Pyckio, cos’è e come funziona

Uno sguardo alla piattaforma per tipster (free e pro)

0

Il mondo del betting è ricco di sfaccettature e qui su GuadagnareColCalcio.it cerco di raccontare tutta la complessità, dando spazio di settimana in settimana a fattori differenti. Questa volta, è arrivato il momento di analizzare una piattaforma che ha come obiettivo di base quello di consentire agli utenti di accedere ai pronostici forniti da altri membri della Community: Pyckio.

Il motto del sito è “we bet smarter”, sottolineando come sia potenzialmente possibile migliorare le proprie performance nell’ambito delle scommesse, accedendo alle stesse giocate effettuate da tipster di alto livello. Si tratta anche di un modo, piuttosto efficace, di migliorare il proprio stile di betting, visionando di giorno in giorno le giocate consigliate da persone capaci di ottenere rendimenti piuttosto elevati.

Esattamente come i social network consentono di collegare svariate persone nel mondo per dare loro l’occasione di comunicare gratis e in tempo reale nella maniera più immediata possibile, Pyckio consente di collegare Punters e Tipster, con una piattaforma facile da utilizzare, disponibile esclusivamente in inglese e spagnolo.

Perché può essere utile per scommettitori e tipster?

Partiamo dalla prima categoria, quella degli scommettitori, ben più ampia e variegata della seconda. Il vantaggio nell’usare una piattaforma come quella di Pickyo sta nel poter avere la possibilità di incrementare le proprie entrate, semplicemente seguendo i consigli di giocata effettuati da Pro & Free Tipsters. Inoltre, è possibile accedere alle opinioni individuali di ogni singolo Tipster per ogni match di interesse, consentendo di avere un’idea più chiara possibile dei mercati utili. Inoltre, è possibile consultare tutte le statistiche dei vari esperti, potendo dunque visionare su quali mercati risultano performare meglio.

Per ciò che concerne i Tipster, il primo vantaggio limpido consiste nell’accedere alla piattaforma e avere dunque modo concreto di provare la propria expertise, senza la necessità di affidarsi ai singoli canali social (che comunque possono risultare utili per la diffusione delle selezioni). Inoltre, è possibile sia presentare in maniera professionale i propri pronostici che validare i record, aggiungendo un tocco di autorevolezza in più a ciò che si presenta, in un mondo come quello di Internet dove i cialtroni purtroppo signoreggiano.

Di seguito il video-animazione con la spiegazione basilare del funzionamento della piattaforma.

Il sito può essere utilizzato via desktop, ma anche comodamente da mobile, tramite l’app per Android e iOS. Naturalmente, sarà necessario registrarsi per cominciare a usare nel concreto la piattaforma. L’iscrizione è gratuita, con il gradito plus di un PDF di una trentina di pagine che sicuramente può aiutare ad immergersi più velocemente possibile nei principi chiave di Pyckio.

Ad oggi, oltre 7.000.000 di picks sono stati diffusi ed il forte orientamento ai dati della piattaforma può essere notato anche consultando il ranking, che permette di vedere il posizionamento in una classifica ideale di ogni singolo tipster iscritto. Sotto il profilo economico, i pronosticatori hanno l’opportunità di guadagnare il 50% delle revenue provenienti dai propri pronostici, una volta raggiunto il livello PRO, disponibile per tutti gli sport disponibili tra cui Calcio, Tennis, Basket, Handball, Baseball, Hockey, Volley, Rugby, Cycling, American Football, Snooker, Mixed Martial Arts, eSports, Australian Football and Darts.

Se già siete Tipster e avete un Record solido e positivo, raggiunto su un’altra piattaforma, allora è possibile importare i vari dati anche su Pyckio per raggiungere più velocemente il livello Pro. Naturalmente, dovranno essere piattaforme affidabili.

C’è però un problema abbastanza rilevante da affrontare quando si effettuano le comparazioni delle performance dei Tipster. E cioè: come capire chi è migliore tra un pronosticatore capace di raggiungere il 25% di Yield in 120 picks ed uno capace di raggiungere il 15%, ma su un numero di picks sensibilmente superiore come 400? Proprio per rispondere a questa domanda, è stato creato un algoritmo capace di comparare le performance dei vari tipster, assegnando di fatto un punteggio che va da 1 a 5. Di seguito i vari livelli disponibili.

Livelli Pickyo
Pyckio

Altro benefit esclusivo a disposizione dei Tipster è relativo alla possibilità di partecipare a contest specifici che consentono di vincere denaro extra. Vengono organizzate regolarmente per incentivare le persone a rendere pubbliche le proprie picks e dunque creare un circolo virtuoso sulla piattaforma.

Commenti
Caricamento...