FuntaFootball, cos’è e come funziona

Alla scoperta del nuovo progetto fantacalcistico

0

Nel post odierno voglio parlarvi di un nuovo attore nell’affollato palco delle piattaforme di fantacalcio, le quali ogni settimana (nei casi dei DFS anche ogni giorno) consentono ad un numero enorme di persone di divertirsi e provare a guadagnare simpatici premi o anche del denaro.

Luci dei riflettori su FuntaFootball, dunque. È questo il nome scelto per questo nuovo progetto, che può vantare tra i partner Corriere dello Sport e Tuttosport, con Opta preso come punto di riferimento per quanto riguarda le statistiche.

Il progetto è in stato embrionale, per cui in questo post effettuerò un mini-approfondimento sulle due principali modalità di gioco, ripromettendomi di tornare nuovamente sull’argomento per segnalare le novità che inevitabilmente ci saranno nel corso dei prossimi mesi. Il sito consente di accedere a due modalità di gioco: leghe private o daily. Andiamo ad approfondirle insieme.

Leghe private FuntaFootball

La piattaforma consente di creare una propria lega privata, per giocare insieme ai propri amici e divertirsi insieme sfruttando la comune passione per il calcio. L’obiettivo di ogni fantallenatore sarà quello di creare la rosa più forte di tutte, ma per riuscirci c’è bisogno di passare necessariamente attraverso il mercato.

È possibile accedere a delle aste in tempo reale per assegnare i vari calciatori, per acquistare i 25 calciatori così suddivisi:

  • 3 portieri
  • 8 difensori
  • 8 centrocampisti
  • 6 attaccanti

Durante la partita, ogni calciatore sarà autore di precisi gesti tecnici e compirà delle azioni, le quali verranno trasformate in voto da un algoritmo dedicato. In altre parole, qualsiasi calciatore della Serie A compie passaggi, assist, goal, falli e tanto altro ancora. Tutte queste cose sono quantificate da appositi servizi come Opta. L’algoritmo messo a punto da FantaFootball trasforma tutta questa serie di dati in un voto semplice da 4 a 9. A questo voto, si dovranno sommare i bonus o sottrarre i malus.

Sommando i voti (comprensivi di bonus/malus) di ogni singolo calciatore si otterrà il punteggio di squadra. A questo punto, si verifica a quali fasce di goal appartengono i punteggi dei due contendenti. Ogni fascia goal che si raggiunge si otterrà un goal. Questo aspetto è personalizzabile al momento della creazione della lega, per cui sarà un interessante argomento da affrontare con gli altri allenatori prima di iniziare la stagione calcistica.

Colui che creerà concretamente la lega sarà anche riconosciuto come amministratore, per cui dovrà settare al meglio tutti i vari parametri di comune accordo con gli altri fantallenatori. Tra i vari fattori personalizzabili troviamo il calendario, la tipologia d’ordinamento della classifica, il nome, il logo, il numero dei partecipanti, il campionato tra quelli presenti, crediti squadra, modificatori e tanto altro ancora.

Daily FuntaFootball

È interessante notare come FuntaFootball abbia voluto puntare sia sui daily che sulle competizioni di lungo termine come le leghe private. Si tratta di una scelta non banale, poiché generalmente le piattaforme sul mercato presenti attualmente si caratterizzano per una precisa scelta di campo. C’è chi punta tutto sulla possibilità di consentire la creazione di leghe private e chi invece scommette le proprie fiches su siti capaci di coinvolgere gli utenti a cadenza praticamente quotidiana con i DFS (Daily Fantasy Sport).

Qui si è scelta l’interessante strada del mix, con i daily che si differenziano principalmente per i seguenti fattori:

  • Numero di partecipanti
  • Campionato nazionale
  • Numero di giornate reali su cui si gioca
  • Parametri di calcolo punteggio
  • Tipologia d’asta

Prima di iscriversi alla relativa competizione, sarà fondamentale controllare il riepilogo, per assicurarsi di aver letto e compreso tutte le varie sfaccettature del torneo e dunque per cercare di performare al meglio. Anche in questo caso i voti saranno generati su base statistica, a cui vanno aggiunti o sottratti i vari bonus/malus.

Commenti
Caricamento...