta perfetta: strumento indispensabile per arrivare preparati al massimo per la consueta asta annuale con gli amici.
  • Fantagazzetta: l’app sviluppata da Quadronica offre il meglio di calcio e fantacalcio sotto forma di news. Per cui troverete consigli su chi schierare, articoli dai ritiri e voti ufficiali.
  • Fantapazz: l’app consente di gestire leghe, accedere ai voti live, consultare le probabili formazioni e ottenere notifiche push per i gol segnati dalla vostra squadra e da quella degli avversari.

Conoscete altre app dedicate al fantacalcio di sicuro interesse? Non esitate a segnalarcele nei commenti! La inseriremo in elenco al più presto.

Commenti
Caricamento...