Guida al Matched Betting

0

Uno dei fenomeni più chiacchierati del momento in Italia è il Matched Betting. Si tratta di un’inevitabile conseguenza dell’approdo nel Belpaese di piattaforme di scambio scommesse come Betfair e Betflag, che hanno saputo conquistare un margine sempre più ampio di visibilità nel settore.

Perché queste piattaforme risultano essere così fondamentali? Perché il Matched Betting altro non è che un semplice processo di punta e banca, soltanto che ciò avviene su due piattaforme differenti, incrociando quote fornite da bookie tradizionali con le avanzate possibilità offerte dalle bancate nelle betex platforms come vedremo nel corso di questa guida introduttiva.

Andrò direttamente sul pratico, rimandandovi invece ad un apposito post per tutto ciò che concerne le basi teoriche del Matched Betting e come si è evoluto nel tempo, in Europa e in Italia.

Sto dunque per spiegarvi, passo dopo passo, quali sono i passi concreti da compiere per poter iniziare immediatamente a guadagnare con il Matched Betting in Italia. Ogni singolo passo sarà corredato da istruzioni, considerazioni personali sui principali rischi e consigli per cercare di non fallire queste importanti possibilità di profitto. Inoltre, inserirò delle apposite immagini, per rendervi la consultazione ancora più agevole.

Passo 1: aprire un account su una piattaforma Exchange

Il primo passo da compiere per tutti coloro che desiderano approcciarsi al Matched Betting e fare profitti grazie alle varie offerte di benvenuto è iscriversi ad una piattaforma di betting exchange. Di cosa si tratta? Di bookmakers che oltre ad offrire le tradizionali quote, forniscono anche l’infrastruttura tecnologica per consentire agli utenti di scambiarsi tra loro le scommesse, puntando e bancando sulle varie partite.

Puntare significa scommettere a favore di un determinato esito. È il processo normalissimo che noi tutti utilizziamo su qualunque bookie, quando crediamo nella realizzazione di un determinato esito. Esempio, Juventus-Manchester United. Se credo nella possibilità dell’exploit degli ospiti, punterò sul 2, sperando che i Red Devils riescano a fare l’impresa.

Bancare è il processo opposto: si scommette contro un determinato risultato. Se io non credo che il Manchester United possa fare l’impresa all’Allianz, allora bancherò il 2. Otterrò un profitto sia in caso di 1 che in caso di X.

Homepage Betfair.it
Homepage Betfair.it

In Italia esistono 3 possibilità per iscriversi ad una piattaforma di Betting Exchange. La prima è farla presso Betfair, una vera istituzione nel settore, con una vasta expertise per offrire ai traders varie funzionalità per operare al meglio.

La seconda, prevede il coinvolgimento di un bookie italiano, Betflag. Meno noto al grande pubblico, ma sicuramente utile, soprattutto se usato come complemento a Betfair.

La terza, invece, prevede l’iscrizione ad uno dei tanti piccoli bookie che utilizzano la tecnologia di Active Games e mettono la liquidità in comune con altri operatori. Potete, ad esempio, iscrivervi a Betpoint ed accedere a questa possibilità.

Coprendo tutti i risultati di un evento, sarete in grado di ottenere il bonus senza alcun rischio, se non quello dovuto ad un mero errore umano nel piazzare le scommesse sulle varie piattaforme. Il mio consiglio è quello di iscriversi ad almeno due piattaforme, per sfruttare le migliori quote di volta in volta. E anche per capitalizzare al massimo le due offerte di benvenuto.

Nello specifico, Betfair al momento offre 20€ gratis più 100€ come bonus di benvenuto, mentre Betflag offre il 100% sul primo versamento fino a 1000€.

Homepage Betflag.it
Homepage Betflag.it

Sono terminati i bei tempi del periodo promozionale con lo 0% di commissione proposto da Betflag. Il bookie italiano ha pian piano riallineato questo aspetto alle commissioni base di Betfair, per cui tra le due piattaforme non c’è alcuna differenza su questo punto. L’unica variazione riguarda i possibili sconti che è possibile ottenere accumulando punti Betfair. Di seguito la tabella dei risparmi ottenibili:

Punti Betfair
Tabella sconti Betfair

Ma cos’è una commissione? Si tratta di una piccola percentuale sulle vincite nette che trattiene il bookie, chiaramente per rendere remunerativo il proprio business.

