Player Review Serie A 2018-19: Marvin Zeegelaar

Un giramondo sbarca ad Udine

0

Il dopo Pezzella in casa Udinese è rappresentato da un possente difensore di piede mancino proveniente dal Watford. Si tratta di Marvin Zeegelaar, classe ’90, arrivato in prestito secco dagli Hornets, club di proprietà della famiglia Pozzo.

Laterale di fascia mancina ben strutturato come attesta il suo metro e 86 centimetri per 84 kg. Doppio passaporto olandese e surinamese. Duttilità e qualità atletiche sono i valori aggiunti che può dare questo esterno sinistro. La sua duttilità si spiega con la sua efficacia lungo l’intero out mancino sia in qualità di terzino, che di esterno di centrocampo, così come di ala. Le sue qualità atletiche sono state elogiate anche dal ds Pradè che ha parlato di calciatore abile in fase di recupero della sfera e nei duelli aerei, nonché di spinta in fase offensiva grazie alle lunghe leve.

Cresciuto nelle giovanili del Volendam e successivamente in quelle dell’Ajax. Con il club ajacide debutta anche tra i professionisti nella stagione 2008/09. Dopo appena sei presenze e un assist in due anni e mezzo decide di trasferirsi in prestito all’Excelsior, dove diventa presto un titolare della squadra disputando ben 16 presenze condite da 3 assist da gennaio in poi.

A fine anno c’è un fugace ritorno all’Ajax per fine prestito, prima della firma con l’Espanyol B. Dopo la deludente parentesi spagnola dove non vede mai il campo con la prima squadra, si rilancia in Turchia con l’Elagizspor con 19 apparizioni in campionato più due in coppa. Becca anche le prime due espulsioni in carriera.

La stagione successiva riparte dalla Championship con la maglia del Blackpool. Un semestre complicato suggellato dalle 2 presenze di 12′ minuti complessive. A gennaio ritorna all’Elagizspor, proprietario del cartellino per la seconda parte di stagione. Qui ritrova la continuità che gli era mancata in Inghilterra. 15 partite giocate in Super Liga non servono per proseguire la sua avventura turca.

Alla scadenza del contratto preferisce accettare la proposta dei portoghesi del Rio Ave. Con il club lusitano la carriera dell’esterno olandese si rimette in carreggiata dopo alcuni passaggi a vuoto e con compagini non di primissima fascia. Nella prima stagione è tra le rivelazioni della Liga NOS con 25 gettoni arricchiti da una rete e 2 passaggi vincenti.  Titolare anche in Taca de Portugal dove disputa 6 partite.

La stagione successiva continua sull’onda lunga della precedente perché in appena 12 partite sigla due reti (non male per un terzino) e sforna tre assist. Inevitabile l’interesse delle big lusitane per chi, come lui, era in scadenza a giugno. Tra queste trionfa lo Sporting Lisbona che se lo aggiudica nel mercato di gennaio per 300 mila euro. La seconda parte dell’anno con il club biancoverde è positivo come confermato dai 2 assist in 11 gettoni di presenza.

Nell’annata 2016/17 continua la sua crescita esponenziale. C’è l’esordio in Champions con la maglia dei Leões con il conseguente aumento di consapevolezza nelle proprie potenzialità. 36 partite e 3 assist, ma anche sei ammonizioni sono il resoconto della stagione che gli apre le porte della Premier League.

Il Watford paga 3 milioni per accaparrarselo, ma in Inghilterra non riesce ad imporsi come un titolare della squadra. A fine stagione racimola 12 presenze (11 in Premier League e 1 in FA Cup). In questa stagione invece non era riuscito a ritagliarsi spazio anche a causa di problemi fisici.

Nell’Udinese rappresenterà un’alternativa al titolare Stryger Larsen (se impiegato sulla linea dei centrocampisti) e allo scalpitante D’Alessandro, quindi il suo acquisto è non molto indicato. Inoltre, va considerato che in ottica fantacalcio potrebbe pesare parecchio la sua inclinazione ai cartellini, ai malus.

Rischia di essere una meteora e potrebbe faticare a ritrovare una buona condizione fisica.

56%
Possente

Marvin Zeegelaar

Terzino, 186 cm x 84 kg, classe 90, ex Watford

  • Affidabilità fisica
  • Propensione al gol
  • Propensione all'assist
  • Condotta
  • Prestazione priva di bonus/malus
Commenti
Caricamento...