Come funziona Yahoo Daily Fantasy Sports

Alla scoperta di questo importante player del settore

0

Dopo aver approfondito due piattaforme fondamentali nell’ambito dei Daily Fantasy Sports come DraftKings e FanDuel, è il momento di mettere in evidenza un altro importante player del settore: ossia Yahoo Fantasy. A differenza degli altri competitors, il servizio in questo caso è stato creato da un’azienda già attiva in tantissimi altri business.

In altre parole, nei due casi di cui ho parlato nelle settimane precedenti, ci trovavamo di fronte a piattaforme che basavano la totalità del business sul mercato dei fantasy games. Al contrario, Yahoo ha deciso di lanciare la propria piattaforma internazionale in un’ottica di diversificazione, ritenendo piuttosto interessante il settore sotto il profilo della quantità in termini di utenza ma anche di potenziale revenue.

Yahoo, quindi, ha deciso di investire fortemente nel mercati dei DFS, creando un prodotto che non si discosta eccessivamente da quelli offerti dalla concorrenza. Il meccanismo di base, infatti, è praticamente lo stesso. Gli utenti per partecipare devono registrarsi al sito web ufficiale. Successivamente, sarà necessario collegare il proprio conto Paypal in modo tale da compiere rapidamente le varie operazioni di deposito e prelievo. Infatti, Yahoo non offre una semplice piattaforma dove poter testare le proprie abilità, ma offre dei veri e propri contest con montepremi.

Yahoo
Yahoo DFS

Per cui c’è una fee d’ingresso variabile (1$, 5$, 10$, 0.25$, 25$, qualcuna totalmente free, altre invece capaci di superare i 100$), con un montepremi dedicato che non è certo trascurabile. Insomma, si tratta di numeri profondamente differenti da quelli che possiamo vedere in Italia con i servizi attualmente esistenti e che hanno ottenuto una regolare licenza nel Belpaese.

Infine, sarà necessario scegliere i giocatori preferiti e tracciare i risultati durante i match. C’è da sottolineare che la piattaforma offre adeguato divertimento per gli amanti di diversi sport, come il calcio, MLB, golf, NFL, NBA e NHL. Come risulta abbastanza semplice intuire, il sito pone un grande focus sul mercato americano e di conseguenza vengono preferiti gli sport più popolari in quel continente.

Una delle particolarità dei vari contest, consiste nella possibilità di trovare dei tornei appositi sulla base del livello del singolo utente. Infatti, è possibile accedere a dei tornei “rookie only” dove è possibile evitare di trovare i fenomeni del gioco (ricordiamolo: i DFS sono considerati ufficialmente come un gioco di abilità). Oppure, se si è particolarmente attivi e vincenti, è possibile partecipare ai tornei riservati esclusivamente ai veterani.

Per quanto riguarda lo scoring system chiaramente dimenticate i classici punteggi a cui siete abituati con il fantacalcio tradizionale. I punti vengono assegnati sulla base delle azioni compiute e dal ruolo del calciatore in questione. Per cui, non ci sono giornalisti a giudicare in maniera soggettiva le performance, ma tutto dipenderà dalla mera statistica.

Inoltre, i punti ottenuti nell’ambito delle singole sfide non concorrono alla creazione di una classifica di carattere generale. Per cui non ci sono a disposizione dei premi finali, ma solo dei singoli riconoscimenti per i contribuiti alle competizioni.

Commenti
Caricamento...