Gamersaloon, cos’è e come funziona

Guadagna soldi giocando online

0

Sei un appassionato di videogame e ti reputi anche abbastanza bravo? Il tuo sogno è riuscire a guadagnare denaro giocando online contro altri utenti? Sei alla ricerca di servizi in grado di offrire tornei con premi in denaro in palio? Sei capitato nel posto giusto. In questo post voglio parlarti di Gamersaloon, un sito divenuto piuttosto popolare nel tempo.

Lo ammetto: sono un appassionato di videogames e adoro trascorrere parte del mio tempo libero a competere online, cercando di gestire al meglio i miei calciatori virtuali. Mi fa sentire bene, mi diverte e soprattutto riesce a soddisfare il mio innato senso competitivo. Tra tanti giochi che mi appassionano, Fifa resta il mio preferito.

Dopo tanti anni in Divisione 1 ho deciso di andare online e mettermi alla ricerca di servizi utili, affidabili, capaci di offrire tornei con possibilità di guadagno monetari. Oggi è arrivato il momento di trattare Gamersaloon. Voglio parlarti di diverse cose, tra cui le caratteristiche principali del sito, quanto è possibile vincere e perché il sito è oscurato in Italia. Sei pronto? Andiamo.

Cos’è Gamersaloon?

Gamersaloon
Gioca col tuo team

Come posso spiegartelo in parole povere? Ci provo: Gamersaloon è un sito che offre l’opportunità di partecipare a tornei a premi monetari. Questi tornei non riguardano soltanto Fifa, ma anche tanti altri giochi, come NHL 19, NBA 2K19, UFC 3, Call of Duty, Fortnite, Madden NFL 19 e tanti altri.

Il sito è attivo dal 2006, ben prima del boom manifestato dal settore eSports per cui col passare degli anni ha avuto modo di consolidarsi e imparare dai propri errori. Col passare degli anni il sito ha offerto sempre più possibilità agli utenti, dando modo di creare delle sfide, accettarne una già attiva, partecipare a tornei o effettuare una challenge contro un utente specifico. Pensate: dalla nascita il sito ha garantito circa 48 milioni di euro in premi.

Ma come guadagna la piattaforma? Come riesce a rendere profittevole un business come questo dove sembra in realtà perderci soltanto? In realtà è piuttosto semplice: su ogni torneo creato sulla piattaforma, Gamersaloon guadagna una piccola percentuale in commissioni. Per cui se due utenti decideranno di sfidarsi mettendo sul banco 10€ ciascuno, l’utente che vincerà ne guadagnerà 8€, con 2€ che andranno a sostenere l’ambizioso progetto videoludico competitivo.

Aiuto! Non riesco ad accedere a Gamersaloon dall’Italia!

Problemi Gamersaloon
Mancato accesso Gamersaloon

Molto probabilmente ti sarai chiesto perché non riesci ad accedere regolarmente dall’Italia a Gamersaloon, ricevendo un messaggio d’errore dal browser. In realtà non c’è bisogno di andare nel panico, è tutto piuttosto normale. Il motivo risiede nel fatto che per operare con i giochi online a distanza c’è bisogno di ottenere una specifica licenza AAMS, che in realtà Gamersaloon non ha (ancora) ottenuto in Italia.

Dunque AAMS chiede di oscurare questo genere di servizi, esattamente come avviene nel betting dove tutti i principali siti .com sono stati oscurati col tempo e l’elenco si allunga di mese in mese, con nuovi ban. C’è un modo per aggirare quest’assurdo, a mio avviso, oscuramento. In tempi di mercati globali, l’unico modo per accedere ad un servizio utile e divertente come Gamersaloon è scaricare TOR e accedere aggirando il blocco.

TOR è un software assolutamente sicuro e legale, usato per garantire un sistema di comunicazione anonima per Internet, basato sul protocollo di rete Onion Routing. L’utilizzo di TOR serve per proteggere la privacy e combattere assurde censure operate dai governi, come quelle messe in atto da AAMS in Italia.

Come iscriversi a Gamersaloon

Registrazione Gamersaloon
Gamersaloon homepage

Iscriversi a Gamersaloon dall’Italia, come appena detto, richiede l’utilizzo di TOR. Per cui come primo step rechiamoci sul sito ufficiale di TOR, rechiamoci su Download. A questo punto, selezioniamo la versione desiderata (32 o 64 bit) per Windows, impostando anche la lingua desiderata. Nel nostro caso sarà l’italiano. 🙂

A questo punto, una volta completato il download, sarete liberi di collegarvi a Internet direttamente tramite Tor, il quale ci aiuterà ad aggirare il blocco ed accedere liberamente a gamersaloon.com. Dal sito web ufficiale della società clicchiamo su Signup for free. Il sito non è ovviamente tradotto in italiano, dato che non c’è un naturale sbocco nel Belpaese capace di garantire un flusso di utenti continuo di italiani.

Si aprirà una nuova finestra dove dovremo inserire diverse informazioni, tra cui username, email, password, paese, referral (opzionale) e data di nascita. Inoltre, dovremo accettare i termini e condizioni del servizio per poi cliccare su Create account.

Una volta completata questa operazione, potrete utilizzare il servizio. C’è la possibilità di ottenere il 200% di bonus su ciò che verserete sul conto, per cui il consiglio è quello di cercare di sfruttare a pieno questo fattore, versando un po’ di più all’inizio ma meno durante il proseguo dell’avventura sul Gamersaloon.

Cose da sapere su Gamersaloon

Da quanto detto sin qui risulta evidente che non c’è alcun canone mensile o annuale da pagare. Semplicemente, si partecipa ai tornei che si desidera pagando la quota d’ingresso, avendo l’opportunità di vincere più di quanto versato. Le console supportate al momento sono Xbox One, PS4, PC, Xbox 360, PS3, Wii e Wii U.

Per giocare a Gamersaloon è necessario essere maggiorenni, se non lo siete dovrete iscrivervi tramite un account di un genitore per partecipare. Il deposito (minimo 10 dollari) può avvenire in molteplici modi, tra cui:

  • PayPal
  • Carta di credito
  • Carta di debito
  • Gift card pre-pagata
  • Bitcoin

I prelievi invece possono essere processati entro 7 giorni, direttamente sul proprio account Paypal.

Commenti
Caricamento...