Passo 2: Iscriversi ad un bookie

In questo passo potrei citare il nome di un bookie specifico come Better, Sisal, Snai o altri. In realtà le offerte di benvenuto sono moltissime e variano di periodo in periodo, per cui utilizzerò un esempio puramente teorico, rimandovi ai prossimi paragrafi per la spiegazione di come ottenere le segnalazioni in tempo reale di tutte le potenziali occasioni in Italia.

Prendiamo come esempio l’offerta di Better, dove scommettendo 5€ sarà possibile ottenere 20€ di bonus gratis. La bellezza di questo processo è che non sarà necessario un capitale elevatissimo per poter cominciare a portare a casa profitti.

Il primo importante consiglio che mi sento di darvi esula dal processo di Matched Betting. E cioè, leggete sempre con grandissima attenzione i termini e condizioni di ogni bonus. Lo so, spesso è noioso, però di positivo c’è che di solito la lettura dura davvero poco. E poi, dopo aver letto bene tutte le caratteristiche, sarà possibile avere le idee più chiare su come sfruttare veramente le opportunità di marketing messe a disposizione dai bookmakers.

Tra le cose a cui prestare maggiore attenzione troviamo:

-Lo sport. Alcuni bonus possono essere limitati a sport specifici. A noi, chiaramente, interesseranno maggiormente quelli relativi al calcio, senza comunque trascurare tutti gli altri. La scelta del calcio non è casuale: di solito è proprio lo sport capace di attirare il maggior numero di scommettitori. Ed anche lo sport dove generalmente si riesce ad ottenere dei mercati particolarmente efficienti, soprattutto in ambito Exchange, con buoni livelli di liquidità.

-Il mercato. Alcuni bonus possono essere limitati a specifici mercati come quello dell’esito finale o dell’Under/over.

-La quota minima. Spesso, i bonus possono essere utilizzati esclusivamente con puntate da una quota minima prestabilita.

Arrivati a questo punto, devo introdurvi un nuovo concetto. Di quale si tratta? Del “Qualifying betting”. In italiano è traducibile con il termine “scommesse qualificanti” e fa riferimento a tutte quelle giocate piazzate per “qualificare” il bonus o la free bet. È importante piazzarle a quote basse, al fine di minimizzare le perdite di questo genere di giocate.

Dunque, l’azione che andremo a svolgere sarà di tipo selettivo. Infatti, dovremo cercare nel palinsesto una partita capace di essere in linea con i requisiti minimi del bonus e che abbia una quota abbastanza vicina alla potenziale bancata sulla piattaforma Exchange. Per questa guida, ho preso in esame il match tra Newcastle e Manchester United.

Newcastle-Manchester United
Newcastle-Manchester United su Better

Andremo a puntare sul 2 su Better, mentre la potenziale bancata possiamo farla su Betfair a 1,65. L’intervallo tra la puntata e la bancata più è stretto meglio è. In questo caso ci sono solo 5 tick di differenza, ma sicuramente si può ottenere qualcosina di meglio. Per cui, monitorate sempre il mercato, alla ricerca delle migliori occasioni!

Newcastle-Man Utd su Betfair
Newcastle – Man Utd su Betfair.it

La domanda vera, a questo punto, è: quanto puntare? e quanto bancare? Per la puntata, inseriremo 5€, così come richiesto dal bookie per sbloccare il bonus. Per la bancata, invece, dovremo servirci di uno dei tanti tool online trovabili facilmente su Google, con la parola chiave “Matched betting calculator”.

Di seguito alcuni dei migliori prodotti online, utilizzabili gratis senza neanche la necessità di registrarvi:

Calcolatrice di Matched Betting Blog

Calcolatrice Odds Monkey

Calcolatrice di Profit Accumulator

I tool qui proposti sono tutti estremamente simili, ma per comodità di analisi farò riferimento al primo strumento citato, anche per ciò che concerne le immagini.

Come tipologia, sceglieremo “Qualifying bet”, che viene utilizzata come specificato nella descrizione quando abbiamo la necessità di fare operazioni in back e lay (punta e banca) per qualificare una free bet.

Tipologia scommessa
Tipologia scommessa: Qualifying Bet

Per scoprire l’importo da bancare, andremo a impostare tutti i vari parametri di cui abbiamo parlato sin qui.

Back e Lay
Punta e banca

Nel dettaglio, nella Back Bet inseriremo 5€ come stake e la quota (1.60). Mentre nella Lay Bet inseriremo come quota 1,65 e la commissione (pari generalmente al 5%). In basso potremo vedere l’ammontare della bancata, che in questo caso sarà pari a 5€.

Ci sono due scenari, legati alla vittoria o non vittoria (dunque sia sconfitta che pareggio) dello United:

Se dovesse vincere il Manchester United, avremmo un profitto netto sul bookmaker di 3€ (1.60 * 5 = 8 e 8 – 5 = 3€) e una perdita di 3.25€ sull’Exchange (pari alla responsabilità). Complessivamente ci sarà una perdita di 0.25€

Se non dovesse vincere lo United, avremmo invece una perdita sulla giocata effettuata presso il bookie (5€), ma un guadagno sull’Exchange (4.75€, già ripuliti della commissione). Anche in questo caso, complessivamente, avremo una perdita di soli 0.25€.

Vi faccio una raccomandazione: è fondamentale avere sull’account un ammontare di budget capace di coprire anche l’eventuale responsabilità, per cui è sempre meglio versare qualcosina in più che in meno, chiaramente il tutto compatibilmente con le proprie finanze. Senza svenarvi 😉

Tutto questo meccanismo a cosa è servito? A minimizzare la perdita, al fine di godere a pieno dei 20€ in free bet. In questo caso, dunque, ai fini del betting a noi non importerà granché dell’esito finale del match. Ciò che ci importerà sarà aver massimizzato il bonus a disposizione, che chiaramente dovremo sfruttare al meglio con le varie puntate.

Passo 3: profitto dalla free bet

A questo punto possiamo goderci la nostra free bet da 20€ (spesso diluita in 4 x 5€). Ogni bookie ha dei propri termini e condizioni a riguardo, per cui vi ribadisco l’importanza di leggere con attenzione questi aspetti.

Spesso ci sono due elementi che caratterizzano le free bet:

  1. Hanno un vincolo di carattere temporale. E cioè sono usufruibili soltanto entro un tot. di giorni (ad esempio, entro 7 giorni)
  2. Non sono prelevabili. Non si tratta di soldi che è possibile prelevare, ma piuttosto di stake a disposizione per effettuare altre puntate. Dalle vincite di quest’ultime sarà possibile ottenere effettivamente un guadagno prelevabile.

Per estrarre profitto reale vi basterà ripetere il procedimento di cui ho appena parlato, questa volta cercando quote alte, con back e lay vicine.

West Ham - Brighton Back
West Ham – Brighton Better Back

In questo caso andremo dunque a puntare sul 2 del Brighton contro il West Ham a quota 3.85. Con la bancata disponibile invece a 4.1.

West Ham - Brighton Lay
West Ham – Brighton Betfair Lay

Puntiamo 5€ sul bookie, mentre per stabilire l’importo della bancata ci affideremo nuovamente al tool che abbiamo utilizzato in precedenza, questa volta però selezionando l’opzione “free bet”.

Bet type
Bet type

In questo caso dopo aver puntato i 5€ in free bet a quota 3.85 sul 2 del Brighton, dovremo bancare 3.52€ sull’Exchange a quota 4.1. Occhio all’arrotondamento visto che spesso le piattaforme italiane impediscono di puntare specificando anche i centesimi.

Bancata su Betfair
Bancata Brighton

Se il Brighton dovesse vincere, noi otterremo 14.25€ di profitto (5 * 3.85), con una perdita di 10.91€ sull’Exchange. Complessivamente otterremo 3.34€ di profitto netto. In caso di mancata vittoria del Brighton, avremmo 0€ di perdita (ricordatevi, è solo una free bet!), con un potenziale guadagno sempre di 3,34€.

A questo punto, potremo ripetere questo processo per altre 3 volte, al fine di sfruttare al massimo le 20€ di free bet. Complessivamente, potremmo avere un profitto complessivo di circa 15€. Non male, come primissima operazione nel mondo del Matched Betting!

Dopo aver letto questa guida, ne saprete sicuramente qualcosina in più riguardo il Matched Betting. Cosa ne pensate? Lo ritenete un modo positivo per portare profitti a casa, anche sul lungo periodo? Fatemi sapere la vostra opinione e discutiamone insieme!

Commenti
Caricamento...